Libri Sociologia e antropologia: Novità e Ultime Uscite

Sociologia e antropologia

Sociologia della concorrenza

di Georg Simmel

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 166

Nella Modernität il denaro diventa lo strumento che consente agli uomini e alle cose di entrare in relazione tra loro, ma ciò che determina lo sviluppo e la crescita di una società, tra le forme che Georg Simmel individua, è la "concorrenza". Egli rivela con originalità e lungimiranza il ruolo essenziale che ricoprono le relazioni concorrenziali nelle cerchie sociali, ed enuclea le differenti modalità che le caratterizzano fino a sottolineare l'"autoresponsabilità" della persona. In questo saggio, inedito in lingua italiana, l'illustre filosofo e sociologo tedesco ci invita a riflettere sul concetto di "concorrenza" dispiegando le specificità soggettive e oggettive della società moderna. Evidenziando il necessario equilibrio tra economia, etica e diritto, ancora una volta Simmel si mostra precursore di temi propri dell'epoca contemporanea e del neo-liberismo.
10,00

Il tifo violento in Italia. Teppismo calcistico e ordine pubblico negli stadi (1947-2020)

di Fabio Milazzo

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2022

pagine: 278

Invasioni di campo, sassaiole, aggressioni alle terne arbitrali e ai giocatori, scontri tra tifosi. Intemperanze e violenze hanno accompagnato il calcio fin dalle sue origini, ma è nell'Italia del secondo dopoguerra che il fenomeno va incontro a una svolta. Non soltanto si registra un incremento degli episodi, ma progressivamente cambiano anche le cause e le tipologie di incidenti che, sempre più spesso, coinvolgono le opposte tifoserie. Complice l'attenzione mediatica data al fenomeno, a una prima fase di relativa tolleranza, fa seguito un diffuso e progressivo allarme sociale, in buona misura legato all'avvento del tifo estremo. Con gli ultrà gli scontri si moltiplicano, da episodici e legati all'andamento della gara assumono una veste rituale e diventano un criterio per stabilire la supremazia tra i gruppi. La risposta dello Stato, tardiva e improntata a una legislazione di carattere repressivo ed emergenziale, determina ulteriori evoluzioni nel teppismo calcistico. La presente indagine si propone di indagare tali questioni e di presentarli in una ricostruzione storica d'insieme che copre l'arco di tempo compreso tra il secondo dopoguerra e il primo ventennio del nuovo millennio.
36,00

Essere natura. Uno sguardo antropologico per cambiare il nostro rapporto con l'ambiente

di Andrea Staid

Libro: Copertina morbida

editore: UTET

anno edizione: 2022

pagine: 131

Per secoli abbiamo considerato il pianeta come una risorsa inesauribile, da sfruttare e piegare per i nostri interessi: abbiamo deviato fiumi, estratto dal suolo combustibili, ricoperto il terreno di cemento e riempito l'aria di sostanze chimiche, non curandoci delle conseguenze che questa attività forsennata aveva sulle altre specie che popolano la Terra. In preda a un'avida sete di devastazione abbiamo proclamato il nostro dominio, trasformandoci in predatori del mondo intero. Ma siamo davvero così diversi e superiori rispetto a tutti gli altri esseri viventi? L'antropologo Andrea Staid, intrecciando la storia del pensiero occidentale con esempi di vita quotidiana, ripercorre l'evoluzione dell'antropocentrismo europeo che ha determinato il dualismo tra natura e cultura, permettendo così all'uomo di servirsi degli ecosistemi come risorse produttive per arricchire se stesso. Colonialismo ed estrattivismo diventano le chiavi per capire come abbiamo agito sull'ambiente in nome di un progresso sfrenato, che ha rotto equilibri sociali e naturali. La sfida del nostro secolo consiste nello sviluppare un approccio differente, ecologista, che tuteli davvero l'ambiente anche a costo di ridurre sensibilmente la crescita economica; il pianeta appartiene a tutti e ciascuno di noi è chiamato a cambiare il proprio stile di vita, facendo di giorno in giorno piccole scelte davvero sostenibili. Il critical gardening, la spesa responsabile e il riciclo dei rifiuti sono solo alcune delle possibilità che Staid propone per iniziare a declinare nel quotidiano un'idea di mondo e di ecosistema interconnessi con le nostre vite: un'idea da preservare, se vogliamo salvaguardare la nostra stessa sopravvivenza sulla Terra.
15,00

Love, sex & web

Libro: Copertina morbida

editore: Ledizioni

anno edizione: 2022

pagine: 153

Non è semplice la vita per chi è in cerca di sesso, amore e relazioni nell'universo digitale. E non è semplice neppure per chi vive un rapporto con solide radici nel mondo fisico ma si trova, quotidianamente, a dover fare i conti con le innumerevoli dating app, regole e interazioni che scandiscono le relazioni sentimentali contemporanee sul versante della Rete. Di questo complesso e articolato panorama (virtuale) gli autori analizzano gli elementi salienti, provando a fornire una risposta semplice, concreta ed esaustiva ai mille interrogativi che, dagli incontri digitali, al sesso virtuale sino ai miti e tabù tecnologici, ciascun utente della Rete si è trovato ad affrontare... fino al momento in cui, improvvisamente, tutto è cambiato...
14,90

New generation community. Metodi operativi per le comunità educanti

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2022

pagine: 158

New Generation Community è un progetto selezionato da Impresa sociale "Con i Bambini" nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa, che ha interessato le zone sociali di Terni, Narni- Amelia e Orvieto. Le comunità educanti sono diverse tra loro, ma tutte possono fungere da reti di protezione contro la povertà minorile se si danno dei metodi operativi e intergenerazionali in vista di una più equa distribuzione delle opportunità di apprendere e sviluppare talenti. Procedere attraverso dei metodi, come dimostra il caso di cui tratta questo libro, può rendere tali esperienze progettuali sostenibili, perché costruire e usare degli strumenti genera più responsabilità in tutti i soggetti e maggiore consapevolezza delle vulnerabilità da parte delle comunità stesse.
18,00

Vivi li rivogliamo! La mobilitazione dei famigliari dei desaparecidos in Messico

di Thomas Aureliani

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2022

pagine: 358

Inquadrato nel filone di studi sociologici dei movimenti sociali, questo volume analizza il processo di mobilitazione dei familiari dei desaparecidos nell'attuale cornice messicana della "Guerra al narcotraffico" e approfondisce, al contempo, il contesto socio-politico di riferimento e il ciclo di proteste per i diritti umani sorto a seguito della recente escalation di violenza. Il focus prevalente è però il vissuto dei familiari delle vittime di sparizione e il processo di coinvolgimento e partecipazione all'azione collettiva che ne consegue, con speciale attenzione alla questione identitaria. Il lavoro si basa su una ricerca sul campo in Messico a stretto contatto con i familiari di "Fuerzas Unidas por Nuestros Desaparecidos en Coahuila y en México" (FUUNDEC-FUNDEM), un collettivo che ha saputo organizzare la protesta e stimolare importanti leggi e politiche pubbliche nonostante la violenza, l'impunità e la corruzione politico- istituzionale che caratterizzano il paese.
25,00

Sociologia degli stati mentali. Teoria e ricerca

di Maurizio Bonolis, Carmelo Lombardo

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2022

pagine: 284

Il filo conduttore che percorre variegatamente i contributi presenti in questo libro riposa sulla convinzione che sia possibile parlare di «stati mentali» in quanto evidenze appartenenti a un dominio fenomenico indagabile in base a variazioni interne a esso, cioè non "riducibili" a incidenze ontologiche di altro ordine, come - invece - si sostiene nella presunzione di un determinismo neurofisiologico rispetto al quale nemmeno esisterebbero «stati mentali», ma solo «cerebrali». Vi è una certa analogia (più che una metafora) tra questo enunciato e quello durkheimiano, nel quale si sostiene che i «fatti sociali» vanno spiegati con i «fatti sociali». Il libro si occupa anche di questa assonanza, approfondendola in molte direzioni. Il presupposto dell'indagine, testé richiamato, comporta, in forma di corollario, che l'osservabilità degli «stati mentali» non possa che essere inferenziale, ossia che si renda possibile solo mediante ricostruzioni analitiche di comportamenti modellizzati e inter-relati, come quando si tratta di cogliere euristicamente, prima di farlo empiricamente, le "ragioni" (principio della razionalità soggettiva) di una determinata condotta. L'aspetto problematico, in un certo senso la sfida, che caratterizza intrinsecamente questo disegno riguarda la documentata evidenza di una multiforme discontinuità tra le categorie sociologiche dell'intenzionalità e la produzione di atti (corsi di azione) che solo euristicamente, a volte poco persuasivamente, appare riconducibile a quelle categorie. Tutto accade - questo è esattamente il fuoco contemporaneo del dibattito sulla cosiddetta «filosofia della mente» - come se i corsi di azione fossero generati da processi che percorrono la mente e da essa scaturiscono, in modalità però a essa paradossalmente estranee. Estranee, talvolta alle sue proprietà teleologiche, talvolta alla coscienza, talvolta a entrambe queste istanze. Il libro, in questo senso, vuol essere una sfida nei confronti degli orientamenti naturalistici che, muovendo dalle evidenze alle quali guarda il paradigma della eterogenesi dei fini, si prefiggono di risolvere la dualità cartesiana nella sintesi eliminativista di un materialismo sostanzialmente monologico.
33,00

XXXI Rapporto immigrazione 2022. Costruire il futuro con i migranti

Libro: Copertina morbida

editore: Tau

anno edizione: 2022

pagine: 208

A 31 anni dalla prima pubblicazione, Caritas Italiana e Fondazione Migrantes dedicano il proprio volume di studi sull'immigrazione al tema della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2022. Vi trovano spazio indagini statistiche, qualitative e pastorali che prendono in esame il contesto internazionale ed italiano, dando risalto alle storie delle persone impegnate a "Costruire il futuro con i migranti".
15,00

Lavorare non basta

di Marianna Filandri

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2022

pagine: 160

Il tasso di occupazione è considerato un indicatore fondamentale dello sviluppo di un paese: peccato che sia sempre più elevato anche in Europa il numero di lavoratori poveri. La costruzione delle identità personali e collettive è ancora legata al proprio ruolo professionale. Peccato che i ruoli professionali siano sempre più precari e frammentati. Insomma, il lavoro non basta più: sono necessarie urgenti misure che restituiscano stabilità economica e, con questa, fiducia nel futuro. L'introduzione del salario minimo, la promozione di contratti stabili e la revisione della tassazione sul lavoro rispetto a quella sui patrimoni sono i primi interventi urgenti che aiuterebbero il benessere collettivo.
14,00

Album di famiglia. Scrivere i ricordi di casa

di Duccio Demetrio

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2022

pagine: 236

Ricostruire la storia della propria famiglia attraverso un campionario di oggetti, luoghi, situazioni, personaggi: Duccio Demetrio, con l'ausilio di grandi capolavori della storia dell'arte e brani della tradizione letteraria mondiale, ci insegna come organizzare le nostre esperienze individuali in un racconto compiuto di vita vera. In questo gioco compositivo trovano spazio non solo le figure parentali, ma anche gli amici, i vicini, gli ospiti che hanno attraversato il nostro universo familiare. Un volume per capire quale ruolo abbiamo, come ci vedono gli altri, cosa amiamo e odiamo delle famiglie in cui abbiamo vissuto e di quelle che formeremo.
20,00

Naven. Un rituale di travestimento in Nuova Guinea

di Gregory Bateson

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2022

pagine: 376

Questa è la prima e unica monografia etnografica, nonché la prima opera, di Gregory Bateson. Fu pubblicata nel 1936 e in una seconda edizione ampliata nel 1958. Ha origine da un lungo soggiorno di studio dell'autore presso gli Iatmul, una tribù di cacciatori di teste della Nuova Guinea. Oggetto di interesse di Bateson sono l'analisi etnografica di un comportamento osservato nel suo contesto e insieme l'esplorazione dei fondamenti epistemologici dell'antropologia. Naven è il nome dato a un particolare rituale praticato dagli Iatmul. La cerimonia è celebrata per complimentarsi con quei membri della tribù che hanno conseguito notevoli risultati, primo fra tutti compiere un omicidio. Abitualmente questa tribù presenta un'estrema contrapposizione tra i sessi, ma nel naven vanno in scena il travestitismo e l'omosessualità rituale, e si opera una "schismogenesi", un processo di differenziazione nelle regole del comportamento individuale che risulta da un insieme di interazioni cumulative tra individui. Prefazione di Michael Houseman e Carlo Severi.
28,00

L'avventura umana nella comunicazione. Dal corpo dei Sapiens agli algoritmi

di Sergio Brancato, Stefano Cristante

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2022

pagine: 154

Il libro percorre le tappe principali del rapporto tra immaginario collettivo e mezzi d'espressione e di comunicazione, descrivendo, dal passato remoto dei Sapiens, sia la scena antica, medievale e della prima modernità, fino alla Rivoluzione francese, sia l'apertura della comunicazione di massa fino all'attuale esplosione mediatica digitale. L'avventura umana nella comunicazione si rivolge a studenti e studiosi di comunicazione dei corsi di laurea in Scienze della comunicazione, in Sociologia e in scienze sociali, ma per i suoi contenuti e leggibilità, si propone come una lettura fondamentale per i giornalisti e per chi si occupa di comunicazione nell'impresa e nelle istituzioni. Gli autori insegnano Sociologia dei processi culturali: Sergio Brancato alla Federico II di Napoli, Stefano Cristante all'Università del Salento (Lecce). Con una nota di Alberto Abruzzese.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.