Historical gardens, truth and fiction. Critical readings of historical models in the landscapes of the 20th and 21st centuries - autori-vari | GoodBook.it

Historical gardens, truth and fiction. Critical readings of historical models in the landscapes of the 20th and 21st centuries

Historical gardens, truth and fiction. Critical readings of historical models in the landscapes of the 20th and 21st centuries
titolo Historical gardens, truth and fiction. Critical readings of historical models in the landscapes of the 20th and 21st centuries
Curatori , ,
Argomento Arti, cinema e spettacolo Architettura
Collana Studi ricerche memorie
Editore Antiga Edizioni
Formato Libro
Pagine 307
Pubblicazione 08/2021
ISBN 9788884352309
 
30,00
 
Ordinabile
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
"Giardini storici, verità e finzione" allude, con uno sguardo apparentemente ironico e ai limiti dell'irriverente, a quei momenti del secolo scorso nei quali si è fatto uso della storia per replicarne forme e modelli, arrivando a produrre vere e proprie copie di giardini, "falsi" che esprimono un'attitudine verso il passato che oggi possiamo rileggere con maggiore consapevolezza. Allo stesso contesto, tuttavia, appartengono anche molti esempi più convincenti, che rivelano sensibilità diverse, grazie alle quali il lavoro nel campo del giardino storico è avvenuto all'insegna della continuità, sviluppando interesse sia verso la conoscenza, sia verso un esercizio creativo di interpretazione critica della storia. A partire dai contenuti delle Giornate internazionali di studio sul paesaggio 2019 e di altri "cantieri" di ricerca e sperimentazione aperti dalla Fondazione nel periodo recente, si sono individuate alcune direzioni di approfondimento, sviluppate da diciotto autori in sedici contributi che ricostruiscono, per frammenti, una geografia complessa di relazioni, scambi e influenze reciproche molto fertili, che continuano ad alimentare anche la cultura contemporanea del giardino e del paesaggio e a ispirare interventi capaci di non congelare le forme del passato, ma di interrogarsi sulla continuità dei luoghi e dei contesti di appartenenza, e sulla presenza di coloro che li abitano e si prendono cura del loro futuro.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.