Libri Religione e fede: Novità e Ultime Uscite

Religione e fede

Attraverso la compagnia dei credenti

di Luigi Giussani

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 252

"Attraverso la compagnia dei credenti" (1994-1996) è il quinto volume della serie BUR Cristianesimo alla prova, nel quale sono raccolte le lezioni e i dialoghi di don Giussani durante gli Esercizi spirituali della Fraternità di Comunione e Liberazione. L'esigenza di rispondere alla domanda su cosa sia il cristianesimo porta il fondatore di CL a tornare all'origine della fede, al momento in cui per la prima volta Giovanni e Andrea, dopo aver trascorso del tempo con Gesù di Nazareth, si resero conto dell'eccezionalità di quell'incontro, finalmente corrispondente alle attese profonde della loro umanità. Il cristianesimo è un nuovo inizio, che ogni giorno riviviamo in filigrana nel corso della storia, una storia in cui l'incontro di vita con Gesù viene continuamente ripetuto. Nel nostro tempo comprendere appieno la posizione della fede nel mondo significa prendere coscienza della realtà e identificare la vera sfida per l'uomo contemporaneo: la lotta tra l'essere e il nulla. "Quando ci si mette insieme, perché lo facciamo? Per strappare agli amici, e se fosse possibile a tutto il mondo, il nulla in cui ogni uomo si trova." Chi non desidererebbe essere raggiunto da uno sguardo così amico che lo strappa dal nulla?
14,00

Era Gesù? Alla scoperta del Dio che è in noi

di Alex Raco

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 168

«Chiamami pure come mi conoscono oramai. Con il nome più banale, quello che sanno tutti: Gesù.» E se Gesù fosse tornato tra noi? È quello che pensa Alex Raco quando ascolta le parole di Jack, un carismatico quarantenne che, durante una seduta di ipnosi, ricorda una vita passata decisamente fuori dal comune. Ci troviamo duemila anni fa, nell'esistenza di un uomo che ha segnato le sorti del mondo intero. Sembra proprio la vita di Gesù, se non fosse che alcuni dettagli non corrispondono alla storia ufficiale e ai Vangeli. Questioni di natura teologica sono affrontate in un modo troppo naturale, troppo umano... In questo nuovo saggio l'autore, con il suo stile semplice ma illuminante, accompagna il lettore in un intrigante viaggio nel tempo con finale a sorpresa. Un libro che affronta alcune delle incognite fondamentali della natura umana e dell'esistenza dopo la morte.
13,00

Donna è gentil nel ciel... Maria in Dante

di Luca Di Girolamo

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2021

pagine: 93

«Un agile saggio alla ricerca delle tracce di Maria, la madre di Gesù, nell'universo filosofico, religioso e poetico di Dante Alighieri. "Il filo rosso mariano si riconosce e si rintraccia nitidamente pur nella complessità della cornice antropologica, etica e culturale, come ci aiuta a fare l'autore di queste pagine. È lo stesso mistero della salvezza che in lei e da lei si compie, Madre della Misericordia, Sede della Sapienza, Discepola e Credente. Maria si colloca dunque al confine tra umano e divino, protagonista, prima di Dante, di quel "trasumanar" che è verbo dantesco tra i più potenti, dove umiltà e regalità coincidono"» (Dalla Prefazione di Maria Grazia Fasoli).
12,00

Guariti da Gesù. Lectio sul Vangelo di Marco

di Graziano Gianola

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2021

pagine: 100

"Guariti da Gesù" è un itinerario nel Vangelo di Marco alla scoperta dell'incontro tra Gesù e alcuni uomini e donne bisognosi di essere salvati e redenti. Gesù non sana soltanto il luogo dove abita l'uomo, ma risana e salva tutto l'uomo: nel corpo, nel cuore, nel pensare e amare Dio. Gli ridona la possibilità di creare, di sentire, di parlare, di vedere, di perdonare. L'uomo redento, libero dal male che lo affligge, libero nel perdonare, libero e sano, inizia una vita nuova: torna a vivere e ad amare con Lui e come Lui. E la vita vera di chi si fida e si affida a Lui, è il tempo del credente.
13,00

Il testamento di Mosè. Antologia del «Sifrè Devarim» (Deuteronomio)

Libro: Copertina morbida

editore: GIUNTINA

anno edizione: 2021

pagine: 160

"Parole" (Devarim) è il titolo ebraico dell'ultimo libro della Torà, il Deuteronomio. Questo libro, ambientato nelle steppe di Moab, alle soglie della Terra Promessa, si presenta come l'ultimo discorso di Mosè, tenuto nello stesso giorno, alla vigilia della sua morte, come il suo testamento spirituale. "Libri" (Sifré de-be-Rav) è il nome del più antico commento rabbinico alla Torà, in questo caso al Deuteronomio. Si tratta di un midràsh di halakhà, dal momento che il suo contenuto è legale, ma che comporta non pochi sviluppi anche di aggadà, ossia teologici, a cominciare dall'unità di Dio proclamata dallo Shema' Jisra'el. Questa antologia ne raccoglie i più significativi: dalla giustizia alla preghiera, dall'idolatria all'imitatio Dei, dalla Terra d'Israele alla benedizione di Abramo.
16,00

La persecuzione dei primi cristiani

di Wolfram Kinzig

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 160

Subito dopo la morte in croce di Gesù di Nazareth, i suoi seguaci iniziarono a essere perseguitati. Fino al IV secolo il cristianesimo rimase una religione a rischio di estinzione, esposta non solo agli attacchi di intellettuali romani e greci, ma anche alla brutale persecuzione delle autorità: Pietro e Paolo sarebbero stati giustiziati a Roma, e l'imperatore Nerone avrebbe usato i cristiani come torce viventi per illuminare i suoi giardini. Altri cristiani furono condannati a finire sbranati dai leoni nel circo o altrettanto crudelmente puniti per la loro fede. Il volume spiega le ragioni di questa antica fase di persecuzione, illustra martiri e apostati, persecutori e perseguitati, e offre un panorama di un mondo di fede che oggi ancora, dopo duemila anni, è parte costituiva dell'immagine di sé della Chiesa.
14,00

Vivere, morire, rinascere

di Osho

Libro

editore: Bompiani

anno edizione: 2021

pagine: 368

Presto o tardi tutti ci scopriamo a confrontarci con il pensiero della fine della vita. Lo spirito del tempo rende impossibile non pensarci. La morte si presenta come un crinale al di là del quale nulla è più come prima. Ma che cosa accade veramente oltre la soglia? Cosa vive chi sparisce là dove il nostro sguardo non può arrivare? Tutto si conclude con l'arrestarsi del respiro? La vita è tutta qui? Se è così, allora non è un mistero, nulla di rilevante. Ma com'è possibile che scompaia con tanta facilità? La vita non è soltanto materia: è consapevolezza. In queste pagine Osho ci accompagna a comprendere che la nostra esistenza è fondamentalmente una preparazione alla morte e chi è saggio impara a morire nel corso del suo vivere.
16,00

Mistica cristiana (La). Vol. 2

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 1696

Inizia con questo secondo Meridiano l'esplorazione del pensiero e della scrittura mistica cristiana di epoca tardomedievale e moderna. Nelle tre sezioni che compongono il volume viene offerta al lettore una cospicua scelta di testi di area renana, fiamminga e tedesca, di area francese e di area italiana, disposti a comporre un arco cronologico che copre oltre otto secoli: dal "Cantico dei cantici" di Sankt Trudperter a Meister Eckhart, ai testi del poeta Rainer Maria Rilke e di Edith Stein; da Marguerite Porete alle splendide e tormentate scritture di Marie de la Trinité passando per il catechismo spirituale dei gesuiti del XVII secolo; da Marsilio Ficino e Giordano Bruno a Padre Pio da Pietrelcina. L'introduzione storico-interpretativa delle diverse sezioni, il profilo degli autori e il commento puntuale ai singoli testi sono stati affidati a una équipe internazionale di studiosi coordinata da Francesco Zambon e composta da Michela Catto, Victoria Cirlot, Guido Mongini, Benedetta Papasogli e Amador Vega.
80,00

La speranza è una bambina ostinata. Pensieri notturni di un sognatore centenario

di Antonio Mazzi

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 141

«Questo è per me, oggi, la fede: dar credito a una promessa di vita infinita, perché ho finalmente capito che non posso fare a meno di sperare in essa. E la speranza è presente in me non per obbedienza al mio credo o alla mia Chiesa, ma perché sono uomo, ho dentro l'infinito e voglio la vita.», Nella lunga confessione contenuta in queste pagine, don Antonio Mazzi dà molto spazio alla speranza, un sentimento che non invecchia, che accomuna persone di fede e non credenti, che ci aiuta a guardare a noi stessi e agli altri fiduciosi di ricevere amore e salvezza e di poterne dare a nostra volta. Rivolgendosi idealmente a un giovane interlocutore, il sacerdote che ha dedicato la vita ai "ragazzi cattivi" ripercorre alcune sue esperienze per consegnarci, in un amorevole testamento spirituale, i pensieri che più gli stanno a cuore: la dimensione vitale, corporea, universale del Vangelo; il senso di essere prete e padre; l'importanza dell'ascolto e dell'accoglienza; il ruolo del perdono; la bellezza della preghiera; la necessità di aprirsi agli insegnamenti paradossali di Gesù per vivere in pienezza. Con la passione, la schiettezza e l'energia che lo caratterizzano, don Mazzi ci trascina a scandagliare, insieme a lui, il mistero che riguarda tutti e ciascuno di noi.
16,90

Praeambula ad gratiam. Analisi della genesi dell'assioma gratia praesupponit naturam sotto il profilo della storia delle idee

di Michael Johannes Marmann

Libro

editore: MARCIANUM PRESS

anno edizione: 2021

pagine: 384

Il lavoro inedito di Michael Johannes Marmann (1937-2019), dal titolo Praeambula ad gratiam. Ideengeschichtliche Untersuchung über die Entstehung des Axioms gratia praesupponit naturam del 1974, viene scoperto da Simone Billeci durante gli anni del dottorato. Su suggerimento di Joseph Ratzinger, di cui Billeci è studioso, egli viene a conoscenza del suddetto lavoro. Si tratta, in sostanza, di una tesi dottorale di cui Marmann fu l'autore e Ratzinger il direttore di tesi, negli anni in cui esercitò la docenza presso l'Università di Regensburg. Pubblicato già nella sua versione originale in lingua tedesca nel 2018, con la Prefazione del Card. Gerhard Ludwig Müller, se ne offre oggi la traduzione in lingua italiana.
29,00

Commento alla Genesi

di Menahem da Recanati

Libro: Copertina morbida

editore: La Vita Felice

anno edizione: 2021

pagine: 383

La dottrina esoterica della Creazione, secondo uno dei cabalisti che più contribuì a diffondere la conoscenza del Sefer ha Zohar nelle comunità ebraiche italiane fra XIII e XIV secolo e fu tra le fonti di Pico e di altri esponenti della Kabbalah cristiana. Un mosaico splendente, composto dalle alternate tessere di testi tradizionali e delle loro reinterpretazioni; un commento pieno del fascino emanante da quell'infinita riscrittura della Bibbia che, caratteristica propria del modo ebraico di leggere, intendere e vivere il Libro, è al contempo segno della più stretta e rigorosa aderenza a esso.
20,00

Gustare Dio. Sulle orme dei mistici

di Faustino Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: EFFATA

anno edizione: 2021

pagine: 144

Tutta la nostra conoscenza, anche quella religiosa e spirituale, ha una stretta relazione con i sensi. E non si può disgiungere da essi la dimensione simbolica. La parola astratta sapienza deriva dal verbo latino sapere (gustare). L'essere sapienti è l'esercizio del gusto dell'intelligenza. Si può apprendere la sapienza del gustare Dio? Solo se ci si dà del tempo. Un tempo per la calma, la quiete, il silenzio, la meditazione, la preghiera. Un tempo necessario e sufficiente per tenersi alla presenza del buon Dio. In un cammino in cui non si è soli, ma ci si pone sulle orme di quanti/e nel corso della storia hanno appreso a gustare Dio nella propria vita. «Bisogna anche imparare a gustare Dio. Eh sì, gustare Dio... Gustare Dio è avere il cuore ferito» (Jean-Claude Colin).
14,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.