Collana Professionisti & Imprese - Ultime novità | P. 3

Maggioli Editore: Professionisti & Imprese

Il reddito d'impresa per le società «OIC e IAS ADOPTER». Dalla disciplina contabile a quella fiscale

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 656

Una puntuale commistione tra disposizioni civilistiche e tributarie con una particolare attenzione sia alle disposizioni del Codice civile in tema di stato patrimoniale e conto economico, sia alle regole contabili impartite dall'Organismo Italiano di Contabilità e, infine, alle norme contenute nel TUIR che disciplinano la determinazione del reddito d'impresa per i soggetti IRES: per ogni componente reddituale, per ogni particolare disciplina il punto di partenza è l'inquadramento civilistico, in seconda battuta quello contabile per arrivare al commento, all'approfondimento tributario con il supporto della dottrina più qualificata e della giurisprudenza di legittimità. L'opera fornisce risposte a chi ha la necessità di verificare un particolare problema e a chi vuole inquadrare una tematica più ampia: la combinazione tra questi due approcci soddisfa tutte le esigenze di formazione specialistica. Le singole tematiche non vengono introdotte da minuziosi e asettici resoconti di legislazione ma inquadrandole nei loro contenuti sostanziali: l'opera costituisce una sorta di trattato specialistico e organico delle questioni strutturali della disciplina contabile e fiscale delle componenti del reddito di impresa. Risalto particolare viene attribuito alle novità introdotte dalla recenti disposizioni tributarie e, nel contempo, si è provveduto ad aggiornare le disposizioni civilistiche e quelle inerenti i principi contabili di riferimento con un'attenta analisi della prassi ministeriale, della dottrina e della giurisprudenza di legittimità più attuale. La struttura del testo, nel suo complesso, privilegia gli aspetti sia operativi che divulgativi e al "Case study" è affidata l'analisi delle tematiche più complesse per meglio comprenderne gli aspetti contabili e tributari delle singole componenti del reddito d'impresa.
62,00

La tassazione degli immobili

di Andrea Schiavinato, Serena Francesca Giubileo

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 300

Il volume prende in esame l'intera disciplina tributaria nel settore immobiliare. Con taglio operativo, si analizzano le singole problematiche, relative anche alla compilazione di modelli. Numerosi esempi e casi pratici guidano il lettore, facilitandolo nell'interpretazione e applicazione della normativa e della prassi. La trattazione è svolta per tipologia di soggetto (privati, professionisti e imprese), in modo da rispondere alle diverse specifiche esigenze. Online: la principale normativa e prassi di settore, oltre ad una raccolta di modulistica di riferimento. Questa edizione - aggiornata con la Legge di Bilancio 2021 n. 178 del 30.12.2020 intervenuta in tema di ristrutturazioni e risparmio energetico - tenendo conto delle novità rappresentate principalmente della detrazione fino al 110%.
34,00

IVA estero

di Guido Costa

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 604

L'opera, aggiornata con la Legge di bilancio 2021 (Legge 30 dicembre 2020, n. 178), contiene un'analisi sistematica della legislazione IVA relativa agli scambi con l'estero e prende in esame le conseguenti problematiche doganali e logistiche. La rigorosa trattazione della materia e i puntuali e costanti riferimenti alla normativa e ai documenti di prassi guidano gli operatori del settore alla corretta e documentata applicazione delle disposizioni. Ciascun paragrafo evidenzia i richiami e i collegamenti alle altre sezioni correlate del testo, rendendo immediata la consultazione trasversale dei vari aspetti relativi ad ogni singolo argomento trattato. I numerosi casi esaminati, i molteplici esempi proposti, l'ampia analisi di adempimenti ed aspetti procedurali conferiscono al volume un taglio fortemente operativo, che lo rende un indispensabile supporto alla soluzione dei problemi che si presentano nella pratica aziendale e professionale quotidiana.
52,00

La cooperative compliance nei sistemi di gestione dei rischi fiscali delle imprese

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 438

Il volume ha come oggetto la cooperative compliance nel sistema tributario domestico e unionale. Il regime di adempimento collaborativo rappresenta un modello nuovo, moderno e dinamico di interlocuzione tra impresa e amministrazione finanziaria, originariamente sviluppatosi nei Paesi di matrice anglosassone e poi "recepito" dall'OCSE che, a partire dal 2008, ha obliterato un ambizioso programma finalizzato a promuoverne l'adozione in tutti i Paesi membri alla luce di standard approvati di comune accordo. In Italia, la normativa in materia è stata varata con il D.Lgs. 5 agosto 2015, n. 128, che ha formalmente introdotto nel nostro ordinamento il regime di adempimento collaborativo. La novità legislativa costituisce un punto epocale di svolta nei rapporti tra imprese e fisco. Nel manuale si illustrano, come necessaria "apertura", i tratti principali che caratterizzano il rapporto collaborativo tra Fisco e contribuente, facendo riferimento altresì alla genesi e all'evoluzione della tax compliance. La parte centrale del volume riguarda l'approfondimento della cooperative compliance con un taglio non soltanto dottrinale ma anche pratico, arricchito da Case Study di particolare rilevanza in tema di tax control framework. L'esposizione viene completata da un approfondimento dei temi in materia di accordi preventivi per le imprese a vocazione internazionale nonché dall'analisi del D.Lgs. 30 luglio 2020, n. 100, con il quale è stata finalmente data attuazione alla direttiva UE n. 2018/822 del Consiglio, recante modifica della direttiva n. 2011/16/UE in materia di scambio automatico obbligatorio di informazioni nel settore fiscale relativamente ai meccanismi transfrontalieri soggetti all'obbligo di notifica (c.d. direttiva DAC6). Arricchiscono il lavoro un ampio approfondimento dei reati tributari, con un particolare risalto al modello organizzativo 231 "integrato" per la gestione del rischio fiscale, nonché il tema del rischio della reputazione societaria in ambito di commercio internazionale. La parte conclusiva è dedicata ai regimi doganali di favore come l'AEO e la figura dell'Esportatore Autorizzato che, se opportunamente utilizzati, si "intrecciano" con il regime di adempimento collaborativo in una sorta di "stretta di mano" figurativa tra amministrazione finanziaria e contribuente business.
44,00

Agenti e rappresentanti. Guida per il professionista e per l'azienda

di Cristina Rigato

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 192

Il testo vuole essere una guida pratica con cui orientare il lettore, in modo da padroneggiare la complessa disciplina del contratto di agenzia e di tutti i risvolti amministrativi, contabili, fiscali e previdenziali che riguardano l'attività quotidiana del professionista, ma anche dell'azienda di cui fa parte o del consulente che lo assiste. Ciascun argomento è esaminato con il supporto della più recente documentazione di prassi dell'Amministrazione finanziaria ed alla luce delle pronunce giurisprudenziali più significative. L'esposizione è impostata con taglio operativo ed arricchita da esempi, tabelle di riepilogo e schemi di atti, che rendono le informazioni contenute nella trattazione ancora più fruibili e di pronta assimilazione. Questa edizione tiene conto: della recente giurisprudenza, delle attuali norme di determinazione del reddito (TUIR) e della disciplina IVA, dell'aggiornamento di aliquote e contributi Enasarco. AEC Industria 30.07.2014 AEC Commercio integrato 2009 integrato al 29.03.2017.Si garantisce l'aggiornamento online delle tematiche affrontate fino al 28 febbraio 2021.
24,00

Colf, badanti e baby sitter: guida al rapporto di lavoro domestico. Con strumento per il calcolo della busta paga

di Antonella Donati, Alessandro Bazzan

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 96

La disciplina del lavoro domestico coinvolge un gran numero di operatori ed è stata oggetto di una continua evoluzione. Il nuovo CCNL, entrato in vigore il 1° ottobre 2020, racchiude in un'unica categoria professionale, quella degli assistenti familiari, il rapporto di lavoro di colf, badanti e baby sitter. La nuova categoria tiene conto tuttavia della specifica distinzione tra coloro che si occupano della gestione della casa in generale, e chi si prende cura di altre persone all'interno della famiglia, con un'ulteriore specifica in caso di persone disabili. Introdotta a tal proposito la figura di "educatore formato", ossia l'assistente familiare che si occupa di accudire adulti e bambini, in condizioni di disabilità psichica oppure affetti da disturbi dell'apprendimento o relazionali. Le ulteriori novità riguardano l'aumento contrattuale per le badanti che seguono più di un assistito e le baby sitter che vengono inquadrate in unico livello. Questa breve guida permette di conoscere tutto ciò che occorre sapere sul rapporto di lavoro domestico, anche in merito al versamento dei contributi, e si completa con una sezione di risposte a quesiti su casi pratici nonché con i contenuti extra, scaricabili online, ovvero: un facsimile personalizzabile di lettera di assunzione di lavoratore domestico; un applicativo in ambiente Microsoft Excel con estensioni Visual Basic, ideato da Alessandro Bazzan, che: effettua il calcolo della busta paga, secondo il metodo orario ed il riporto automatico dell'orario di lavoro nei giorni del mese; archiviando la busta paga del mese, ne utilizza i valori per il calcolo trimestrale dei contributi da versare all'Inps tramite compilazione dei MAV; produce la Certificazione Unica e un prospetto riepilogativo annuale.
40,00

Apocalisse fiscale

di Dario Deotto

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 144

Generalmente la parola "apocalisse" viene associata al senso di tragedia, di catastrofe, o, comunque, all'Apocalisse di Giovanni nel Nuovo Testamento. Apocalisse, in realtà, deriva da apokalypsis, "apo" e "kalypsis", la ninfa Calipso, "colei che nasconde". Apocalisse significherebbe, dunque, "rivelazione" o, comunque, "svelare, togliere il velo". Ecco, così, "svelato" il senso di questo libro: quello di "togliere il velo" ad alcune specifiche questioni tributarie (non necessariamente legate l'una con l'altra) che, nel corso degli ultimi anni, sono state oggetto dell'attività di interpretazione da parte dell'autore.
19,00

Operazioni straordinarie di riorganizzazione aziendale: l'antidoto alla pandemia

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 448

La pandemia che stiamo vivendo impatterà in maniera pesante sulle dimensioni delle aziende e sulle conseguenti economie di scala: questa Opera rappresenta un lungo viaggio nel mondo delle operazioni di riorganizzazione aziendale che, partendo dall'esplosione della pandemia con il conseguente depauperamento patrimoniale delle imprese, analizza nel dettaglio civilistico, contabile e fiscale, ogni operazione straordinaria che possa contrastare e risolvere l'aggravarsi delle condizioni economiche negative del nostro tempo. Dinnanzi a siffatto contesto nascerà l'esigenza di liquidare ovvero di cedere a terzi l'attività o i rami d'azienda più sofferenti, di accelerare le operazioni di aggregazione mediante fusione mentre dall'altro lato, si sentirà l'esigenza di spingere i soggetti che possiedono liquidità ad incrementare le acquisizioni; pure nell'ambito delle operazioni di trasformazione societaria la veste giuridica posseduta dalla società prima dell'emergenza sanitaria da Covid-19 già poteva non essere quella adeguata obbligando, quindi, i soci a valutare i benefici e gli svantaggi derivanti da operazioni di trasformazione regressiva della società. Le operazioni straordinarie sono variegate: alcune possono riguardare la generalità delle imprese (cessione e conferimento d'azienda; liquidazione ordinaria o coatta), altre solo le società (trasformazioni, fusioni, scissioni, scambio di partecipazioni). Questa Opera vuole essere, in estrema sintesi, un'attenta analisi delle possibili soluzioni alle citate problematiche attraverso la scomposizione dell'unitario mondo delle operazioni di riorganizzazione aziendale nei suoi singoli elementi costitutivi: analisi degli aspetti civilistici, fiscali e procedurali delle principali operazioni straordinarie che le imprese potrebbero essere chiamate ad effettuare in questo delicato momento storico.
48,00

La revisione legale. Tecniche e procedure

di Riccardo Bauer

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 650

Il volume fa il punto sulla situazione dei revisori e dei sindaci/revisori che si trovano ad operare in situazioni complesse, come le attuali, in uno scenario Covid-19 in continua evoluzione. In tale contesto in molti capitoli si fa riferimento agli effetti della pandemia e grande enfasi viene assegnata al tema della mancanza di continuità aziendale, ai piani di risanamento e ristrutturazione delle imprese, ad altre situazioni di crisi e agli effetti sull'attività del revisore o del sindaco/revisore. Esempi sulle modifiche nei rischi aziendali da Covid-19 sono trattati con riferimento ad alcuni settori economici particolarmente colpiti dalla pandemia. I Principi di revisione ISA Italia costituiscono parte integrante del testo e sono stati aggiornati con le modifiche intervenute il 3 agosto 2020 a 22 principi di revisione su 37, applicabili dai bilanci chiusi al 31 dicembre 2020. La verifica delle frodi, ampliatisi durante l'epidemia di Covid-19, e dei fatti illeciti inclusi nel Capitolo 15 trattano nuovi aspetti sugli effetti del cyber crime, mentre è stata sviluppata la parte relativa ai numerosi incarichi di tipo speciale che il revisore può svolgere attualmente. Di particolare interesse è il capitolo dedicato alle procedure operative di controllo contabile, ricco di frequenti riferimenti ai principi di revisione e alle raccomandazioni e comunicazioni della Consob. L'Autore analizza, tra l'altro, gli aspetti della documentazione necessaria al controllo, della valutazione del rischio in generale e della verifica delle parti correlate. Dopo un esame degli elementi probativi, la trattazione si sofferma sull'importanza della significatività e della rilevanza degli errori in bilancio, anche questi soggetti agli effetti del Covid-19, e dei loro risvolti sulle diverse tipologie di giudizio. Il volume tiene conto anche delle relazioni da gestire con gli organi societari, i revisori interni e il Collegio Sindacale, organi con cui il revisore si interfaccia in modo sempre più impegnativo.
60,00

Recupero crediti

di Francesco Landolfi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 360

Il volume, oltre ad esaminare e commentare gli istituti giuridici che disciplinano l'attività del recupero crediti, è soprattutto una guida operativa che assicura al lettore la conoscenza degli strumenti a propria disposizione, grazie principalmente al supporto di un ricco formulario (130 formule) di atti, lettere, modelli e schemi riguardanti le principali operazioni ed attività stragiudiziali e giudiziali in materia, suddivise per tematiche. Particolare attenzione viene rivolta dall'autore a casistiche particolari come: pignoramento presso terzi, esecuzione su beni indivisi, pignoramento dei brevetti per invenzione industriale, pignoramento di quote della s.r.l., sequestro e vendita di autoveicolo, pignoramento di navi e di aeromobili. Ognuna delle formule - scaricabili e personalizzabili - è inserita nella trattazione del relativo argomento, che riporta anche la normativa di riferimento e le più recenti pronunce giurisprudenziali sul tema. Questa edizione - che tiene conto della più recente giurisprudenza di legittimità e di merito (si segnala, fra tutte, la sentenza del Tribunale di Bergamo del 4 luglio 2020 la quale ha evidenziato che la proposizione dell'azione revocatoria ordinaria presuppone la sola esistenza di un debito, e non anche la sua concreta esigibilità) - è aggiornata al dettato dell'art. 390 del d.lgs. 14/2019, Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, che entrerà in vigore dal 21 settembre 2021 e ne disciplina la fase transitoria.
46,00

Le verifiche fiscali sulle associazioni sportive dilettantistiche (ASD). Responsabilità e strategie difensive

di Piero Bertolaso Brisotto

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 142

La seconda edizione dell'opera, in continuità con la precedente, individua le possibili strategie difensive, a fronte dei rilievi generalmente mossi dagli Uffici finanziari nei confronti delle ASD e delle società sponsor. Il testo cerca di evidenziare inoltre i profili di rischio connessi a determinate condotte, sia dello sponsor che dello sponsee, enfatizzando il ruolo assunto dalla due diligence fiscale, per monitorare e circoscrivere situazioni stigmatizzabili, in caso di accertamento. L'Autore ha così voluto proporre una matrice di rischiosità, alla luce dei principi di diritto formulati dalla giurisprudenza tributaria, per consentire una valutazione, già ex ante, prima dell'avvio di una eventuale verifica fiscale, delle possibili contestazioni che da quest'ultima potrebbero derivare sia all'ASD, sia all'impresa sponsor. In quest'ottica i casi riportati vanno analizzati come un momento di confronto non solo per chi è chiamato ad assumere il ruolo di difensore nel processo tributario, ma anche per il semplice contribuente che voglia comprendere se il suo comportamento potrebbe dar adito a possibili contestazioni da parte degli Uffici finanziari. In questa prospettiva, rispetto all'edizione precedente si è posta particolare attenzione ai profili di responsabilità, connessi alle figure poste in posizione apicale nell'ente non commerciale che abbiano agito in nome e per conto di quest'ultimo, a volte, senza conoscere appieno, all'atto di assunzione della carica, possibili implicazioni e riverberi sul proprio compendio patrimoniale, qualora vengano formalizzate delle contestazioni nei confronti dell'ente, da parte di eventuali creditori di quest'ultimo. Giova rilevare che il D.L. n. 124/2019, convertito, con modificazioni, dalla L. 19 dicembre 2019, n. 157, ha inasprito le pene comminabili, prevedendo in relazione ai reati dichiarativi l'inserimento della c.d. confisca "allargata" o per sproporzione.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento