Collana Storie - Ultime novità

PEOPLE: Storie

Mock'n'troll. Mock journalism, troll, fake news e altri anglicismi a caso, da Benjamin Franklin ai giorni nostri

di Lercio

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2021

pagine: 192

Da Benjamin Franklin al mock journalism, come si è evoluto il rapporto tra giornalismo e veridicità (o verosimiglianza?) delle notizie? Ce lo racconta il collettivo di autori che sta alle spalle del sito di satira Lercio, autentico fenomeno della rete seguito da oltre un milione e mezzo di persone.
15,00

Latitante gentiluomo

di Vassilis Paleokostas

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2021

pagine: 592

Braccato dalle autorità da più di trent'anni. Evaso di prigione due volte in elicottero. Autore di innumerevoli rapine e di celebri sequestri. Ha dato milioni ai poveri e agli orfani. Non ha mai ucciso nessuno. Questa è la storia, narrata in prima persona, di come l'uomo più ricercato della Grecia sia diventato un eroe popolare nel proprio Paese. Vassilis Paleokostas non è interessato a conquistare il favore dei lettori. Al contrario, rivendica il proprio ruolo e non trascura nessuna delle circostanze che hanno portato un ragazzo cresciuto nell'estrema povertà delle montagne della Tessaglia a condurre una vita da fuorilegge. L'amore per la libertà sopra ogni cosa è il filo conduttore della vita di quest'uomo dalla personalità poliedrica e dal temperamento sorprendentemente riflessivo.
18,00

Genova, vent'anni dopo.. Il G8 del 2001, storia di un fallimento

di Giovanni Mari

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2021

pagine: 176

A vent'anni dal G8 di Genova, dai gravi fatti che hanno offuscato il summit e che lo hanno reso - questi sì - una svolta definitiva nella Storia d'Italia, Giovanni Mari, giornalista genovese e testimone, ripercorre i vari fallimenti che hanno connotato quell'esperienza, rendendola unica e irreversibile: il fallimento degli otto Grandi, del governo italiano, dell'intelligence, delle forze dell'ordine, della politica italiana tutta, e poi ancora della magistratura, dei mass media e, infine, anche del movimento noglobal. Una sconfitta che pesa su tutti. Questo libro è un sincero e amaro giudizio di valore che, a distanza, parla del bisogno di una dolorosa rielaborazione che conduca passo passo a una verità difficile. Il contributo di Mari getta una luce diversa sulla lettura di quel terribile snodo che ha verosimilmente segnato la rappresentanza politica e le dinamiche di piazza di questo Paese nel nuovo Millennio.
15,00

Jacinda Ardern. Una leader della porta accanto

di Francesco Foti

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2021

pagine: 128

Il 26 ottobre 2017, Jacinda Ardern diventa Prima Ministra della Nuova Zelanda. È la più giovane donna al mondo a capo di un governo. Solo qualche mese prima è diventata leader del Partito Laburista neozelandese. Questa è la storia di una ragazza cresciuta nella remota campagna del Paese australe, che grazie a una folgorante carriera diventa la più giovane leader della storia del suo partito, risollevandone le sorti in pochi mesi, fino a riportarlo alla guida del Paese. Da Premier ha rivoluzionato la politica della Nuova Zelanda e l'ha posta al centro delle cronache di tutto il mondo grazie alla sua brillante gestione del contrasto al cambiamento climatico, dei tragici attentati di Christchurch e della pandemia da coronavirus. Il Time l'ha inserita nella lista delle 100 persone più influenti del 2019. Attraverso una meticolosa ricerca tra i suoi discorsi pubblici, i suoi post sui social, i suoi interventi in Aula, le sue interviste e apparizioni televisive, Francesco Foti racconta con le parole di Jacinda Ardern la storia, le campagne, le idee, lo stile e il linguaggio di una delle figure politiche più in vista del panorama mondiale.
14,00

Voglio solo tornare a studiare #freepatrick

di Marco Vassalotti

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2021

pagine: 140

Il 7 febbraio 2020, l'Agenzia di sicurezza nazionale egiziana arresta Patrick George Zaki, studente dell'Università di Bologna e attivista per i diritti umani e di genere, che in quel momento si trovava presso l'aeroporto internazionale del Cairo per far visita ai suoi famigliari prima di rientrare in Italia. Il 5 marzo, Zaki viene trasferito nel carcere di Tora, riservato ai prigionieri politici. L'accusa del pubblico ministero è quella di aver pubblicato su Facebook «false voci e false notizie che mirano a turbare la pace». Da allora, innumerevoli rinvii. "Voglio solo tornare a studiare" è il diario della sua prigionia, che si protrae ormai da un anno. Affinché non cali il buio sulla sua vicenda, affinché Patrick George Zaki possa tornare alla sua vita.
12,00

Nessun vietcong mi ha mai chiamato negro. Quando lo sport si ribella

di Ivan Vaghi

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2021

pagine: 304

Cosa hanno in comune il saltatore in lungo Peter O'Connor e il giocatore di football americano Colin Kaepernick, vissuto cento anni dopo? Non molto. Hanno però entrambi deciso, con un atto plateale e di inequivocabile coraggio, di far parte della storia del loro tempo. Qui sono raccolte numerose vicende di sportivi più o meno famosi, protagonisti di proteste che hanno accompagnato la storia del secolo scorso fino ai nostri giorni. Frequenti sono stati infatti gli episodi in cui il mondo dello sport ha deciso di non stare a guardare e ha reagito, dai conflitti per l'indipendenza irlandese alle più recenti proteste del movimento Black Lives Matter, passando per le prese di posizione contro il nazismo, le rivendicazioni degli afroamericani per i diritti civili e contro la guerra in Vietnam fino alla lotta contro le discriminazioni di genere.
16,00

Alexandria Ocasio-Cortez. La giovane favolosa

di Francesco Foti

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2021

pagine: 176

Il 6 novembre 2018, Alexandria Ocasio-Cortez viene eletta alla House of Representatives per il 14° Distretto di New York. È la più giovane donna mai eletta al Congresso degli Stati Uniti. Solo qualche mese prima ha sbaragliato alle primarie democratiche Joe Crowley, uno dei più potenti politici americani. Questa è la storia di una ragazza del Bronx, costretta dalle sue vicende familiari a lavorare 18 ore al giorno come cameriera, che diventa nel giro di pochi mesi uno degli astri nascenti della politica d'oltreoceano. Il Time l'ha inserita nella lista delle 100 persone più influenti del 2019. Attraverso una meticolosa ricerca tra i suoi discorsi pubblici, i suoi tweet, i suoi interventi in Aula, le sue interviste e apparizioni televisive, Francesco Foti racconta con le parole di AOC - come è ormai ribattezzata - la storia, le campagne, le idee, lo stile e il linguaggio di una delle figure politiche più in vista del panorama statunitense e mondiale.
12,00

La stessa lotta, la stessa ragione. Storie di donne per i diritti umani

di Riccardo Noury

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2020

pagine: 128

Riccardo Noury - portavoce di Amnesty Italia - raccoglie con grande partecipazione emotiva frangenti di vite di 27 donne, che punteggiano una mappa di impegno. Ciascuna di loro si è trovata a scegliere di non piegarsi alla prevaricazione, alla violenza, alla negazione dei diritti di base: la casa, la libertà di espressione, l'uguaglianza, la giustizia. Le loro sono testimonianze di attivismo coraggioso, eroico e drammatico, che attraversano tutto il mondo. E in tutto il mondo stanno a ricordarci quanto la Dichiarazione dei diritti umani sia rimasta inattesa e inapplicata in misura sconcertante. Dal Perù al Myanmar, dalla Siria all'Uganda, dalla Francia alla Svizzera un filo rosso le collega: da Sarah in Egitto - la prima presentata - a Sara in Italia - che chiude la raccolta -, si sono fatte carico della responsabilità e del rischio di opporsi all'ingiustizia del potere. Queste sono le loro storie.
14,00

Haiti: il terremoto senza fine

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2020

pagine: 180

Haiti è uno dei Paesi più ignorati dai media occidentali. Protagonista della prima rivoluzione guidata da ex schiavi, ma anche terra di conquista per il capitalismo nordamericano. Il 12 gennaio 2010 la sua capitale è stata distrutta da un terremoto: una frattura insanabile nella storia dello Stato caraibico. Per poche settimane i riflettori del mondo si sono accesi su quella terra, e molti vip hanno promosso in prima persona l'idea del build back better, 'ricostruire meglio'. Ma cos'è successo in questi dieci anni? Nel libro si racconta di come i Caschi blu dell'Onu abbiano lavorato sull'isola, ma anche di come abbiano portato il colera e siano stati coinvolti in diversi scandali sessuali; di come l'Italia abbia inviato una costosissima portaerei e di come si siano persi due milioni di euro raccolti tramite una campagna sms. Ci volgeremo poi alla vicina Repubblica Dominicana, dove si trovano 200mila apolidi a causa della diaspora. Haiti è ancora in difficoltà, anche a causa di una comunità internazionale più interessata a perseguire i propri obiettivi strategici che a lottare contro la povertà.
16,00

Corpi estranei. Il razzismo rimosso che appiattisce le diversità

di Oiza Queens Day Obasuyi

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2020

pagine: 160

Il dibattito sul razzismo in Italia è spesso infantile, legato ad aggressioni ai danni di individui di diversa etnia, o ai casi mediatici che riguardano le persone migranti, per poi scemare subito dopo. I corpi delle persone nere sono quindi figure evanescenti, monopolio di qualcuno che li utilizza come scudo per non riflettere sulla società in cui vive, permeata da diversi livelli di discriminazione, contesti o metodi comunicativi problematici o razzisti. Avere "l'amico nero", o la "collega di lavoro nera", rende la persona che ne parla automaticamente immune da bias cognitivi e da stereotipi socioculturali che sono stati assorbiti dai cittadini italiani per anni. In questo libro, Oiza Queens Day Obasuyi ci porta alle radici del razzismo, decostruendolo, spiegando come agisce a diversi livelli e grazie a diverse sfumature. Oiza prende parola per raccontarci il punto di vista - sempre negato - della persona nera che vive in questo Paese.
15,00

Non esistono piccole donne

di Johannes Buckler

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2020

pagine: 272

Il successo di Johannes Bückler ha superato la "bolla" di Twitter per entrare nelle case degli italiani con la sua prima raccolta di storie per People, uscita nel gennaio 2020, intitolata Non esistono piccole storie. Perché a tutti piacciono le storie, le storie vere, a volte "piccole", ma dal significato enorme. Non esistono piccole donne è una sorta di Spoon River, composta da storie originali, in cui a prevalere sono le emozioni e i sentimenti. Storie dedicate al protagonismo delle donne, narrate come sempre in prima persona, quasi che Bückler assumesse la loro identità, raccontando. Eroine e vittime, spesso accantonate nella memoria comune per lasciar posto agli uomini. «Quante donne non hanno visto riconosciuto il proprio lavoro, o peggio, sono state dimenticate?» si domanda l'autore all'inizio del testo. «Sicuramente troppe» la risposta. Questo libro cerca di raccontarne alcune (tutte sarebbe impossibile), per dar voce a coloro che si sono affacciate nella Storia, lasciando un segno che neppure l'indifferenza altrui ha potuto scalfire.
15,00

Ladri di denti

di Djarah Kan

Libro: Copertina morbida

editore: PEOPLE

anno edizione: 2020

pagine: 128

Non è semplice trovare le parole adatte per descrivere i rapporti tra italiani e stranieri. Così come non è semplice individuare il senso stesso della parola "straniero", quando quel senso vive dentro confini che la legge e la cultura di adozione non reputano mai propri fino in fondo. "Razzismo" è una parola fraintesa, abusata, rifiutata. Suscita immaginari che nella società italiana sono difficili da guardare. La negazione è dietro l'angolo, la soluzione sfugge. Oggi è possibile parlare di questo tema, ma in Italia la tendenza è quella di prendere parola per conto di chi quell'esperienza politica ed esistenziale la vive, ogni giorno, senza troppa poesia. Ladri di denti è una raccolta che ripercorre storie di furti di nomi e di vite. E un tentativo di spiegare l'esperienza nera e italiana dell'esproprio esistenziale, in tutte le sue forme.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento