L'angoscia dell'influenza. Una teoria della poesia

L'angoscia dell'influenza. Una teoria della poesia
titolo L'angoscia dell'influenza. Una teoria della poesia
autore
traduttore
argomento Poesia e studi letterari Letteratura: storia e critica
collana Aesthetica
editore ABSCONDITA
formato Libro: Copertina morbida
pagine 168
pubblicazione 12/2014
ISBN 9788884164599
 
20,00

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
"La storia della poesia, come il nostro libro vuole dimostrare, dev'essere considerata indistinguibile dall'influenza poetica, poiché i poeti forti costruiscono tale storia travisandosi l'un l'altro, in modo da liberare un nuovo spazio alla propria immaginazione. Il mio interesse è per ora unicamente rivolto ai poeti forti, alle figure maggiori che hanno avuto la tenacia di lottare, anche fino alla morte, coi propri precursori forti. I talenti deboli tendono a idealizzare; le figure di vasta immaginazione invece si appropriano dell'esistente. Ma niente si ottiene per niente, e l'autoappropriazione comporta dunque enormi angosce di indebitamento, poiché quale autore forte vorrebbe riconoscere ch'egli non è riuscito a creare con le sue sole forze?".
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.