Fidi ti salva, no lignu di varca. Meditazioni in lingua siciliana sulla via Crucis

Fidi ti salva, no lignu di varca. Meditazioni in lingua siciliana sulla via Crucis
8,00
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
È partito dalla tradizione dello scrittore siciliano, Giuseppe Pitrè, vissuto tra la fine dell'800 e gli inizi del '900, l'autore Giovanni Grasso. Anch'egli siciliano fino al midollo, con il suo recente volume in dialetto siciliano, vuole dare testimonianza di un radicamento totale della sua fede. E anche della sua cultura, strettamente legata alla sua terra natia. Il volume contiene, secondo la tradizione della Chiesa Cattolica, quattordici momenti di riflessioni, tante quante sono le "stazioni" della Via Crucis. Ogni stazione è corredata da una tavola disegnata dal maestro Sebastiano Grasso, facilitando così il fedele all'interpretazione di ogni tappa del cammino di Gesù. Dal processo davanti a Pilato fino al Golgota, luogo della morte e deposizione dalla Croce. Il testo è interamente scritto in dialetto siciliano. Ogni "Stazione", come in tutte le pubblicazioni utilizzate dalla Chiesa Cattolica per il culto liturgico, comprende un testo della Sacra Scrittura, seguito da un commento sul testo e sul suo significato. E corredato da una preghiera di supplica per la conversione dei peccatori (colpevoli o superficiali).
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...