Il tuo browser non supporta JavaScript!

Società, scienze sociali e politica

Italiani si rimane

di Beppe Severgnini

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 304

13,00

Il potere di un sussurro. La prima guida italiana all'ASMR

di Chiara ASMR

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 192

Cercando l'acronimo ASMR su Youtube si possono trovare milioni di video in cui giovani ragazzi sussurrano ai microfoni, fanno schioccare la lingua, o picchiettano con le dita sui registratori, nel tentativo di provocare in chi li guarda dei brividi lungo la schiena e un senso di profondo rilassamento. L'Autonomous Sensory Meridian Response, in breve ASMR, è una nuova risposta allo stress, all'ansia e all'insonnia, e ha numeri in continua crescita. Chiara, una delle prime creatrici di contenuti ASMR in Italia, che vanta cinquecentomila iscritti al suo canale, spiega questo fenomeno e perché ha conquistato il web e l'attenzione di milioni di persone. Nel farlo racconta se stessa e le storie dei suoi follower, ma svela anche i trucchi del mestiere per registrare i video e far crescere un canale Youtube, ed espone le prime teorie scientifiche che stanno nascendo sull'ASMR.
18,90

La valle del silicio. Silicon Valley. Cervelli italiani nella terra dell'innovazione

di Silvia Veronese

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2019

pagine: 192

«Hanno fondato compagnie, sono alla guida dei centri universitari di ricerca più all'avanguardia nel mondo. Sono arrivati qui un po' per caso. Nelle loro interviste raccontano che non sono scappati da nulla, non hanno chiuso una porta dietro di loro, ma ne hanno aperto una nel futuro, hanno seguito un'opportunità. Immensamente grati e fieri di essere italiani, non hanno mai dimenticato l'Italia e contano di tornare. Sono i cervelli italiani nel mondo». L'energia della Valley è un connubio di intelligenze, di quello che in inglese si chiama diversity, diversità di culture, razze, modi di pensare e agire. E tra queste persone ci sono gli italiani, numerosi e di successo. Gli immigrati italiani popolano la California da oltre cento anni, in ruoli di sempre maggior pregio e prestigio. Arrivati in massa, poveri e poco istruiti, all'inizio del XX secolo, hanno esercitato i lavori più umili, come agricoltori, facchini e lavandaie. Nel 2019 gli italiani ci sono ancora e sono molti. Ma rappresentano un altro tipo di immigrazione. I percorsi di vita dei nostri connazionali nella Silicon Valley si snodano oggi nel mondo della ricerca e dell'innovazione. Ci sono grandi protagonisti come Federico Faggin, uno dei padri del microchip. C'era Luigi Luca Cavalli Sforza, tra i migliori genetisti di Stanford, e c'è Cristina Dalle Ore, astronoma trevigiana che ha scoperto l'azoto su Plutone. O ancora Luca Maestri, attuale CFO di Apple. Ci sono poi italiani di seconda generazione: come Janet Napolitano, una tra le dieci donne più potenti del mondo, ora presidente delle università della California, che non ha mai smesso di amare l'Italia, patria dei suoi genitori...
17,50

Io, Napoli e tu. Ricordi, passeggiate, incontri, leggende, pensieri in libertà

di Lello Arena

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2019

pagine: 176

Un viaggio nella storia, nell'anima, tra la gente di Napoli in compagnia di un napoletano innamorato della sua città. Con i racconti di Isa Danieli, Lello Esposito, Enzo Avitabile e gli Arteteca. Vitale, chiassosa, colorata. Eccessiva, esagerata, ma anche delicata. Fatta apposta per essere amata e impossibile da giudicare. È questa la Napoli di Lello Arena, protagonista e scenario di storie antiche e nuove raccolte nelle strade, nei palazzi e nelle botteghe, dalla voce degli amici e degli artisti che la animano tra i ricordi famigliari. Nella città dove è nato a ogni angolo nasce un racconto. Le vie del centro - quelle della prima casa e della scuola - restituiscono tenere ed esilaranti avventure infantili: i pervicaci e catastrofici tentativi di diventare chierichetto; il percorso mattutino fatto da scolaro, disseminato di irresistibili tentazioni sotto forma di babà, pizze fritte, graffe, pannocchie e cuzzetielli di pane ripieni di zucchero e ricotta. Nella stupenda Villa Bruno di San Giorgio a Cremano, che compare, ferita dal terremoto del 1980, nel mitico film Ricomincio da tre, si passeggia fra i ricordi di Massimo Troisi, l'amico incontrato a quattordici anni nel teatro della parrocchia. Da antichi cimiteri e residenze signorili riemergono episodi curiosi e strampalati, custoditi gelosamente dalla tradizione popolare. Dalle barche schierate su via Caracciolo si assiste ai fuochi a mare in onore della Madonna di Piedigrotta, inebriati dai profumi e dai suoni della festa. Attraversando la Napoli folcloristica e quella segreta, la Napoli della storia e quella di oggi, Lello Arena mette in scena un testo struggente e spassoso, un diario intimo e una commedia corale intrisi della quintessenza della napoletanità, quello spirito sorridente e un po' beffardo, generoso e geniale, sempre capace di sorprenderti, che si respira in ogni piazza e in ogni vicolo e incanta chi lo scopre per la prima volta.
17,50

7 scomode verità che nessuno vuole guardare in faccia sull'economia italiana

di Stefano Feltri

Libro: Copertina morbida

editore: UTET

anno edizione: 2019

pagine: 208

Cosa c'è che non va nell'economia italiana? Le ipotesi e i dibattiti si sprecano: troppo debito pubblico, troppe tasse, poca innovazione, nessuna difesa dalla globalizzazione, troppi giovani che hanno lauree senza sbocchi professionali, troppi pensionati che pesano sul sistema del welfare. In tv, sui giornali e sui social network, si litiga, si chiacchiera, si pontifica, e non si arriva mai a una conclusione: le questioni fondamentali sembrano sempre scomparire tra polemiche politiche, complicate analisi tecniche, commenti sfumati fino all'insignificanza e teorie del complotto assortite. Stefano Feltri ha deciso di raccontare tutta la verità, solo la verità, nient'altro che la verità. E la verità fa male. Con una chiarezza implacabile e una pacata intransigenza, i luoghi comuni vengono sottoposti a verifica, le leggende vengono sfatate, le consolazioni di comodo spazzate via. E resta solo la verità: quella di un Paese che non affronta i problemi, che si lamenta di condizioni che in realtà fanno comodo a tutti (o quasi), che ha un problema enorme di classe dirigente, ma in cui nessuno (o quasi) è una vittima innocente del sistema. Un'inchiesta nelle pieghe nascoste dell'economia italiana che non lascia alibi per nessuno e permette di capire qualcosa del nostro Paese. Con e-book scaricabile fino al 30 giugno 2020.
16,00

L'inspiegabile

di Luca Parrella

Libro: Copertina morbida

editore: De Agostini

anno edizione: 2019

pagine: 192

C'è un luogo in cui le vicende più oscure si rivelano, dove i segreti vengono a galla e le maschere cadono. È la tana dell'Inspiegabile, lo YouTuber italiano che da anni raccoglie le storie più misteriose e le racconta sul suo canale. In questo suo primo libro, Luca Parrella ci conduce attraverso i sentieri più pericolosi, con una carrellata di indagini su episodi realmente accaduti e scovati nelle maglie della rete. La stessa rete in cui i nostri profili virtuali, ogni giorno, si muovono. Un ambiente che siamo abituati a considerare sicuro e trasparente. Varcare la soglia della tana significa accedere ai sotterranei dell'umanità. Non si torna indietro. Siete pronti a scoprire cosa contiene un pacco acquistato da un mittente ignoto nel dark web? A conoscere i profili più disturbanti mai apparsi sulle reti sociali e i video virali più controversi? A serpeggiare tra account inquietanti, esperienze di premorte, ospedali infestati da presenze occulte, sfide inimmaginabili? Sarete capaci di risolvere gli intricati enigmi di uno spaventoso esperimento sociale? Saprete distinguere tra vicende autentiche e abili costruzioni, tra casi di cronaca vera e teorie del complotto? L'Inspiegabile è pronto a prendervi per mano e condurvi nel cuore nero della sua tana. Nessuno è al sicuro. Siete ancora in tempo per scappare.
16,00

Mario Draghi

di Jana Randow, Alessandro Speciale

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2019

pagine: 336

«Mario Draghi avrà un successore, non verrà sostituito.» Pierre Moscovici, commissario europeo per gli affari economici e monetari, sintetizza così quanto importanti e decisivi siano stati gli anni trascorsi al timone della Bce dal governatore italiano e quale portata abbiano avuto le iniziative da lui promosse a difesa dell'euro. Il racconto di Jana Randow e Alessandro Speciale prende avvio dalle poche pesantissime parole pronunciate da Draghi stesso a Londra nel luglio 2012, nel momento più drammatico della crisi dell'Eurozona: quel Whatever it takes con cui il governatore annunciò che la Bce avrebbe fatto «tutto il necessario» per proteggere la moneta unica. È quello che è accaduto, di fatto: Mario Draghi è stato «l'artefice» di un salvataggio a detta di molti impossibile, quando il caso del debito greco e italiano, spagnolo e portoghese, nel pieno di una crisi globale paragonabile solo a quella del 1929, rischiava di minare l'esistenza stessa del progetto comune europeo. Nato dalla collaborazione di due dei più accreditati giornalisti economici, che per anni hanno seguito da vicino la Bce e la politica monetaria dell'Unione; frutto di una lunga serie di incontri e interviste con molte delle figure più importanti dello scenario economico internazionale, questo libro traccia un ritratto definitivo e completo di Mario Draghi, con un focus particolare sui rapporti con l'Italia, sul tema cruciale della vigilanza bancaria e sul futuro stesso della Ue e della sua autorità monetaria centrale.
20,00

La notte di Sigonella. Documenti e discorsi sull'evento che restituì orgoglio all'Italia

di Bettino Craxi

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 288

È lunedì 7 ottobre 1985 quando, dal cuore del Mediterraneo, rimbalza fino a Göteborg, in Svezia, un SOS dalla nave da crociera italiana Achille Lauro: 545 persone sono state sequestrate da un gruppo di terroristi palestinesi. La prima risposta del governo italiano è di carattere militare: prepararsi al peggio e attrezzarsi ad assaltare la nave. Ma il presidente del Consiglio Craxi, la cui prima preoccupazione è salvare gli ostaggi, vuole innanzitutto giocare le carte politiche e diplomatiche in suo possesso. Dopo una lunga sequela di colpi di scena e di eventi drammatici, come l'uccisione di Leon Klinghoffer, un cittadino americano disabile, i terroristi vengono intercettati su un Boeing 737 dell'EgiptAyr da quattro caccia F-14 statunitensi e obbligati a dirigersi verso l'Italia. Ronald Reagan in persona chiede l'autorizzazione all'atterraggio nella base NATO di Sigonella, in Sicilia, e l'immediato trasferimento in America degli assassini. L'atterraggio avviene alle 00.16 dell'11 ottobre: comincia così "la notte di Sigonella". Sigonella è suolo italiano, così come italiana è la nave in cui è stato commesso il crimine: l'Italia ritiene pertanto che il caso sia soggetto ai poteri della sua giurisdizione. Gli USA sono di parere opposto, essendo americano il cittadino ucciso. Il veivolo con a bordo i terroristi e due mediatori dell'OLP ripartirà per Roma, seguito da aerei non identificati...
12,00

Fortnite. Il diario delle tue battaglie

di AAVV

Libro: Copertina rigida

editore: FABBRI

anno edizione: 2019

pagine: 92

Batti i tuoi record. Annota le tue statistiche. Diventa sempre più forte! Vuoi memorizzare le Battaglie reali più epiche che hai combattuto su Fortnite? Qui potrai registrare i tuoi avanzamenti e renderti conto di come evolve il tuo stile di gioco. Con spazi dedicati in cui prendere nota di ogni informazione, dai nomi dei tuoi compagni di squadra al contenuto dell'Armadietto, il diario delle tue battaglie ti guiderà verso la vittoria. Con quali strategie ti trovi meglio? Appunta le tattiche che usi e scopri quali sono le più efficaci. Le tue statistiche, giorno per giorno. Riporta i numeri delle eliminazioni e i bottini migliori. Libera la fantasia. Disegna le armi e i costumi dei tuoi sogni. Pianifica le tue prossime mosse. Età di lettura: da 11 anni.
8,90

Furor mathematicus

di Leonardo Sinisgalli

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 408

"Furor mathematicus" testimonia, fin dal titolo, una volontà di contaminazione, associando all'idea di ordine, purezza, razionalità, calma e regolarità, propria della matematica, l'entusiastica, irrazionale, disordinata impulsività caratteristica dell'atto creativo. I temi affrontati da Leonardo Sinisgalli spaziano infatti dalla matematica alla poesia, dalla pittura all'architettura, al design, alla fisica, fino alla filosofia, ma anche alla tecnologia, all'artigianato e oltre. C'è una storia degli automi, in queste pagine; dialoghi che ricordano Calvino e "Le città invisibili"; apologhi leopardiani e studi sulle correlazioni tra le leggi della fisica e le migrazioni dei popoli. Il confronto tra diversi saperi e linguaggi, che si fa sovrapposizione e compenetrazione, permette di ottenere sempre nuove idee e nuove suggestioni: un eclettismo che si ispira al concetto rinascimentale di "uomo universale" incarnato da Leonardo da Vinci. Ma il libro si pone anche come opera in grado di cogliere lo spirito della modernità e di offrire alla "civiltà delle macchine" nuovi canoni stilistici che, partendo dall'arte e dalla poesia, forniscano alla produzione industriale un'anima, un'etica e un'estetica. Un percorso sotto il duplice segno della conoscenza e dell'utopia, che ancora oggi apre verso nuove visioni del futuro.
24,00
15,50

Metodo Movi-lectio. Una moderna strategia di insegnamento per nuove forme di apprendimento

di Vincenzo D'Onofrio, Antonella Spani

Libro

editore: Calzetti Mariucci

anno edizione: 2019

pagine: 104

Da una locuzione latina deriva l'espressione di apprendimento per Movi-lectio, che nel suo significato letterale sta a indicare una lezione dinamica, dove a un'elaborazione cognitiva segue immediatamente un'elaborazione esecutiva, che permette all'alunno di completare il compito didattico-motorio. Esso nasce come nuovo e originale metodo da inserire nell'attività scolastica, al fine di modernizzare quello tradizionale "in chiave di supporto", che nonostante la sua valida e pluriennale applicazione, viene chiamato ad aprirsi a nuove espressioni di trasmissione della cultura. Considerando l'ambito multidisciplinare, Movi-lectio si presta come metodo approvato dalla condivisione di un approccio didattico-strategico, che supera ogni forma di competizione tra gli alunni o gli atleti, i quali indistintamente avranno un ruolo centrale durante le attività e le verifiche finali di ogni unità didattica di apprendimento. Attraverso un processo di socializzazione si realizza il più importante processo di integrazione, andando così a soddisfare eventuali strategie inclusive, da attivare nel momento in cui si presentano casi che richiedono interventi speciali. Oggi più che mai le scuole, come le palestre, sono frequentate da soggetti portatori di urgenti bisogni di sostegno e per i quali straordinariamente Movi-lectio si propone come metodo per il superamento di qualsiasi difficoltà, in particolare delle tre categorie di BES: disabilità mentale, fisica, sensoriale; svantaggio socio-economico, linguistico, culturale; disturbi evolutivi specifici: disturbi specifici dell'apprendimento - DSA -, disturbi dello spettro autistico, funzionamento cognitivo limite. Ampio spazio viene dedicato proprio ai disturbi evolutivi specifici e in particolare ai disturbi dell'attenzione e dell'iperattività (ADHD), verso cui il metodo risulta molto efficace con un riflesso positivo sull'andamento didattico-scolastico e comportamentale nonché sull'espressione corporeo-motoria. Da questa idea, si immagina la futura aula scolastica suddivisa in tre precisi spazi: quello minore relativo all'area formativa occupata dal docente, quello medio per la collocazione dell'area Movi-lectio, quello maggiore riservato agli alunni. L'obiettivo didattico è duplice: sviluppo delle abilità culturali contestualmente allo sviluppo delle abilità specifiche delle discipline sportive (in questo volume è stata scelta quella del karate), che rappresenta il passaggio motivante dal semplice "sapere" (conoscenza) al più complesso "saper trasformare" (competenza appresa). Movi-lectio è un metodo che utilizza spazi minimi e senza particolari sussidi, migliorando la rapidità di elaborazione del compito didattico e la massima rapidità di esecuzione dell'azione motoria, che deve necessariamente svolgersi su una distanza di massimo 10 metri, favorendo lo sviluppo percettivo come affinamento della capacità di differenziazione e di discriminazione degli stimoli, in cui l'alunno arriva ad una risposta che inizialmente, fra i banchi, non riusciva a dare.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.