Il tuo browser non supporta JavaScript!

La morte della Repubblica. Gli Stati Uniti d'Europa

La morte della Repubblica. Gli Stati Uniti d'Europa
titolo La morte della Repubblica. Gli Stati Uniti d'Europa
autore
argomento Società, scienze sociali e politica Politica e governo
editore Altaforte Edizioni
formato Libro: Copertina rigida
pagine 264
pubblicazione 05/2019
ISBN 9788832078022
 
18,00
 
Difficile reperibilità
 

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Siamo forse giunti all'ultimo passo, quello definitivo, quello irreversibile. Le fondamenta della Repubblica come è stata ideata dai padri costituenti stanno per essere rimosse a favore di una nuova entità statuale: gli Stati Uniti d'Europa. Marco Mori ripercorre, in questo suo lavoro, le tappe che hanno condotto alla destrutturazione sistematica della Costituzione italiana e lo fa attraverso una ricostruzione non interpretabile dei contesti e degli eventi che l'hanno permessa, creando un clima di generalizzato ricatto verso i popoli europei. Una analisi giuridica, ma alla portata di tutti, una disamina complessiva di un disegno che, letto nel suo insieme, darà al lettore una inquietante consapevolezza: l'austerità che, tradotta in lingua corrente, significa povertà, paura del futuro, cancellazione dei diritti sul lavoro, delle garanzie sociali e tanto altro, è stata utilizzata come strumento di pressione affinché i popoli subiscano, quasi come una liberazione, l'atto finale: la cancellazione dello Stato in favore di una nuova entità giuridica costruita con i presupposti ideologici del liberismo più estremo e pensata da e a beneficio di una ristretta cerchia di speculatori interna.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.