Collana Non profit - Ultime novità

Maggioli Editore: Non profit

Il bilancio degli enti del terzo settore

di Paolo Moretti

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 304

Il volume si occupa delle modalità di redazione e degli schemi del bilancio di esercizio degli Enti del Terzo settore ed anche delle funzioni e responsabilità degli organi di amministrazione e di controllo di tali Enti. La parte iniziale dell'opera analizza le disposizioni previste dal D.Lgs. n. 117 del 3 luglio 2017, recante "Codice del Terzo settore", aggiornato con le modifiche apportate dal D.Lgs. n. 105 del 3 agosto 2018 e quelle degli anni successivi. Una parte rilevante del libro è dedicata alla descrizione della struttura e alla composizione del bilancio di esercizio a seguito delle novità introdotte dal legislatore per gli Enti del Terzo settore. Particolare attenzione è riservata all'analisi dei modelli predisposti dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e a quanto disposto dal nuovo Principio Contabile rivolto esclusivamente agli ETS, l'"OIC 35", pubblicato nel mese di febbraio 2022. Nella parte finale del testo vengono sottolineati le funzioni, i doveri e le responsabilità degli Amministratori, dell'Organo di controllo e del Revisore legale di conti. A completamento dell'opera sono forniti Fac-simili e Formulari, disponibili anche online in formato personalizzabile, utili per coloro che gestiscono (Amministratori) e controllano (Sindaci e Revisori) l'Ente.
31,00

Manuale operativo delle associazioni

di Susanna Beretta

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 972

L'undicesima edizione del Manuale si presenta completa e aggiornata in quanto, oltre ad offrire una puntuale disamina degli aspetti legali, civilistici, tributari, economici, pratici, organizzativi e gestionali degli enti non commerciali in generale e delle associazioni in particolare, contiene un'analisi completa e dettagliata della Riforma del Terzo settore, di cui vengono trattati tutti gli aspetti, dalla definizione di Terzo settore, al regime di controllo e vigilanza sull'ente, dall'adeguamento dello statuto al bilancio, dai tratti caratteristici di tutti gli enti del Terzo settore al nuovo regime fiscale. Sono inoltre oggetto dell'opera: la costituzione dell'associazione; gli adempimenti dopo la costituzione; gli organi dell'associazione, gli adempimenti contabili e il bilancio; gli strumenti di responsabilità sociale; il D.Lgs. n. 231/2001; l'estinzione dell'associazione; le prestazioni di lavoro all'interno delle ASD; le onlus; le imprese sociali; le società benefit; le start up innovative a vocazione sociale; la prevenzione e il contrasto all'evasione degli enti non commerciali; i rapporti con l'estero; la fiscalità degli immobili. Completa il volume il formulario disponibile online, in formato editabile e stampabile.
88,00

Enti non profit. Prontuario operativo

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 670

Strutturato in forma di prontuario, il testo è dedicato ai vari enti che fanno parte del cosiddetto "Terzo Settore" (associazioni, fondazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, Onlus, imprese sociali, nuovi enti ex D.lgs. n. 117 del 2017, ecc.) e ne analizza tutti gli aspetti civilistici e fiscali, senza tralasciare quelli relativi all'attività di controllo contabile e agli obblighi di rendicontazione. La trattazione - intervallata da numerosi schemi ed esempi che ne facilitano la consultazione - si distingue per l'efficacia dei riquadri di approfondimento (la normativa, la giurisprudenza, le f.a.q., le avvertenze, il cavillo, la prassi, le tabelle riassuntive, la casistica pratica), ideati per fornire al lettore ulteriori spunti di riflessione sugli argomenti esaminati. Questa edizione tiene conto delle novità introdotte: dal D.L. 22 marzo 2021, n. 41 c.d. Decreto Sostegni (G.U. serie generale n. 70 del 22 marzo 2021) che ha prorogato al 31 maggio 2021 il termine per l'adeguamento statutario alle norme del codice del terzo settore per le Onlus, Organizzazioni di volontariato e Associazione di promozione sociali; dal D.M. 15 settembre 2020 (G.U. n. 261 del 21 ottobre 2020) sulla istituzione e sull'operatività del Registro unico nazionale del terzo settore (prevista per la fine di aprile 2021); dal Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali del 5 marzo 2020 (G.U.n. 102 del 18 aprile 2020 n. 102) che riporta la nuova modulistica di bilancio da utilizzare dal 1 gennaio 2021.
64,00

Enti ecclesiastici e riforma del terzo settore

di Susanna Beretta

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 296

Il libro vuole offrire una puntuale e chiara disamina della disciplina dettata dalla Riforma del Terzo settore per gli enti ecclesiastici e con questa finalità viene dedicato ampio spazio all'illustrazione della stessa. Importanti argomenti che vengono trattati nel libro riguardano la recente normativa relativa ai nuovi schemi di bilancio, al bilancio sociale e alla valutazione dell'impatto sociale. L'Opera si concentra sul posizionamento degli enti ecclesiastici all'interno della Riforma del Terzo settore. Vengono esaminati, a questo proposito, i seguenti argomenti: I principi e le definizioni contenute nella Riforma che riguardano gli enti ecclesiastici; Le condizioni che il legislatore richiede per entrare nel Terzo settore; La definizione e la disamina degli "enti religiosi civilmente riconosciuti"; La definizione e la disamina dell'istituto del "Ramo Terzo settore"; La disamina delle attività esercitabili nel Terzo settore; La definizione e la disamina del "regolamento"; La definizione e la disamina del "patrimonio destinato"; Il quadro riassuntivo per orientare la scelta dell'ente ecclesiastico. Si affrontano, inoltre, gli aspetti tributari della Riforma del Terzo settore applicabili agli enti ecclesiastici: la disciplina delle attività di religione e di culto; la disciplina fiscale della attività diverse da quelle di religione e di culto; la disciplina fiscale del ramo Terzo settore; la disciplina fiscale delle attività di interesse generale; la disciplina fiscale delle attività commerciali. In apertura, il libro introduce alcuni concetti e i principi fondamentali al fine di collocare l'ente ecclesiastico nel panorama giuridico: nozione di ente ecclesiastico, scopo di religione o di culto, cenni di diritto ecclesiastico, gli enti ecclesiastici nella Costituzione. Non manca un approfondimento di alcuni aspetti che riguardano una nota figura di ente ecclesiastico: la parrocchia. Si esaminano, in proposito: la definizione, l'amministrazione, la composizione e i poteri del Consiglio Parrocchiale per gli affari economici e del Consiglio Parrocchiale Pastorale. Il libro si chiude con una Parte dedicata alla situazione normativa nel periodo Covid-19 che interessa gli enti ecclesiastici. Con questa opera si è cercato di colmare un vuoto nel panorama editoriale offrendo a tutti coloro che operano negli enti ecclesiastici con funzioni di responsabilità uno strumento di approfondimento per conoscere, in primo luogo, la Riforma del Terzo settore e, in particolare, in che modo l'ente ecclesiastico può entrare nella Riforma, e gestire, nelle modalità stabilite dalla Riforma stessa, le attività diverse da quelle di religione o di culto.
29,00

Il nuovo bilancio sociale. Aggiornato con le nuove linee guida del d.m. del ministro del lavoro e delle politiche sociali del 4 luglio 2019

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 126

Il volume prende in esame l'introduzione dell'obbligo generalizzato della redazione del bilancio sociale, inserito all'interno della Riforma del Terzo Settore, in particolare per le imprese sociali. Il bilancio sociale serve a raccontare la propria storia aziendale, associativa o cooperativistica, con esso si diventa più facilmente riconoscibili e ci si distingue all'interno della comunità, per questo motivo il libro rappresenta uno strumento utile anche per imprese ed enti di piccole dimensioni. Il testo vuole dare una panoramica, anche con esempi concreti, su "cosa" è oggi il bilancio sociale sia nel mondo profit che nel mondo no profit, costituendo un ausilio per chi vi si approccia per la prima volta ma anche per chi da anni affronta la redazione di questo documento. Grazie alla parte dedicata ad una ipotesi di lavoro, il libro rappresenta una vera e propria guida operativa, indispensabile per districarsi nell'ampio spettro di possibilità redazionali; pur non essendoci disposizioni "prescrittive" infatti, gli autori individuano una serie di capitoli che necessariamente devono comporre il bilancio sociale per il raggiungimento delle sue finalità. Nel suo interno si troverà: una parte introduttiva con le definizioni di bilancio sociale; i modelli di riferimento attualmente in uso; i riferimenti normativi, bibliografici e sitografici; casi pratici a confronto nel mondo no profit; casi pratici mondo profit.
22,00

La nuova disciplina fiscale degli ETS Enti del Terzo Settore

di Maria Elisabetta Roncato, Simona Orlandi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 184

Il Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117/2017) ha riordinato in modo organico la disciplina degli enti non commerciali, ora riuniti nell'acronimo ETS e - unitamente ai decreti riguardanti l'impresa sociale (D.Lgs. n. 112/2017) e il "cinque per mille" (D.Lgs. n. 111/2017) - ha completato la riforma degli enti non profit, avviata con la Legge delega n. 106/2016 e successivamente integrata ad opera del D.Lgs. n. 105/2018, denominato "decreto Correttivo". Uno dei principali obiettivi della predetta riforma consiste nell'armonizzare le agevolazioni fiscali di cui tali enti possono usufruire: una serie di esenzioni, vantaggi economici e benefici fiscali di cui si dà conto in questo volume, che offre una panoramica esauriente sul nuovo regime tributario previsto per gli ETS, accompagnando la disamina con numerose tabelle riepilogative ed esempi svolti, in modo da conferire immediata operatività alle indicazioni di legge. L'edizione è aggiornata con le recentissime novità del cosiddetto "Decreto crescita"(D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58), in tema di: "decommercializzazione" dei corrispettivi specifici versati dagli associati di enti non commerciali e relativa agevolazione fiscale; adempimenti di pubblicità dei contributi pubblici ricevuti da imprese e società.
26,00

Contabilità e bilancio degli enti del terzo settore

di Andrea Sergiacomo, Maurizio Cari

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 132

A seguito dell'emanazione del D.Lgs. n. 117/2017 (Codice del Terzo Settore), i cosiddetti ETS - Enti del Terzo Settore sono tenuti al rispetto di vari obblighi, riguardanti anche la tenuta delle scritture contabili e la formazione, redazione e trasparenza dei bilanci, che vengono sottoposte ad un sistema complesso di controlli, con specifiche sanzioni a carico dei rappresentanti legali e dei componenti degli organi amministrativi. Ecco il motivo per cui è importante avere immediatezza dei nuovi adempimenti, obiettivo di questo breve ma esauriente volume che, dopo una parte iniziale dedicata alla descrizione degli elementi cardine di formazione del bilancio e dei principi generali di redazione, passa ad esaminarne la composizione, con l'ausilio di circa 30 esempi di scritture e verbali legati alla pratica assembleare. La seconda parte della trattazione prende invece in esame il testo del D.Lgs. n. 117/2017 - limitatamente agli articoli da 20 a 31, inerenti ai controlli societari e all'attività di revisione legale - per fornire di ciascuno un commento operativo che consenta di tradurlo immediatamente in pratica. Questa seconda edizione tiene conto di tutti i più recenti interventi di revisione della normativa sul Terzo Settore, tra cui si segnalano: il D.L. n. 119/2018 (convertito in Legge n. 136/2018), che ha fornito un nuovo criterio per la determinazione della natura commerciale o non commerciale degli ETS ed è intervenuto sulla disciplina per le deduzioni previste per chi effettua erogazioni liberali; la Legge di bilancio 2019 (Legge n. 145/2018), che prevede - in favore delle fondazioni ex IPAB con attività in ambito sociale, sanitario e socio-sanitario - che tali attività, in presenza di determinate condizioni, siano considerate non commerciali, ai fini delle imposte sui redditi; il "Decreto semplificazioni" (convertito in Legge 11 febbraio 2019, n. 12), che ha ripristinato l'aliquota IRES al 12% per le attività del Terzo Settore; il "Decreto crescita" (convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58), che ha previsto ulteriori semplificazioni per gli adempimenti di taluni ETS.
22,00

La riforma del terzo settore

di Sebastiano Di Diego, Virginia Tosi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 394

Il volume, partendo dall'esame della normativa, analizza - in maniera sintetica e schematica, ma altrettanto esaustiva - le novità che la riforma propone in ciascun ambito di intervento, evidenziando le modifiche disciplinari e le conseguenze operative, anche grazie all'uso di tabelle riepilogative, grafici, esempi e tavole sinottiche.
44,00

Guida alle organizzazioni non profit e all'imprenditoria sociale. Disciplina civilistica, fiscale e amministrativa

di Gianfranco Visconti

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 640

Un'opera che illustra, in modo completo ed integrato, la disciplina civilistica e fiscale delle organizzazioni non profit, di recente denominate ETS - Enti del Terzo Settore, a seguito della recente riforma. La trattazione è condotta con un taglio molto operativo, pur senza tralasciare approfondimenti dedicati agli aspetti civilistici (costituzione e struttura, capacità giuridica), fiscali (imposte dirette ed indirette, tributi locali) e attinenti alle attività che gli ETS possono svolgere, soprattutto nel campo turistico (ricettività, organizzazione e vendita di viaggi) e nella somministrazione di alimenti e bevande. Al termine di ogni capitolo è presente un questionario riepilogativo, che aiuta a fissare i punti chiave della disciplina. Questa edizione è aggiornata con: - Decreti Legislativi n. 117, 112 e 111 del 2017 (Riforma del terzo settore, dell'impresa sociale e del cinque per mille); - Legge n. 205/2017 (Legge di bilancio per il 2018); - Decreto Legislativo n. 1/2018 (Codice della protezione civile). Gianfranco Visconti, Consulente di direzione aziendale e formatore nelle aree marketing, organizzazione e diritto dell'impresa per aziende private, amministrazioni pubbliche ed enti non profit. Collabora con numerose riviste cartacee e digitali di questi settori. Con Maggioli Editore ha pubblicato, nel 2008, "Guida alle organizzazioni non profit e all'imprenditoria sociale", (seconda edizione, 2010, e terza edizione, 2014). Per www.fiscoetasse.com ha pubblicato gli e-book "La mediazione delle controversie civili e commerciali" (decima edizione, 2017), "Le agevolazioni fiscali per le organizzazioni non profit" (settima edizione, 2017), "La tutela delle piccole imprese" (seconda edizione, 2015), "Il regime fiscale delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche" (sesta edizione, 2018), "La disciplina delle società di mutuo soccorso" (seconda edizione, 2018), "La disciplina della società cooperativa" (quinta edizione, 2018), "La disciplina delle società cooperative sociali" (quinta edizione, 2018) e "La disciplina delle crisi da sovra indebitamento" (seconda edizione, 2016).  
65,00

La riforma del terzo settore

di Virginia Tosi, Fabrizio Raponi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2016

pagine: 226

La riforma del Terzo Settore, codificata con la Legge 6 giugno 2016, n. 106, ha il dichiarato obiettivo di razionalizzare e riorganizzare, sia da un punto di vista legislativo che fiscale, il mondo del non profit, da tempo disciplinato in maniera poco organica, a causa della emanazione di linee guida, circolari, risoluzioni e sentenze che rischiano di destabilizzare chi vi si approccia. Tale intento è confermato anche dai numerosi accertamenti fiscali in corso sulle attività che rientrano in questo ambito, con particolare attenzione a quelle sportive, come da indirizzi operativi emanati di recente dall'Agenzia Entrate (Circolare n. 16/E). Il volume, partendo dall'esame della normativa, analizza - in maniera sintetica e schematica, ma altrettanto esaustiva - le novità che la Legge di riforma propone in ciascun ambito di intervento, evidenziando le modifiche disciplinari e le conseguenze operative, anche grazie all'uso di tabelle riepilogative, grafici, esempi e tavole sinottiche.
25,00

Onlus e imprese sociali

di Sebastiano Di Diego

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2016

pagine: 400

Il volume esamina nel dettaglio tutta la disciplina delle Onlus e dell'impresa sociale, accompagnando la trattazione con schemi riepilogativi, esempi e formule. Nella prima parte, l'autore illustra gli aspetti civilistici, l'inquadramento giuridico, i requisiti e gli adempimenti da osservare. La seconda parte affronta i profili gestionali ed organizzativi, fino all'attività di programmazione e controllo. Nell'ultima parte sono infine approfonditi gli aspetti tributari: l'imposizione diretta, l'IRAP, l'IVA, le imposte indirette e locali. L'allegato Cd-Rom contiene un formulario composto da statuti personalizzabili (sia per Onlus che per imprese sociali) e di ulteriori schemi ed esempi di atti, utili per l'attività quotidiana, assieme ad approfondimenti su temi specifici, normativa, prassi, e documentazione di settore. Sebastiano Di Diego Dottore commercialista, revisore legale dei conti e Business consultant, si occupa prevalentemente di operazioni straordinarie, business plan, pianificazione fiscale e fondi d'investimento. È presidente, o membro, del collegio sindacale di società di capitali ed enti e, su incarico del Ministero dello sviluppo economico, è Commissario liquidatore di alcune cooperative.
45,00

Manuale delle società cooperative

di Sebastiano Di Diego

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2015

pagine: 463

Un manuale di riferimento, che tratta con completezza tutti gli aspetti della vita di una cooperativa: gli adempimenti costitutivi, lo scopo mutualistico e i conferimenti, l'assemblea e le decisioni dei soci, il modello di organizzazione, i profili patrimoniali, la disciplina tributaria, gli obblighi contabili e di bilancio, i rapporti di lavoro e la legislazione previdenziale, senza trascurare un'ampia disamina sulla governance e i sistemi di controllo, sia nelle cooperative in forma di SpA che in quelle in forma di Srl. Di particolare interesse, inoltre, è la trattazione dettagliata delle principali operazioni straordinarie che possono essere intraprese da questa tipologia societaria, ovvero quelle di trasformazione, fusione e scissione. L'approfondimento su ciascuna tematica non va a scapito della praticità operativa, garantita da un'esposizione sobria e ed accentuata dal continuo ripetersi di schemi, esempi, grafici e tabelle riepilogative. Ulteriore valore aggiunto all'opera è dato dall'allegato Cd-Rom, contenente un formulario di statuti e schemi di atti (per un totale di 115 formule), la principale normativa di settore ed un'utile check-list compilabile, per la redazione e la modifica degli statuti delle cooperative.
59,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.