Fat shame. Lo stigma del corpo grasso - Amy Erdman Farrell | GoodBook.it

Fat shame. Lo stigma del corpo grasso

Fat shame. Lo stigma del corpo grasso
titolo Fat shame. Lo stigma del corpo grasso
autore
traduttore
argomento Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
collana Numeri Primi
editore Tlön
formato Libro: Copertina morbida
pagine 382
pubblicazione 11/2020
ISBN 9788831498197
 
16,00
 
Alta reperibilità
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
«Il nostro corpo dovrebbe essere un territorio di libertà, scoperta e autodeterminazione, ma la società in cui viviamo stabilisce canoni e misure che portano a considerarlo semplicemente "giusto" e "normale" oppure no. Se il nostro è un corpo non conforme, la società ci fa capire che abbiamo qualcosa che non va, qualcosa di cui dovremmo vergognarci e cercare di cambiare a tutti i costi. Fat shame è il primo saggio sulla grassofobia a uscire in Italia, e ha quindi il compito di aprire una riflessione, spiegando l'origine di questa cultura, mostrando quanto siano profondi i pregiudizi nei confronti delle persone grasse e spingendo a cambiare finalmente lo sguardo sul proprio corpo e su quello degli altri.» (Maura Gancitano)
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento