«Forme mutate in nuovi corpi». Le «Metamorfosi» di Ovidio illustrate nel codice Panciatichi 63 - Giulia Simeoni | GoodBook.it

«Forme mutate in nuovi corpi». Le «Metamorfosi» di Ovidio illustrate nel codice Panciatichi 63

«Forme mutate in nuovi corpi». Le «Metamorfosi» di Ovidio illustrate nel codice Panciatichi 63
titolo «Forme mutate in nuovi corpi». Le «Metamorfosi» di Ovidio illustrate nel codice Panciatichi 63
Autore
Argomento Arti, cinema e spettacolo Storia dell'arte: stili artistici
Editore Padova University Press
Formato Libro: Copertina morbida
Pubblicazione 01/2017
ISBN 9788869381102
 
45,00
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Il manoscritto Panciatichi 63, conservato alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, tramanda la versione in volgare delle Metamorfosi di Ovidio redatta dal notaio Arrigo Simintendi da Prato. Il codice trecentesco, realizzato in ambito fiorentino, è l'unico testimone illustrato di questo volgarizzamento, il primo a distinguersi dalla tradizione letteraria medievale che reinterpretava in chiave allegorica o moralizzante l'opera ovidiana. I vivaci disegni a penna e inchiostro acquerellato raffigurano le favole mitologiche del poema, costituendo un commento per immagini che accompagna la lettura del testo. In questo viaggio attraverso il mondo dei miti, l'autrice mette in luce le scelte figurative operate dall'illustratore che attinge alla cultura artistica del suo tempo per dare vita a divinità, ninfe ed eroi della tradizione classica. Tra analisi stilistica e ricerca iconografica emerge la complessità delle illustrazioni mitologiche in questo unico e raffinato volgarizzamento.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.