Desiderio desideravi. Lettera apostolica sulla formazione liturgica del popolo di Dio con il Motu proprio Traditionis custodes

Desiderio desideravi. Lettera apostolica sulla formazione liturgica del popolo di Dio con il Motu proprio Traditionis custodes
3,50
 
Reperibile
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Con la Lettera apostolica Desiderio Desideravi, Papa Francesco condivide con tutti i fedeli "alcune riflessioni sulla Liturgia, dimensione fondamentale per la vita della Chiesa-. Parole che lui stesso definisce come "spunti per contemplare la bellezza e la verità del celebrare cristiano". L'incontro con Dio è un dono fatto agli uomini e come tale appartiene a tutti i fedeli che in Lui si riuniscono: luogo di questo incontro - ribadisce Francesco - è la Liturgia. "Con questa lettera" - continua - " vorrei semplicemente invitare tutta la Chiesa a riscoprire, custodire e vivere la verità e la forza della celebrazione cristiana", ma per viverla e comprenderla appieno è necessario "una seria e vitale formazione liturgica- in quanto "l'uomo moderno... ha perso la capacità di confrontarsi con l'agire simbolico che è tratto essenziale dell'atto liturgico". I ministri ordinati hanno quindi il compito di prendere per mano i fedeli battezzati e iniziarli allo "stupore per il mistero pasquale: parte essenziale dell'atto liturgico", alla "meraviglia per il fatto che il piano salvifico di Dio ci è stato rivelato". Questa edizione di Desiderio Desideravi è accompagnata dal testo del Motu Proprio Traditionis custodes e da una Guida alla lettura a firma di Goffredo Boselli.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...