Il tuo browser non supporta JavaScript!

La battaglia per Vienna

La battaglia per Vienna
titolo La battaglia per Vienna
autore
curatore
argomento Narrativa Narrativa classica (prima del 1945)
collana Biblioteca del vascello
editore Robin
formato Libro
pagine 384
pubblicazione 04/2018
ISBN 9788872742068
 
18,00
 
Disponibile normalmente in 72/96h
 

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Con la pubblicazione in lingua italiana del romanzo-saggio "La battaglia per Vienna" di Hugo Bettauer (titolo originale, Der Kampf um Wien, 1922-23), si vuole offrire a un più vasto pubblico di lettori la possibilità di conoscere aspetti meno noti della cultura e della società austriaca - e in particolare viennese - dell'inizio del XX secolo, partendo da un osservatorio diverso da quello della letteratura "alta" (Hofmannsthal, Schnitzler, Musil), quello cioè dei piccoli ceti urbani, impegnati quotidianamente nella lotta per sopravvivere dopo l'immane catastrofe del conflitto mondiale. Si tratta del punto di vista di chi, come giornalista, scrittore e divulgatore, ha impegnato tutto se stesso e con grande coraggio in una lotta quotidiana e difficile contro la corruzione, l'oscurantismo, il filisteismo e in favore della giustizia sociale e dei diritti civili. Con grande coraggio, perché in quegli stessi anni '20 era già alle viste l'incubo del nazionalsocialismo, di cui lo stesso Bettauer cadrà vittima, proprio nel 1925, l'anno della pubblicazione del Mein Kampf di Hitler. L'affresco bettaueriano, pur variegato e complesso, non ha i colori raffinati e scintillanti di un Robert Musil e rientra in buona sostanza nella cosiddetta "paraletteratura" o "letteratura d'appendice". Tuttavia, anche così confinato, esso dispiega una forza narrativa notevole, fatta di scene tratteggiate con rapide ed efficaci pennellate e di un intreccio multiforme e denso di eventi, con lampeggiamenti profetici dell'imminente, tragico futuro. Per dirla con le parole di Murray Hall, nella sua postfazione all'edizione del 2012, il romanzo ci consegna una grande mole di materiale su cui riflettere, materiale "non sublimato, ma conservato, il che non è certo poco."
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.