Collana Diritto - Ultime novità

Pacini Giuridica: Diritto

Scissione di società e protezione dei creditori

di Alberto De Pra

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2022

pagine: 240

24,00

Unioni civili e convivenze. Le tutele alla luce della evoluzione normativa e giurisprudenziale

di Ida Grimaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2022

pagine: 216

Il presente volume offre un aggiornamento sull'applicazione della nuova legge sulle unioni civili e convivenze, sia tramite un'analisi della normativa in tutti i suoi vari aspetti - vagliando il suo impatto nel nostro ordinamento anche sotto i profili giuslavoristici, previdenziali e successori - sia tramite una disamina dell'evoluzione giurisprudenziale, ove vivace è il dibattito, soprattutto in tema di filiazione. Ampio spazio viene dato proprio a quest'ultimo aspetto e, quindi, alle previsioni applicabili alle unioni civili e alle convivenze in materia di tutela dei figli, ai richiami fatti alla disciplina codicistica e alle leggi applicabili, nonché ai vuoti normativi tuttora presenti, soprattutto con riferimento all'istituto della stepchild adoption. Altro tema oggetto di disamina è quello relativo alla trascrizione degli atti di nascita formati all'estero da coppie omosessuali e del riconoscimento del figlio da parte del c.d. genitore sociale, tema che spesso si interseca con quelli della procreazione medicalmente assistita e del divieto di maternità surrogata, che verranno anch'essi affrontati nell'ottica di fornire al lettore un quadro completo ed esaustivo di tutti gli aspetti che con la legge 76/2016 si vanno a toccare da vicino, fin all'espresso e incalzante invito della Corte Costituzionale al Legislatore di intervenire a dare unità, disciplina e fondamento normativo alle nuove istanze sociali anche in tema di filiazione.
24,00

Investigazioni interne

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2022

pagine: 240

Le internal investigations, uno strumento essenziale per la verifica del grado di conformità e dell'esistenza di potenziali illeciti, non trovano nell'ordinamento italiano una loro compiuta disciplina. L'assenza di un diritto delle indagini interne si pone in evidente contrasto con la prassi operativa e rischia di compromettere le aspettative di un mutato contesto economico, dove etica, trasparenza, integrità e compliance rappresentano valori tipici del "dover essere" dell'impresa dell'oggi e del domani. Le riflessioni offerte dagli autori non solo attengono a profili di carattere normativo e tecnico già in essere, ma propongono anche una soluzione pro futuro circa l'opportuno bilanciamento tra il diritto alle indagini interne, quale architrave del ruolo proattivo dell'impresa nella verifica di condotte illecite e nella collaborazione con le autorità, e le prerogative dei terzi, che possono essere pregiudicate dall'accertamento promosso dal management aziendale. L'opera mira a fornire un apporto completo a tutti coloro che, a vario titolo, sono parte attiva e protagonisti dei sistemi di controllo interno e di prevenzione della criminalità degli affari.
24,00

Leggere il danno. Grammatica di un concetto plurale

di Cipriano Cossu

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2022

pagine: 360

Lèggere il danno è un tentativo di indicare, partendo dal linguaggio comune, attraverso la legge e gli orientamenti dei giudici, i percorsi tracciati per dare un significato consapevole alle parole "danno", "responsabilità", "risarcimento". È provare a cercare di agevolare una migliore conoscenza e comprensione del contenuto di quei vocaboli, per chi intende studiare diritto e non soltanto. Lèggere il danno è raccontare di varie vicende, su come sono stati affrontati i tanti quesiti di fronte a fatti avversi, anche sulle conseguenze di una morte e su chi di quella morte ha sofferto, sul fatto di una vita che non può più essere quella che si era ipotizzata e perfino se sia meglio nascere o non nascere se non secondo le attese. È una vasta storia, non soltanto italiana, di valori e di equilibri, di dolore e di vittime, che racconta di motivi ideali, degli interrogativi e delle risposte che sono state suggerite per trovare una soluzione.
32,00

Percorsi di turismo sostenibile. Da Lanzarote alla Sicilia

di Francesca Leotta

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2022

pagine: 144

Il turismo è uno dei settori più dinamici dell'economia globale, con inevitabili ricadute sui contesti sociali ed ambientali interessati dalle attività turistiche. Nel corso degli ultimi decenni l'ONU e l'UNWTO hanno promosso lo sviluppo sostenibile del settore, rendendo il binomio sostenibilità-turismo una formula condivisa globalmente, sebbene scarsamente attuata. Eppure, il superamento dell'imperante turismo "di massa", che incontra grandi resistenze da parte degli operatori economici, rappresenta un'urgente necessità, soprattutto per fronteggiare la crisi globale causata dalla pandemia da Covid-19, che ha evidenziato gli effetti negativi dell'over-tourism. Per avviare una riflessione sul punto, si è inteso ripercorrere la complessa elaborazione a livello internazionale del concetto di sviluppo sostenibile, seguendo le tappe che ne hanno segnato l'ingresso nelle politiche dell'U.E. e nel nostro Stato, per poi considerare la sua applicazione nel settore turistico. Infine, particolare attenzione è dedicata agli accenni al turismo sostenibile presenti nell'ordinamento regionale siciliano, per verificare la possibilità di convertire il turismo isolano alla sostenibilità.
16,00

Evoluzione scientifica e profili di responsabilità

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2021

pagine: 528

44,00
20,00
26,00

Diritti umani in crisi? Emergenze, disuguaglianze, esclusioni

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2021

pagine: 208

I tanti conflitti bellici ancora in atto e le perduranti crisi economico-finanziarie, umanitarie, ambientali e climatiche che hanno afflitto e affliggono gli esseri umani e il pianeta nel suo insieme, hanno ulteriormente amplificato le disuguaglianze e generato nuove forme di vulnerabilità e di esclusione. Da ultimo, come ha sottolineato il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres anche «La pandemia ha esasperato disuguaglianze, povertà, discriminazione e causato altre fratture, con un impatto sproporzionato a danno dei più marginalizzati [...]. La crisi sanitaria globale è essa stessa una crisi di diritti umani». Ma quali sono i maggiori limiti mostrati nell'implementazione dei diritti umani fondamentali fino ad oggi? Quali sono - se ci sono - le loro potenzialità latenti e inespresse? Il volume intende dunque indagare in merito allo "stato dell'arte" dei diritti umani in termini di effettività e di adeguatezza di fronte alle urgenze del presente. Il taglio multidisciplinare che si intende adottare si propone di ottenere una visione multiprospettica delle principali problematicità esistenti, sia sul piano della sempre fondamentale riflessione teorica, sia in merito alle conseguenze più squisitamente pratiche.
18,00

Diritti umani. Protezione internazionale e ordinamenti nazionali

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2021

pagine: 848

64,00
42,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.