RIZZOLI: Scala stranieri

Latte nero. Storia di una madre che non si sente abbastanza

di Elif Shafak

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2010

pagine: 355

A bordo del Gypsy Steamboat, il battello che attraversa il Bosforo danzando come uno zingaro, una scrittrice incontra lo sguardo della donna che le siede accanto: giovane ma con il viso segnato, due bambini chiassosi a cui badare e un terzo che cresce dentro di lei. Una madre: tutto quello che la scrittrice non sarà mai. O almeno così crede. Perché anche a Elif Shafak, autrice di romanzi tradotti in tutto il mondo, toccherà l'esperienza più emozionante e com plicata che una donna possa affrontare: la maternità. Elif ci accompagna in un viaggio pieno di storie, poesia e colori, dentro le emozioni contrastanti che l'hanno attraversata dopo la nascita della sua bambina. Nel tentativo di conciliare le tante versioni di sé che la abitano: il "piccolo harem" che è in ogni donna. Shafak ci conduce nel luogo magico in cui maternità e letteratura si incontrano, regalandoci una storia sofferta eppure luminosa, scritta con "latte nero e inchiostro bianco".
15,00

Ultima notte a Twisted River

di John Irving

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2010

pagine: 670

Dominic Baciagalupo, cuoco italoamericano, tiene sempre una padella di ferro appesa al muro della sua camera da letto. Perché nel 1954, nel primitivo insediamento di boscaioli di Twisted River, New Hampshire, la vita è dura, e la padella un'ottima arma di difesa. Almeno fino alla notte in cui il figlio di Dom, Danny, la usa per ammazzare quello che crede un orso, e invece è una donna dai lunghi capelli corvini: l'amante di suo padre, e la fidanzata di un uomo vendicativo e violento, Carl. Nel mondo "pieno di incidenti" in cui John Irving ambienta le sue storie, questo vuol dire, per padre e figlio, una fuga che durerà una vita. Fuga da una vendetta destinata prima o poi a colpire, da un "odio letale" cui verrà lasciato libero corso. L'unico legame col passato sarà per i fuggitivi il taglialegna Ketchum, omone burbero ed eccentrico, il più improbabile degli angeli custodi. E mentre le vite dei tre, all'ombra dell'odio di Carl, seguono i loro corsi disuguali e accidentati, come i tronchi che a Twisted River vengono trasportati dalla corrente, John Irving ci racconta un mondo in cui la sopravvivenza è insieme "tenace e precaria", e la casualità troppo spesso si trasforma in tragedia. Anche se a volte, proprio per caso, s'incontra lungo la strada quello che ciascuno può chiamare il senso della vita.
22,00

L'amore e altri luoghi impossibili

di Ayelet Waldman

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2010

pagine: 334

A Central Park, ci sono angoli che Emilia Greenleaf attraversa a occhi bassi, col passo svelto di chi vorrebbe essere già lontano; sono quei luoghi impossibili fatti di scivoli e altalene, bambini allegri e mamme sorridenti. Emilia non può più avere nulla di tutto questo: la sua bambina se n'è andata per sempre, e a lei non restano che i cocci taglienti dell'amore perduto, e una rabbia che prende tutto lo spazio. A farne le spese è il piccolo William, cinque anni, figlio di suo marito - un bambino saputello e indisponente, con una straordinaria capacità di portare alla disperazione la sua nuova "mamma". Costruire un rapporto con lui ha tutta l'aria di un'impresa senza speranza, tanto più che William ha un difetto imperdonabile: non potrà mai sostituire la figlia che Emilia ha perduto. Eppure, a volte l'amore e la felicità si nascondono nei luoghi e nelle persone più insospettabili: e sarà proprio attraverso William, in fondo nient'altro che un bambino in cerca d'affetto, che il destino offrirà a Emilia un'altra possibilità di provare amore. Con spiazzante sincerità, Ayelet Waldman - la scrittrice che diede scandalo dichiarando di amare il marito più dei suoi figli - esplora in questo coraggioso romanzo le sfumature più intime e segrete dell'amore materno e dell'animo femminile. Parlandoci con straordinaria lucidità del dolore, della fragilità, delle inconfessabili paure di una madre.
20,00

Contro il giorno

di Thomas Pynchon

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2009

pagine: 1127

In un mondo su cui, ancora una volta, incombono catastrofi - il crollo del campanile di San Marco, l'asteroide di Tunguska, la Prima guerra mondiale - si inseguono anarchici, giocatori d'azzardo, milionari, matematici, scienziati eretici, antesignane del libero amore, sciamani, sensitivi, aeronauti e killer prezzolati. Sono impegnati in un caleidoscopio di avventure - tra l'Esposizione Mondiale di Chicago nel 1893 e il Messico infuocato dalla rivoluzione, tra la Hollywood del cinema muto e i Balcani, tra Parigi, Vienna e luoghi difficili da trovare sull'atlante - che raccontano l'avidità senza freni del capitalismo globale, la falsa religiosità, l'ottimismo ingiustificato e il sogno irraggiungibile dell'utopia. Ogni riferimento al nostro tempo è puramente casuale. Con questo romanzo monumentale e trascinante, che giunge dopo dieci anni di silenzio, Thomas Pynchon non descrive il mondo com'è, ma come potrebbe essere con appena qualche ritocco. Alcuni si ostinano a credere che sia questo uno degli scopi principali della letteratura.
32,00

Il violino di Auschwitz

di Maria Àngels Anglada

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2009

pagine: 147

Un violino costruito nell'inferno del lager, "assurdo come una pianta di rose in un porcile". Un violino per ritrovare la dignità violata e. forse, per sopravvivere. Quando Daniel, liutaio a Cracovia, viene deportato ad Auschwitz, dei gesti e delle sensazioni di quel mestiere così amato gli resta solo il ricordo. Finché un giorno viene convocato dal comandante del campo, il maggiore Sauckel: dovrà riparare il violino del suo amico Bronistaw, celebre musicista ridotto ora a esibirsi davanti ai suoi carnefici. Di fronte all'abilità del liutaio, il sadico e raffinato maggiore decide di commissionargli uno strumento nuovo. Un violino che dovrà essere "perfetto come uno Stradivari": altrimenti sia Daniel che l'amico andranno incontro a una fine peggiore della morte. Solo cinquant'anni dopo, in una Cracovia invernale che celebra il secondo centenario della morte di Mozart, la storia segreta e miracolosa di quel violino verrà finalmente svelata.
15,00

La donna che leggeva troppo

di Bahiyyih Nakhjavani

Libro: Libro rilegato

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2007

pagine: 426

Nella Persia del 1800 Tahirih Qurratu'l-Ayn è diversa da tutte: nata in una famiglia benestante, è cresciuta "come un uomo", libera di studiare e imparare. Bellissima, sensibile e curiosa, scrive poesie e discute di politica, proclama la dignità delle donne. La sua fama di poetessa e ribelle ("strega e puttana" per chi ne ha paura) è ormai diffusa in tutto il Paese quando, accusata di omicidio, fugge, tenendo in scacco la polizia dello Shah come se potesse prevederne le mosse. E quando infine viene catturata - dopo aver osato, nell'attimo che la consegna alla Storia, togliersi il velo in pubblico - il suo fascino e la sua saggezza confondono i persecutori, scatenando l'amore dello Shah e l'ira funesta di sua madre. Verità storica e leggenda si fondono in un romanzo emozionante e intenso, omaggio all'intelligenza, alla sensibilità e al coraggio di una donna libera e straordinaria.
19,00

Il dio degli animali

di Aryn Kyle

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2007

pagine: 381

"Polly Cain era scomparsa un mercoledì pomeriggio". La dodicesima estate di Alice Winston comincia così, con il cadavere di una compagna di scuola che affiora nelle torbide acque del canale vicino casa, mentre milioni di farfalline bianche calano tutto intorno come neve. Da quando Nona se ne è andata, Alice è rimasta sola: sola a badare ai cavalli del ranch di famiglia; sola a subire i malumori del padre e i capricci delle allieve delle lezioni di equitazione; sola ad assistere al brutale prodigio della nascita nella stalla che odora di terra, sangue e notte. Ma, nell'estate più calda e violenta di sempre, Alice scopre che per uscire dalla solitudine basta una bugia. È inevitabile, dopo, scivolare nel mondo complicato e ambiguo dei grandi, dove altre bugie, tradimenti e stupori la porteranno a scoprire la verità su se stessa e su quelli che ama.
18,50

Il gioco di Fisher. Splinter Cell

di Clancy Tom, Michaels David

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2007

pagine: 377

Sam Fisher è abituato a portare a termine da solo missioni ritenute troppo pericolose o delicate perfino per la Cia e l'Fbi. Quando il futuro di milioni di persone è appeso a un filo è lui l'agente su cui puntare. In questo episodio della fortunata serie "Splinter Cell" (dopo "I signori del fuoco" e "Barracuda"), l'agente speciale deve bloccare un mercantile carico di materiale radioattivo diretto contro gli Stati Uniti. Ma mentre Fisher lotta contro il tempo per sventare la minaccia, una cittadina del New Mexico diventa il bersaglio di un altro efferato attacco. Fisher dovrà decifrare un'intricata rete di indizi per scoprire e fermare il diabolico piano di uno dei più pericolosi nemici del mondo libero.
19,00

Le storie dei furetti. Saper perdere

di Richard Bach

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2006

pagine: 159

Quando la furetta Cheyenne annuncia la sua decisione di partire per Hollywood e diventare un'attrice, il suo inseparabile amico Monty ne è terribilmente rattristato. Ma non se ne stupisce. Non è questione di semplice bellezza: Cheyenne ha una trasparenza particolare, e sa entrare nella mente di chi la guarda e le sta accanto. E, poi, ha trascorso tutte le serate estive al CineFur per imparare i segreti dei grandi attori. La sera prima della partenza, Cheyenne è malinconica e spaventata dall'idea di lasciarsi alle spalle il villaggio che conosce così bene. Monty ha lo sguardo triste, ma i furetti come lui non si lamentano mai e non cercano di far cambiare idea a chi ha preso una decisione. Il suo regalo d'addio è una semplice margherita di campo, che Cheyenne porterà sempre con se. Da quel momento, e fino a quando si ritroveranno, le strade dei due amici prendono direzioni solo apparentemente diverse: Cheyenne diventerà una star, ma rimarrà la furetta sincera del villaggio, mentre Monty, allevatore di pecore Arcobaleno, sarà anche un furetto filosofo, che insegna ai suoi allievi cowboy l'arte di saper perdere.
15,00

Codice Altman

di Robert Ludlum, Gayle Lynds

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2006

pagine: 627

Dowager Empress. Questo il nome della nave cinese sospettata di trasportare materiali chimici destinati a essere trasformati in micidiali armi di distruzione di massa. Impossibile per il governo degli Stati Uniti fermarla senza causare un conflitto diplomatico internazionale. Il compito di far luce sul carico della nave è assegnato a Jon Smith, agente speciale di Covert-One, che si trova sotto copertura a Taiwan. Ma qualcosa va storto, la rete di contatti organizzata dall'agenzia di spionaggio si rompe e Jon Smith finisce in un'imboscata, a cui sfugge per miracolo. Qui comincia la sua corsa contro il tempo: cercare di arrivare alla verità prima che la nave raggiunga il porto di destinazione. Braccato sia dagli emissari del governo cinese, sia dagli uomini della compagnia navale, Smith scopre uno scenario inquietante: qualcuno possiede delle informazioni che potrebbero mettere in ginocchio il Presidente degli Stati Uniti e una ramificata quanto misteriosa società multinazionale, la Altman, sembra avere tutto l'interesse a scatenare una devastante guerra planetaria...
19,00

Carne e ossa

di Kathy Reichs

Libro: Libro rilegato

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2006

pagine: 441

Sesso. Aspetto. Età. Antenati. Storia clinica. Spesso perfino la morte. È tutto scritto nelle ossa e Tempe Brennan, antropologa forense, di certo sa come leggerle. Ma quando gli scavi nell'antico cimitero indiano di Dewee, in South Carolina, riportano inaspettatamente alla luce uno scheletro recente, l'esame al microscopio mostra una serie di indecifrabili, sottilissime scalfitture lungo la colonna. Il mistero si complica quando un nuovo corpo, ritrovato appeso ad un albero, senza testa e cotto dal sole, rivela identici segni in corrispondenza delle medesime vertebre. Mentre un terzo cadavere, una donna, affiora dalle acque di una palude, Tempe incomincia a mettere insieme le tessere di un puzzle intricato e perverso. Man mano che si avvicina alla soluzione, la posta in gioco sale e il rischio per la sua vita si fa più reale. Ma per Tempe la verità è un vizio, più duro delle ossa, più forte della morte. Kathy Reichs è nata a Chicago e lavora come antropologa forense nel North Carolina e nella provincia canadese del Québec. Chiamata la "Signora degli scheletri", questo suo nuovo thriller è il settimo romanzo pubblicato in Italia.
18,50

Il castello di vetro

di Jeannette Walls

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2005

pagine: 387

Il padre di Jeannette, autodidatta "inventore", è eternamente alle prese con un apparecchio per trovare l'oro che li renderà tanto ricchi da poter costruire un castello di vetro in mezzo al deserto, ma intanto spende tutto tra poker e whisky; anche la madre, artista e insegnante, ama la vita incerta, senza vincoli e senza legami. I due si occupano dell'educazione dei figli, con lezioni che spaziano dalla geologia alla letteratura, e soprattutto insegnano loro a non avere paura della vita, a badare a se stessi, procurarsi di che mangiare... Finché, a diciassette anni, Jeannette e la sorella lasciano la famiglia per New York. Romanzo autobiografico scritto da una brillante giornalista americana.
17,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.