Saijiki. Il calendario della vita giapponese

Saijiki. Il calendario della vita giapponese
18,90
 
Ordinabile
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Seguire il saijiki, il calendario annuale degli eventi, significa vivere secondo l'avvicendarsi delle stagioni, prestare attenzione alla natura e raggiungere così una forma di benessere superiore, riscoprendo il piacere della lentezza. In un'armonia di immagini e parole, Hiromi Sat? racconta i delicati equilibri della vita giapponese; accompagna il lettore di mese in mese tra feste religiose, tradizioni culinarie, piante, fiori e frutta di stagione, esplorando i segreti di una vita serena e insegnando a metterli in pratica nella nostra quotidianità. Dalla meravigliosa fioritura dei ciliegi, simbolo del legame giapponese con il mondo naturale, alla piega degli origami, dai colori della Festa dei fiori di Hana-matsuri all'arte del furoshiki: un libro traboccante di colori per riscoprire la bellezza di affrontare la vita secondo natura e spiritualità. Un libro-calendario per riscoprire la saggezza del Sol Levante e prendersi cura di anima e corpo. Nella cultura del Sol Levante, millenaria ma sempre attuale, il ciclico alternarsi dei mesi è un concetto chiave e imprescindibile per ricercare l'armonia con se stessi e con gli altri, coltivando il piacere di un'esistenza assaporata senza fretta, all'insegna della spiritualità e dell'ascolto della natura. Un calendario prezioso e unico nel suo genere, che rovescia la concezione occidentale dell'utilizzo del tempo fatto di agende fitte di impegni e infinite liste di to do, insegnandoci a migliorare la qualità delle nostre giornate grazie ai ritmi della tradizione e ai piccoli gesti dell'antichissima filosofi a orientale. Perché la vita giapponese comincia a casa nostra, con una ricetta preparata in compagnia o una lanterna di carta lanciata nel cielo. «Il saijiki, o calendario annuale degli eventi, raccoglie gli avvenimenti che si celebrano con il passare delle quattro stagioni, come la festa dell'Hina-matsuri e quella del Tanabata, o i solstizi d'estate e d'inverno. Detto in poche parole, si tratta di una guida della vita in Giappone. Tutti i giapponesi sanno che, durante il Setsubun, l'ultimo giorno d'inverno, vengono lanciati i fagioli, o che nell'Omisoka, l'ultimo dell'anno, si mangiano i soba noodles. Tuttavia, ci sono moltissime altre feste e tradizioni meravigliose che non dovresti perderti. Mi piacerebbe farti conoscere i molti eventi che caratterizzano il nostro calendario, perché tu possa godere appieno di ognuno di essi. Infatti incorporare il saijiki nella tua esistenza darà nuova luce alla tua quotidianità, rendendola ogni giorno più profonda e più spirituale» (Hiromi Sato). 
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...