Il libro nero dei veterinari. La medicina che fa ammalare gli animali

Il libro nero dei veterinari. La medicina che fa ammalare gli animali
12,90

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Molto spesso gli animali si ammalano proprio attraverso i trattamenti che subiscono durante le loro visite dal veterinario, ossia a causa di vaccini, medicine e un'alimentazione sbagliata. L'autrice divide i veterinari in tre categorie: i veterinari "cinici", cioè coloro che sono consapevoli dei danni che arrecano agli animali, ma che nonostante questo continuano a lavorare come hanno sempre fatto; un secondo gruppo di veterinari "inconsapevoli" che non riflette particolarmente su ciò che fa, ma opera come ha imparato durante i suoi studi e come apprende nei vari corsi di aggiornamento; un terzo gruppo di veterinari "consapevoli", che hanno capito la portata delle loro azioni e hanno preso altre strade. Il libro vuole aiutare i veterinari "inconsapevoli" a diventare "consapevoli". L'autrice mette in evidenza come i dati dimostrino che negli ultimi decenni siano in aumento, fra cani e gatti, malattie come il diabete, l'epilessia, le malattie del fegato e dei reni, le allergie, ecc. Gli animali domestici diventano sempre più spesso dei malati cronici e per loro, come per gli uomini, invecchiare rimanendo sani è sempre più difficile e raro. Questo libro contiene dati eloquenti che mettono finalmente in discussione il sistema così com'è ora.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...