Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Dedalo


La Edizioni Dedalo è stata fondata nel 1965 da Raimondo Coga. È sempre stata una casa editrice indipendente.

Il progetto editoriale aveva quale obiettivo il “superamento delle due culture”; grande interesse quindi per le scienze umane (filosofia, antropologia, storia, politica) e le scienze dure (fisica, matematica, chimica, ma anche architettura e urbanistica).

La casa editrice ha mantenuto, nel corso degli anni, il suo programma iniziale evitando sperimentazioni e avventure in campi quali la letteratura e la narrativa, pubblicando sempre volumi di saggistica. Negli ultimi tempi grande spazio è stato dato alla divulgazione scientifica a vari livelli e con diverse collane, rivolte dai ragazzi agli specialisti. È nata anche una collana di narrativa scientifica con romanzi che parlano di scienza. Attualmente la produzione della Dedalo non è molto ampia, ma la casa editrice può vantare un discreto spazio e una buona immagine nel vasto mondo dell’editoria italiana e ad essa va certamente attribuito il merito di aver presentato per prima in Italia alcuni famosi autori stranieri.

Il catalogo conta 1300 titoli. La produzione attuale è di circa 30 novità e 8 ristampe ogni anno con numerose traduzioni. Le pubblicazioni della Edizioni Dedalo trovano largo spazio nel mondo universitario con varie adozioni sia in facoltà umanistiche che in facoltà scientifiche e nei corsi di architettura.

Ma la casa editrice Dedalo è nota anche per le sue riviste, avendo pubblicato nel corso degli anni ben 37 testate, di cui 3 ancora in vita.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.