Il tuo browser non supporta JavaScript!

Newton Compton Editori: Universale Storica Newton

Le chiavi del tempio. I grandi misteri irrisolti dalle piramidi all'eredità di Atlantide

di David Furlong

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2007

pagine: 272

Dopo anni di ricerche, l'autore ha scoperto nel paesaggio della Gran Bretagna schemi di allineamenti che mettono in collegamento antichi siti e ricalcano il medesimo schema geometrico della Grande Piramide in Egitto. Calcoli dettagliati provano che un popolo in possesso di conoscenze altamente sofosticate di astronomia, matematica e rilevamento topografico abitava e lavorava in Britannia 3000 anni prima di Cristo, esattamente all'inizio dell'Egitto dinastico e del calendario maya, molto prima, cioè, di quanto documenti la storia attuale.
8,90

Ucciderò Hitler

di Richard Leigh

Libro

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2020

10,00

Il Risorgimento

di Giampiero Carocci

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 189

Il Risorgimento, una delle massime affermazioni dell'idea nazionale liberale, appartiene a un'epoca profondamente diversa dalla nostra, caratterizzata per un verso dalla degenerazione del principio nazionale in molteplici fondamentalismi e per un altro dall'aspetto sovranazionale dell'economia ai tempi della globalizzazione. Ma forse proprio perché oggi, a 150 anni dal conseguimento dell'Unità d'Italia, la nostra nazione sembra entrata in una crisi irreversibile, il Risorgimento si impone come argomento di attualità e oggetto di studi innovativi da parte degli specialisti. Questo libro intende dare ai lettori il senso di questi studi e, insieme, offrire un panorama esauriente delle diverse forze economiche, politiche e culturali dal cui intreccio, nella prima metà dell'Ottocento, è nata l'Italia moderna. Una ricostruzione fondamentale, preliminare a qualsiasi celebrazione.
7,00

L'ultima battaglia dell'impero romano. L'esercito del V secolo e la disfatta finale contro i Vandali

di Andrea Frediani

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 184

È difficile stabilire chi diede il colpo di grazia all'impero romano. Di sicuro, i vandali e il loro re Genserico sono tra i più accreditati. Soffiarono ai romani l'Africa e le isole, con la pirateria resero instabili le comunicazioni nel bacino mediterraneo, furono tra i primi barbari a violare l'Urbe e, con i loro raid, vessarono per decenni le città costiere dell'Italia. Nel 468 d.C., otto anni prima della sua fine ufficiale, l'impero compì un ultimo sforzo per debellare la minaccia vandalica. Ravenna e Costantinopoli, da tempo capitali, di fatto, di due imperi divisi e spesso in contrasto tra loro, collaborarono per allestire la più imponente spedizione anfibia della storia di Roma e portare la guerra in Africa. Ma l'intera flotta imperiale finì dissolta in un devastante rogo al largo di Capo Bon. La disfatta spazzò via ogni speranza di salvare la parte occidentale, già assediata da altri popoli e minata anche dalle rivendicazioni dei soldati, ormai in gran parte barbari anch'essi. Attraverso un ricco apparato iconografico, impreziosito da disegni e tavole inedite di Giorgio Albertini, questo volume rivela la profonda evoluzione delle forze armate romane, che, nell'ultimo secolo dell'impero, si discostano notevolmente dalle classiche figure di centurioni, legionari e tribuni fissate nell'immaginario collettivo da film e documentari.
9,90

Uomini contro la mafia. Da Giovanni Falcone a Paolo Borsellino, da Libero Grassi a Carlo Alberto Dalla Chiesa: storia degli uomini in lotta contro la criminalità organizzata

di Vincenzo Ceruso

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 284

Uomini contro la mafia è la storia di una resistenza anomala. Una resistenza che inizia con la nascita della consorteria mafiosa e prosegue fino ai giorni nostri. È la storia di uomini che hanno speso la propria vita affinché la mafia potesse essere sconfitta e che, troppo spesso, sono caduti per difendere le istituzioni democratiche di un Paese distratto e irriconoscente. Servitori dello Stato e uomini di Chiesa, esponenti della società civile e dirigenti di partito, imprenditori e sindacalisti: personalità diverse unite dallo stesso destino. Da Emanuele Notarbartolo a Libero Grassi, da Joe Petrosino a Carlo Alberto Dalla Chiesa, da Salvatore Carnevale a Pio La Torre, da Peppino Impastato a don Giuseppe Puglisi, da Paolo Giaccone a Giovanni Falcone: i loro ritratti compongono un'epopea unica nel mondo occidentale. Percorsi individuali che si intrecciano in maniera originale, perché Uomini contro la mafia non mette in scena il cammino di eroi solitari, ma racconta il tentativo di dar vita a «un movimento culturale e morale, anche religioso, che coinvolgesse tutti, che tutti abituasse a sentire il fresco profumo di libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità, e quindi della complicità» (Paolo Borsellino).
10,00

I boss della camorra

di Bruno De Stefano

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 336

C'è chi si è dipinto come un Robin Hood moderno, chi ha cominciato ad ammazzare per vendetta e poi ci ha preso gusto. C'è chi si è definito il "Gianni Agnelli del Sud" perché dava lavoro a migliaia di persone e chi continua a proclamarsi un onesto commerciante perseguitato dalla legge. Pazzi esaltati e timidi, paranoici e spietati, vigliacchi e narcisisti: s'incontra davvero di tutto nell'affollata galleria dei boss che hanno fatto della camorra una delle più ramificate e pervasive organizzazioni criminali del mondo, in grado di impossessarsi di ampi settori dell'economia e di produrre una quantità impressionante di morti ammazzati, quasi quattromila solo negli ultimi 25 anni. In cima all'elenco dei protagonisti di una devastazione alla quale lo Stato è solo in parte riuscito a porre rimedio, non ci può che essere Raffaele Cutolo, fondatore della Nuova Camorra Organizzata, da oltre due decenni seppellito in galera sotto una montagna di ergastoli e custode di moltissimi segreti. Il libro racconta la storia della camorra attraverso la vita e le imprese dei suoi "capi".
9,00

I servizi segreti del Vaticano. Spionaggio, complotti, intrighi da Napoleone ai giorni nostri

di David Alvarez

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 351

Il Vaticano è da secoli una potenza internazionale, non c'è dunque da stupirsi che ciò abbia destato il sospetto e la curiosità di molti, contribuendo ad alimentare la nozione secondo cui il papa sarebbe il leader più informato del mondo. Prendendo in esame i pontificati, di dieci papi - da Pio VII, la nemesi di Napoleone, a Pio XII, malignamente definito il "papa di Hitler" - e spaziando attraverso due secoli di storia mondiale, l'analisi di David Alvarez spalanca le porte del Vaticano e introduce il lettore nel mondo dello spionaggio, tanto sorprendente quanto poco conosciuto. Basato sui documenti diplomatici e sui dossier dei servizi segreti inglesi, francesi, italiani, spagnoli, americani e vaticani, "I servizi segreti del Vaticano" svela i complotti e gli intrighi che coinvolsero le più alte cariche della Santa Sede: il risultato è un'opera che rivela gli aspetti più oscuri della storia pontificia e della diplomazia internazionale, senza rinunciare a critiche argute sulle debolezze del mondo spionistico.
9,00

Gli imperatori romani. Storia e segreti. Grandezza militare e debolezze umane, «vizi privati e pubbliche virtù» degli uomini che ressero le sorti della Roma imperiale

di Michael Grant

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 471

La storia di uno dei più grandi imperi multirazziali che il mondo abbia mai conosciuto ci viene riproposta in questo volume attraverso le biografie dei novantadue imperatori che ne furono protagonisti, fino al 476 d.C. Novantadue profili umani e morali, ma anche novantadue modi diversi di gestire, modificare e condizionare un contesto sociale, politico, culturale e storico di straordinaria importanza. Avvalendosi anche di citazioni dirette, Grant ha saputo infatti cogliere il ruolo che ciascun personaggio ha rivestito nell'economia storica dell'Impero, ne ha evidenziato il valore strategico e la spregiudicatezza politica, ma anche le doti umane, artistiche e culturali.
9,00

Il grande libro dei misteri irrisolti. Una straordinaria antologia, una storia affascinante che spazia sui più grandi enigmi dell'umanità

di Damon Wilson, Colin Wilson

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 672

Nel 1957, lo scienziato francese Jacques Bergier avanzò l'ipotesi dell'improvvisa scomparsa dei dinosauri causata da un'esplosione di una supernova e venne accusato di essere un visionario. Un decennio dopo si capì quanto la causa più probabile di tale evento non fosse poi tanto lontana dall'ipotesi di Bergier. Il testo analizza oltre sessanta eventi misteriosi ancora in attesa di una spiegazione, passando in rassegna le varie ipotesi proposte per la loro soluzione e valutando l'attendibilità di ciascuna di esse.
10,00

Le cento battaglie che hanno cambiato la storia

di Paul K. Davis

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 607

Cosa sarebbe successo se nel 546 a.C. Ciro non avesse sconfitto i Lidi a Sardi, dando vita all'impero persiano? Se nel 1066 a Hastings, nella battaglia che segnò l'inizio del regno normanno in Inghilterra, avessero invece vinto i Sassoni? Se nel 1532 gli spagnoli fossero stati sconfitti dagli Inca a Cajamarca? Se nel 1766 gli insorti americani comandati da George Washington non fossero riusciti a vincere gli inglesi nella battaglia di Trenton? Se in Normandia le truppe alleate fossero state respinte dall'esercito tedesco? Non c'è dubbio: il mondo sarebbe oggi molto diverso. Questo libro seleziona cento battaglie - da quella di Megiddo, che nel 1479 a.C. consolidò il dominio egiziano in Palestina, a quella del Golfo contro l'Iraq di Saddam Hussein che per la loro importanza hanno avuto nella storia un ruolo chiave. Sono state scelte in base ai cambiamenti politici o sociali che hanno determinato o perché hanno rappresentato un punto di svolta nella tecnica bellica. Di ogni battaglia vengono descritti il contesto storico, il luogo, le forze in campo, lo svolgimento e le perdite subite dai contendenti, analizzando infine l'influenza che essa ha avuto e in che modo ha cambiato il corso della storia. Questo libro, particolarmente adatto agli studenti e agli appassionati, costituisce anche un'ottima fonte per specialisti e studiosi di storia militare.
11,00

Vita quotidiana nell'antica Roma. Curiosità, bizzarrie, pettegolezzi, segreti e leggende

di Karl W. Weeber

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 461

La civiltà romana, insieme a quella greca, ha forgiato il mondo occidentale. Di essa conosciamo i grandi personaggi, la potenza militare, le prestigiose istituzioni politiche e culturali. Ma senza prenderne in esame le fondamenta per così dire "profane", si corre il pericolo di conferire a tutta la struttura un aspetto vuoto, solo di facciata. Una parte importante di queste fondamenta è la vita quotidiana, e non solo quella dei ceti agiati, ma anche quella del popolo: contadini e salariati, schiavi e liberti, massaie e artigiani, gente di spettacolo e prostitute. Tutti costoro hanno contribuito a forgiare la civiltà romana, e anche di loro si parla nei circa 220 lemmi di questo libro. Attraverso le sue pagine il lettore potrà osservare signore eleganti intente a fare acquisti nelle "boutique" di lusso, il fumoso retrobottega di un'osteria, i rapporti nella famiglia, dove i conflitti generazionali provocavano tensioni malgrado la rigorosa patria potestas. Ma potrà anche conoscere le salvaguardie previdenziali in caso di malattia, disoccupazione e altri rischi, seguire uomini e donne al lavoro e nel tempo libero, spiare da dietro le spalle un giovane intento a scrivere una lettera d'amore, accompagnare in Egitto un ricco uomo d'affari, o mescolarsi ai pazienti in attesa in un ambulatorio medico. Il volume si rivolge agli amanti dell'antichità, agli studenti e ai professori.
11,00

Cuori rossi

di Cristiano Armati

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2010

pagine: 506

L'Italia è una Repubblica fondata sul mistero. Un concerto di forze occulte dotate di leggi speciali che hanno tramato contro le voci impegnate a chiedere dal basso il riconoscimento di diritti fondamentali e il rispetto della democrazia. Il risultato è una mai troppo ben spiegata licenza d'uccidere che, dal secondo dopoguerra fino a oggi, ha spezzato le vite di uomini e donne, spesso giovanissimi, uniti da una passione che parla di giustizia, libertà e fraternità. Dalla strage di Portella della Ginestra alla feroce repressione delle manifestazioni indette in occasione del G8 di Genova, "Cuori rossi" è la storia di una guerra mai dichiarata eppure spietata. Una guerra che ha usato le armi non convenzionali dei lacrimogeni sparati ad altezza d'uomo e delle collusioni con la criminalità comune e mafiosa per aggredire, intimidire e spesso uccidere pensieri o persone non omologati. Dall'omicidio di Alceste Campanile alla morte di Carlo Giuliani, dall'assassinio di Peppino Impastato alle esecuzioni di Fausto e Iaio e di Valerio Verbano, dall'accoltellamento di Davide Cesare "Dax" alle recentissime aggressioni organizzate dai militanti dell'estrema destra a Roma e a Verona, un libro dedicato alle vittime dello stragismo fascista contemporaneo e della violenza a cui nemmeno le forze dell'ordine sono estranee. Incalzato da uno stile narrativo basato sull'evidenza dei fatti, "Cuori rossi" racconta storie di sopraffazione spesso dimenticate confrontandosi con l'anima di un Paese tutt'altro che pacificato.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.