Il tuo browser non supporta JavaScript!

Orbanismo. Il caso dell'Ungheria: dalla democrazia liberale alla tirannia

Orbanismo. Il caso dell'Ungheria: dalla democrazia liberale alla tirannia
titolo Orbanismo. Il caso dell'Ungheria: dalla democrazia liberale alla tirannia
autore
argomenti Scienze umane Filosofia
Società, scienze sociali e politica Politica e governo
collana Eliche
editore Castelvecchi
formato Libro
pagine 64
pubblicazione 03/2019
ISBN 9788832826173
 
9,00
 
Disponibile normalmente in 24/48h
 

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Gli anni 1989-1991 sono stati, per tutti i popoli dell'Europa orientale, anni di liberazione dal dominio sovietico e dal suo indottrinamento ideologico. Tuttavia, come insegna Hannah Arendt, liberazione non significa ancora libertà, e il proliferare contemporaneo delle destre xenofobe nei Paesi dell'Est Europa lo dimostra. Ágnes Heller ci narra il caso ungherese, raccontando l'ascesa di Viktor Orbán e con essa i due cambiamenti di sistema che si sono susseguiti nel suo Paese d'origine: il primo, dalla dittatura alla democrazia liberale; il secondo, dalla democrazia liberale alla tirannia. Un libro in cui la filosofa ungherese, anche mettendo a rischio la propria vita, denuncia frontalmente una feroce tirannia che l'Occidente finge di non vedere.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.