Collana Le mosche bianche - Ultime novità

Marotta e Cafiero: Le mosche bianche

Loro siamo noi

di Daniel Pennac

Libro

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 64

Un appello di Pennac a un'Europa che chiude le porte. Fermiamoci, zittiamo la TV che ci fa sentire sotto attacco. Disinneschiamo parole come ondata, invasione, minaccia e in questo silenzio guardiamoci indietro. L'Europa che ha vissuto le guerre, gli esodi e i genocidi non può essere sorda alle grida di chi viene fermato davanti a frontiere che non hanno più senso. Pennac non condanna chi ha paura, ma invita a riflettere, ad andare oltre i numeri, oltre le polemiche disumanizzanti. Arriva in Italia un pamphlet di Pennac che ha venduto oltre centomila copie in Francia. Libro arricchito dalle immagini del fotoreporter Roberto Salomone, che ha documentato i drammi di Lesbo e del Mediterraneo.
6,00

Scacco matto allo zar

di Garry Kasparov

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 224

Il più grande scacchista al mondo presta il suo ingegno all'attivismo politico. Scritti lucidi contro la "tirannia" di Vladimir Putin. Kasparov si schiera in nome della libertà di pensiero e di espressione. Pubblicati su grandi testate internazionali - il Time, il Wall Street Journal, il Washington Post - queste pagine sono attacchi mirati e difese elaborate. Kasparov studia la scacchiera russa e ci mostra le strategie marce di Putin. Dalle Pussy Riot ai giochi olimpici di So?i, fino all'occupazione militare in Crimea. L'ennesima partita perfetta di Garry Kasparov.
15,00

Guns. Contro le armi

di Stephen King

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2021

pagine: 112

Questo libro, scritto subito dopo la strage alla Sandy Hook Elementary School in cui morirono 20 bambini, accende le luci su una situazione fuori controllo negli States. King provoca, discute, prova a suggerire possibili e necessarie soluzioni. Il più grande scrittore di thriller e horror al mondo si schiera contro le armi. Uno Stephen King inedito in Italia, per la prima volta saggista, che presta la sua penna al tema più controverso d'America: l'utilizzo smodato delle armi da fuoco. Uno scritto a cuore aperto contro la violenza e gli uomini dal grilletto facile. Con le infografiche della Brady Campaign to Prevent Gun Violence.
15,00

La scuola è vostra

di Raoul Vaneigem

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2019

pagine: 100

Una scuola nuova, dove non si utilizzano le mani solo per chiedere di andare in bagno. Un libro contro l'educazione carceraria, la castrazione del desiderio: "Imparare senza desiderio vuol dire disimparare a desiderare". Smilitarizzare l'insegnamento e ricordare agli studenti che errore non vuol dire colpa. Prediligere l'autonomia e non la dipendenza. "La scuola è vostra" smantella completamente il sistema educativo occidentale e invita gli studenti alla rivoluzione.
12,00

Patrie. Vecchi razzismi e nuove xenofobie

di Günter Grass

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2019

Questo è un libro che si schiera contro la legge del più forte. Gunter Grass fa sentire la sua voce attraverso questi brevi scritti, condannando vecchi razzismi e nuove xenofobie. Circondato da guerre ufficiali, economiche, nascoste e da terrorismi, Grass rifiuta prepotentemente ogni forma di conflitto, la diversità come pretesto per impugnare le armi. Patrie dà voce a chi si oppone, a chi per le sue idee è stato reso dal sistema straniero a casa propria. Queste righe fanno a pezzi il diktat capitalista e guerrafondaio "o con me, o contro di me".
13,00

Perdere la guerra

di Lee Sandlin

Libro: Copertina rigida

editore: Marotta e Cafiero

anno edizione: 2019

Cosa significa davvero andare in guerra? Chi sono i soldati una volta finito il conflitto? Oggi, dopo settant'anni, conosciamo veramente la Seconda Guerra Mondiale? Lee Sandlin indaga sulla memoria superficiale e racconta da un altro, insolito, punto di vista gli oltre cinquantaquattro milioni di morti. La guerra dalla prospettiva dei soldati, le battaglie descritte non come vorrebbero i vincitori. Una scomoda versione dei fatti, un grilletto premuto nella coscienza di chi ha svilito la paura delle bombe.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento