Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nove su dieci. Perché stiamo (quasi) tutti peggio di 10 anni fa

Nove su dieci. Perché stiamo (quasi) tutti peggio di 10 anni fa
titolo Nove su dieci. Perché stiamo (quasi) tutti peggio di 10 anni fa
autore
argomento Economia e management Economia
collana Saggi tascabili Laterza
editore Laterza
formato Libro: Copertina morbida
pagine 172
pubblicazione 04/2012
ISBN 9788842099116
 
12,00
 
Disponibile normalmente in 72/96h
 

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Ogni ricco ha il reddito di cento poveri. Non è l'Inghilterra di Dickens, è l'Italia di oggi. Redditi e ricchezza si sono concentrati nelle mani di una persona su dieci. Le altre nove - quasi tutti noi - stanno peggio di dieci anni fa, sono i 'perdenti', divisi in mille modi - tra uomini e donne, tra vecchi e giovani, tra Nord e Sud - ma uniti dal declino. Com'è potuto succedere? Togliere ai poveri per dare ai ricchi, rendere il lavoro più debole e il capitale più forte è da trent'anni l'orizzonte del liberismo. Da qui ha origine la crisi attuale, in Europa e in Italia. Ma un'alternativa c'è, ci meritiamo un altro futuro.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.