Voltairine de Cleyre: una poetessa ribelle - de Cleyre Voltairine | GoodBook.it

Voltairine de Cleyre: una poetessa ribelle

Voltairine de Cleyre: una poetessa ribelle
titolo Voltairine de Cleyre: una poetessa ribelle
Autore
Curatore
Argomento Poesia e studi letterari Antologie (escluse le antologie di poesie)
Collana Eretica speciale
Editore Stampa Alternativa
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 160
Pubblicazione 07/2018
ISBN 9788862226233
 
15,00
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Voltairine de Cleyre è una delle più affascinanti e originali intellettuali anarchiche di fine Ottocento. Nota soprattutto per i suoi saggi, in questa raccolta la scopriamo anche narratrice e poetessa con una varietà di testi - ancora inediti in Italia - legati da un filo conduttore comune: l'inestinguibile attivismo di una scrittrice militante. Ripudiando il concetto di arte fine a sé stessa, la de Cleyre riteneva infatti che la letteratura, in quanto specchio dell'uomo e della sua vita quotidiana, avesse un forte valore sociale. Se nei saggi qui presentati rimarca i legami tra letteratura e anarchismo, nei racconti mostra una spiccata sensibilità nei confronti degli ultimi del suo tempo: lavoratori, donne oppresse, emarginati. Nelle lettere si scopre invece una Voltairine più intima, come in quelle agli amici o alla madre, ma anche potente come quando si rivolge a un senatore degli Stati Uniti. Nelle poesie, infine, è capace di esprimere un lirismo che pochi scrittori militanti prima di lei sono riusciti a raggiungere, regalandoci uno straordinario senso di libertà.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.