Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il progetto filiazione nell'era tecnologica. Percorsi etici e giuridici

Il progetto filiazione nell'era tecnologica. Percorsi etici e giuridici
titolo Il progetto filiazione nell'era tecnologica. Percorsi etici e giuridici
autore
argomento Diritto Giurisprudenza e argomenti d'interesse generale
editore GIAPPICHELLI
formato Libro: Copertina morbida
pagine 267
pubblicazione 10/2019
ISBN 9788892130067
 
25,00
 
Difficile reperibilità
 

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Questo volume, giunto alla sua IV edizione, è una ricostruzione aggiornata delle diverse problematiche etiche e giuridiche suscitate dalla procreazione medicalmente assistita che si è evoluta rapidamente, nell'ambito tecnologico, ed è cresciuta altrettanto rapidamente per l'utilizzazione che se ne fatta. Queste tecniche non sono servite solo a superare i problemi dell'infertilità delle coppie, ma anche a liberare uomini e donne da certi aspetti biologici della riproduzione. Questa 'rivoluzione tecnologica' nell'ambito della procreazione porta a considerare nuovi concetti e nuove forme di genitorialità, compresi gli effetti sulle pratiche transfrontaliere e la giustizia di genere. Secondo la nuova concezione della linea di filiazione, al fondamento biologico si è sostituita la volontà procreatrice dell'individuo. Questa nuova concezione della procreazione e della filiazione implica diversi effetti: primariamente, la procreazione non costituisce soltanto l'evento naturale della venuta al mondo di un nuovo essere umano al quale consegue la responsabilità genitoriale, ma è percepita come un desiderio o come un diritto dell'individuo, potendo essere soddisfatto attraverso nuove tecniche. Le condizioni biologiche necessarie alla procreazione non costituiscono più un ostacolo insormontabile; la gestazione di un bambino non è più necessariamente la prima tappa della relazione madre/bambino. Le nuove tecnologie aprono inedite possibilità di genitorialità e filiazione, scindendo sessualità, procreazione e gestazione. Un complesso di riflessioni etiche, giuridiche, sociali ed economiche su questo diverso modo di intendere la filiazione si rende dunque necessario. Una indagine che viene svolta dall'autore tenendo conto dialetticamente della diversità di opinioni che si riscontrano nella nostra società ogni qualvolta si intenda affrontare le molteplici questioni generate dal tema dell'inizio vita. Il volume guida il lettore attraverso la complessa evoluzione legislativa e giurisprudenziale in Italia sul tema, nel contesto della normativa internazionale, ed è una utile strumento anche per chi vuole accedere alla filiazione attraverso la PMA.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.