Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze umane

Guerriglia e rivoluzione. Dal XIX secolo agli anni '80 del '900

Libro: Copertina morbida

editore: Pgreco

anno edizione: 2020

pagine: 478

In questo lavoro si propone una antologia "ragionata" di testi sulla guerriglia, cercando di evidenziare soprattutto l'evoluzione del ruolo che questa forma di lotta ha avuto nella strategia del movimento comunista rivoluzionario. Nella prima parte si rintracciano le origini del concetto di guerriglia a partire dalle prime esperienze in cui essa si è manifestata nella sua forma moderna, soprattutto nella guerriglia spagnola antinapoleonica del 1808-1814 e nel Risorgimento italiano, e con le prime riflessioni di Marx ed Engels su di essa. Nella seconda parte si individuano le prime teorizzazioni e applicazioni pratiche di questa forma di lotta da parte del marxismo rivoluzionario, con Lenin e Mao. La terza parte è dedicata al ruolo svolto dalla guerriglia nella Resistenza al nazifascismo nelle città, in Francia e Italia; nella guerra di liberazione del Vietnam e nella Rivoluzione cubana. La quarta parte è dedicata in particolare alla guerriglia urbana, a partire dalle esperienze latinoamericane, in Brasile con l'ANL di Marighella, in Uruguay con i Tuparnaros, e in Argentina con i PRT-ERP, per concludere con l'esperienza più avanzata, realizzatasi in un paese del Centro capitalistico, quella delle Brigate Rosse in Italia.
24,00

Gratitudine. La rivoluzione necessaria

di Oscar Di Montigny

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2020

pagine: 208

Abbiamo bisogno di creativi risolutori di problemi che pensino, sentano e agiscano in modo nuovo. Donne e uomini che non usino la loro intelligenza solo per arricchirsi ma anche per elevare l'umanità, guidando il mondo con mente imprenditoriale, cuore sociale e anima ecologica. Abbiamo bisogno di innovatori consapevoli: veri e propri generatori di gratitudine. Il cambiamento climatico incombe, la democrazia trema, la vita collettiva e il mercato cambiano più rapidamente della nostra capacità di adattamento. In questi tempi di vertiginosa innovazione tecnologica abbiamo trascurato di occuparci dell'orientamento da imprimere alle nostre azioni. Per Oscar di Montigny è urgente rimettere l'essere umano al centro di ogni sistema sociale. La gratitudine è la bussola con cui orientarsi. Provare gratitudine e suscitarla negli altri sarà la via per costruire nuovi, rivoluzionari modelli sociali, culturali e di business. La gratitudine è l'essenza della coopetition: l'integrazione tra competizione e cooperazione, per tenere sempre a fuoco sia l'interesse del singolo sia quello dell'insieme. La Gratitudine è l'anima dell'innovability: solo legando indissolubilmente l'innovazione alla sostenibilità potremo davvero ridurre la nostra impronta ecologica. La gratitudine è la dimensione decisiva per arrivare a un'economia sferica, centrata sull'essere umano e perciò in grado di perseguire una crescita armoniosa, equilibrata e inclusiva. Essere grati per ciò che abbiamo ricevuto in dono su questa Terra è l'atteggiamento che può riconnetterci al Tutto di cui facciamo parte, e far sorgere in noi la vocazione al Bene, per rimettere l'essere umano al centro delle nostre azioni quotidiane. Di Montigny fa appello all'impegno e alla responsabilità individuale di tutti noi, nuovi eroi: perché grazie alla vocazione alla gratitudine potremo rispondere alle sfide di una delle epoche più rivoluzionarie della storia dell'umanità.
19,90

La pace è un fiore fragile

di Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2020

pagine: 128

In questo libro si parla della pace e di tanti altri temi molto cari a papa Francesco e fondamentali per la vita di ciascuno di noi: la fratellanza, l'accettazione e il rispetto dell'altro, la salvaguardia del pianeta. Dalle omelie a Twitter, dai colloqui con i politici e i governanti agli incontri con la folla di persone che lo seguono nei suoi viaggi in ogni angolo del mondo, papa Francesco trova le parole per raggiungere il cuore di tutti, perché ciascuno ha il diritto e il dovere di migliorare il mondo. Per fare la pace ci vuole coraggio, molto di più che per fare la guerra. Età di lettura: da 7 anni.
14,50

Vagliate ogni cosa. La Quaresima di... giovedì

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2020

pagine: 117

Un libro per la Quaresima semplice e adatto a tutti. Il libro presenta gli incontri quaresimali tenuti presso la Diocesi di San Severo (Fg). Ogni incontro prevede un relatore che affronta un tema di grande profondità umana e spirituale: da Adriana Faranda che si confronta con la via "altra" del perdono, a Salvatore Miscio che indaga i semi della Parola nelle canzoni di Fabrizio de André, a mons. Bregantini e Mimmo Lucano che dibattono sul volto del fratello, a mons. Lambiasi che si pone l'interrogativo: "Che cosa dobbiamo fare fratelli?", a Stefano Rosati che ricorda la profezia di mons. Cesare Bonicelli. Introduzione di Giovanni Checchinato.
13,00

I salmi dei Vespri pregati con sant'Agostino

di Gabriele Ferlisi

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2020

pagine: 331

Quanto più ci si addentra nella preghiera dei salmi, tanto maggiormente se ne gusta la freschezza e la ricchezza, e si comprende perché la loro recita facesse vibrare di profonda commozione l'animo di Agostino: «Quali grida, Dio mio, non lanciai verso di te leggendo i salmi di Davide, questi canti di fede, gemiti di pietà contrastanti con ogni sentimento d'orgoglio!... Quale fuoco d'amore per te non ne attingevo! Ardevo del desiderio di recitarli, se potessi, al mondo intero» (Confessioni 9,4,8). È proprio vero che «Dio, per essere ben lodato dall'uomo, ha cantato lui stesso la propria lode e in tanto l'uomo ha trovato come lodarlo in quanto Dio s'è degnato lodare se stesso» (Esp. Sal. 144,1). Con questo lavoro sui salmi dei Vespri delle quattro settimane della Liturgia delle Ore, che completa il precedente sui salmi delle Lodi, padre Ferlisi si propone di far conoscere e gustare a coloro che pregano i salmi (sacerdoti, religiose e laici) i ricchi contenuti del commento di Sant'Agostino. Di ogni salmo egli dà prima una visione d'insieme; poi presenta in maniera ordinata e sintetica il rincorrersi dei tanti temi e digressioni-catechesi in cui si articola il discorso del santo. Infine suggerisce un possibile messaggio del salmo.
20,00

In cima alla scala. Nardone, Agamben, Foucault

di Paolo Cervari

Libro: Copertina morbida

editore: Diogene Multimedia

anno edizione: 2020

La filosofia contemporanea può essere concretamente utile per l'uomo del XXI secolo? L'autore studia come tre studiosi a noi molto vicini possano offrire spunti di grande interesse per attrezzarci ad affrontare i temi caldi del nostro tempo: i cambiamenti climatici come le crisi economiche, e così via
22,00

Sorpresi dall'Annunciazione. Cristiani e Musulmani. Testi e immagini

di Luigi Bressan

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2020

pagine: 160

L'Annunciazione è evento sorprendente, comunione tra cielo e terra, punto cardine e fatto unico nella storia dell'umanità. Nel volume si cerca di indagare come lo stupore e la fede siano stati espressi dai Vangeli e dal Corano, da autori e da artisti dell'Oriente e dell'Occidente, cristiani e musulmani, nel corso di duemila anni. L'Annunciazione è illustrata in questo libro con immagini provenienti da Asia, Africa, Europa e America Latina, di artisti sia cristiani che musulmani, e con testi di credenti e di poeti che aiutano a penetrare meglio questo stupendo mistero.
25,00

50 sfumature di greco. Enciclopedia dei miti e delle mitologie

di Charles Pépin, Jul

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Clichy

anno edizione: 2020

pagine: 96

Dagli amori di Zeus al cavallo di Troia, da Sisifo agli Argonauti, Teseo, Ulisse, Narciso, Caronte, Dioniso, Ercole, le Amazzoni e molto altro ancora. 100 irresistibili pagine costruite con la rodata formula dei due autori: un breve, serio ma anche comprensibile saggio accompagnato da un fumetto che ne demolisce ogni certezza rivelando con ironia e spesso anche spietato sarcasmo le pieghe meno apparenti. Il disegnatore e umorista Jul e il saggio e ironico saggista Charles Pépin ci portano nel cuore della cultura ellenica, per insegnarci a imparare sorridendo, e spesso ridendo a crepapelle.
17,00

Imperi islamici. Quindici città che riflettono una civiltà

di Justin Marozzi

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2020

pagine: 580

La civiltà islamica è stata per molto tempo invidiata dal resto del mondo. Grazie a un susseguirsi di capitali scintillanti e cosmopolite, gli imperi islamici hanno dominato in Medio Oriente, in Nord Africa, nell'Asia centrale e nelle fasce del subcontinente indiano, mentre l'Europa indietreggiava ai margini. Per secoli il califfato era al tempo stesso vittorioso sul campo di battaglia e trionfante in quello delle idee, le sue città erano ineguagliabili per bellezze artistiche, potenza commerciale, spiritualità e raffinata cultura. Justin Marozzi si sofferma sulle dinastie più importanti alla guida del mondo musulmano - gli Abbasidi di Baghdad, gli Omayyadi di Damasco e Córdoba, i Merinidi di Fez, gli Ottomani di Istanbul, i Moghul dell'India e i Safavidi di Isfahan - e su alcuni dei più carismatici leader della storia musulmana, dal Saladino del Cairo e il potente Tamerlano di Samarcanda al poeta-principe Babur nel regno montano di Kabul e l'irrefrenabile dinastia Maktum di Dubai. L'autore descrive in modo brillante tutte queste grandi dinastie e le loro capitali, inquadrandole all'interno dei momenti decisivi della storia islamica: dalla rivelazione a Maometto alla Mecca e la prima crociata (1096-99) alla conquista di Costantinopoli nel 1453 e la repubblica mercantile di Beirut nell'Ottocento, per toccare infine i paradossi della Dubai contemporanea.
36,00

La via della perfezione. Introduzione al pensiero di Ostad Elahi

di Bahrâm Elâhi

Libro

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2020

pagine: 176

"Perché siamo al mondo? Qual è il senso della vita? Come esercita l'uomo il libero arbitrio? Cosa ci accade dopo la morte?" A questi e ad altri quesiti fondamentali Ostad Elahi, giurista, filosofo e musicista, ha dedicato una vita intera di pratica e di ricerca. Nato in Persia nel 1895, dopo un'infanzia vissuta in un ambiente di puro misticismo, isolato dal mondo, intuisce che la vita in seno alla società è un terreno infinitamente più propizio al perfezionamento spirituale di quanto non sia il ritiro mistico. Divenuto magistrato, continua a sviluppare una sua riflessione originale, fondata su una spiritualità in vivo, all'interno cioè della società e in interazione con i propri simili. Rendere il suo pensiero accessibile a un lettore non specializzato, senza tuttavia tradirne la ricchezza e la profondità, è la sfida raccolta dal figlio, Bahram Elahi, che da diversi decenni studia e mette in pratica il suo insegnamento spirituale. In questo libro egli presenta i punti cardine del sistema di pensiero di Ostad Elahi, ampliando e rivedendo considerevolmente il testo della prima edizione originale del 1976, così da renderlo più vicino al sentire odierno.
16,90

Le vittime di Giovanni Calvino. Valentino Gentile, eretico antitrinitario, decapitato a Berna nel 1566

di Vincenzo Villella

Libro: Copertina morbida

editore: Città del Sole Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 512

Il corposo saggio storico, sulla base della documentazione archivistica coeva, ancora poco esplorata, e all'interno del movimento di dissenso religioso italiano ed europeo del XVI secolo, ricostruisce la storia drammatica dell'esecuzione capitale nel 1566 a Berna dell'antitrinitario calabrese Valentino Gentile, definito, per la sua dottrina eretica e per la morte violenta ad opera dell'inquisizione calvinista, "il secondo Serveto". Partendo dal moto riformatore del primo Cinquecento in Italia, l'autore segue le tappe della formazione dottrinaria di Gentile nel Circolo di Juan de Valdés a Napoli, nei Collegia Vicentina, nella Chiesa degli esuli italiani a Ginevra, fino allo scontro con Calvino, i soggiorni in Polonia, Moravia e Transilvania, i legami con gli eretici del radicalismo europeo, il rientro in Svizzera, l'arresto, la finta abiura dopo un primo processo, la condanna a morte dopo un lungo secondo processo. Vittime dell'intolleranza religiosa (sia cattolica che protestante), gli "eretici" italiani come Gentile, che andarono vagabondando attraverso l'Europa con le loro inquietudini, si fecero portatori di quella tolleranza religiosa che nel secolo successivo avrebbe portato all'acquisizione del principio della libertà di coscienza.
24,00

Cuore di mamma

di Angelo Comastri

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Palumbi

anno edizione: 2020

pagine: 128

Attraverso omelie inedite e testi mariani, emerge un profilo bellissimo della Madonna dalla penna del Card. Angelo Comastri.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.