Polis, eros, parrhesia. Tragedia greca, questioni contemporanee: letture etico-politiche - autori-vari | GoodBook.it

Polis, eros, parrhesia. Tragedia greca, questioni contemporanee: letture etico-politiche

Polis, eros, parrhesia. Tragedia greca, questioni contemporanee: letture etico-politiche
titolo Polis, eros, parrhesia. Tragedia greca, questioni contemporanee: letture etico-politiche
Curatori ,
Argomento Poesia e studi letterari Letteratura: storia e critica
Editore Padova University Press
Formato Libro: Copertina morbida
Pubblicazione 01/2018
ISBN 9788869381218
 
14,00
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
La tragedia greca rappresenta una drammaturgia di condotte, dilemmi morali, problemi politici che segnano l'esistenza individuale e la convivenza sociale. Il combinarsi di storie, che investono la parola e i corpi dei personaggi, con la riflessione sulla vita umana, offre concetti e indica piste di pensiero. Questo spiega l'intensa rilettura di Eschilo, Sofocle e Euripide da parte di pensatrici e pensatori nel secondo Novecento e nei primi anni Duemila, anche al di là di un interesse prettamente storico-letterario e storico-filosofico. Che siano recuperate le sue figure, le vicende in essa agite, il carattere stesso di performance pubblica che la connota, la tragedia greca ha fornito molteplici strumenti per una riflessione di carattere etico-politico su diverse questioni urgenti del presente.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.