Buongiorno, Campioni. Il mio racconto degli Europei - Leonardo Spinazzola, Alessandro Alciato | GoodBook.it

Buongiorno, Campioni. Il mio racconto degli Europei

Buongiorno, Campioni. Il mio racconto degli Europei
titolo Buongiorno, Campioni. Il mio racconto degli Europei
Autori ,
Argomenti Casa, hobby, cucina e tempo libero Sport e vita all'aperto
Biografie e storie vere Biografie generali
Collana Varia
Editore Sperling & Kupfer
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 192
Pubblicazione 09/2021
ISBN 9788820072629
 
17,90
 
Reperibile
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
È stato uno dei pilastri della Nazionale italiana che ha trionfato agli ultimi campionati d'Europa; è stato eletto miglior giocatore in campo nella sfida inaugurale contro la Turchia e nel match degli ottavi di finale tra Italia e Austria; l'intera squadra si è stretta attorno a lui quando, al settantaseiesimo minuto dei quarti di finale contro il Belgio, la rottura del tendine d'Achille sinistro lo ha costretto ad abbandonare il campo. L'11 luglio 2021, nella magica notte di Wembley, per primo ha sfilato sulla passerella durante la premiazione - un sorriso contagioso e l'incedere svelto, nonostante le stampelle a sorreggerlo dopo l'infortunio. Lui è Leonardo Spinazzola, uno dei protagonisti indiscussi e più amati della cavalcata che ha portato gli Azzurri sul tetto d'Europa dopo un digiuno lungo cinquantatré anni. E questo è il libro nel quale «Spina» ha voluto riavvolgere il nastro e regalare a tutti noi il racconto inedito di questa impresa straordinaria. In queste pagine, Leonardo Spinazzola ci porta all'interno dello spogliatoio della Nazionale di Roberto Mancini, ci conduce alla scoperta dei retroscena che hanno contribuito a rafforzare un gruppo fuori dal comune e narra il dietro le quinte di un'avventura sportiva sorprendente, che dopo anni di buio è stata capace di riaccendere l'entusiasmo di milioni di tifosi. Capitolo dopo capitolo, seguiremo lui e gli altri campioni nel viaggio alla volta della finale di Euro 2020, avremo l'impressione di essere con loro - in ritiro, nei momenti di relax o in pullman a cantare a squarciagola -, ci sembrerà di vivere le loro speranze, le loro gioie, le paure e i sogni. E ancora una volta ci sentiremo parte di qualcosa di grande. Qualcosa di unico e irripetibile.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento