Poetica della zappa. L'arte collettiva di coltivare giardini - Pablo Georgieff | GoodBook.it

Poetica della zappa. L'arte collettiva di coltivare giardini

Poetica della zappa. L'arte collettiva di coltivare giardini
titolo Poetica della zappa. L'arte collettiva di coltivare giardini
autore
traduttore
argomenti Arti, cinema e spettacolo Architettura
Narrativa Narrativa moderna e contemporanea (dopo il 1945)
collana Habitus
editore DeriveApprodi
formato Libro: Copertina morbida
pagine 166
pubblicazione 10/2018
ISBN 9788865482513
 
15,00
 
Disponibile normalmente in 24/48h
 

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
«Le opere costituite dai giardini realizzati attraverso l'invito all'opera hanno la seguente peculiarità: sono di natura performativa, sono esecuzioni dal vivo e non fanno distinzione tra pubblico e artista. Riflettono la stessa complessità che ci restituiscono le arti dal vivo o performative, oltre all'assenza di separazione tra i momenti della creazione e della prova e i momenti della rappresentazione. Sono arti difficili da riprodurre e da registrare, ma in cambio rappresentano un vero sistema vivente che non è la mera traccia di una performance: non sarà niente di più e niente di meno che un giardino. Con queste note non ho inteso fare altro che darvi qualche indicazione e, soprattutto, instillare il desiderio di lanciarvi nell'impresa, diventando a vostra volta giardinieri. Perché è proprio adesso che si sta svolgendo lo scontro tra progetti radicalmente avversi che per posta in gioco hanno l'umanità, e mi piace pensare che l'esito non sia scontato in partenza». Prefazione di Gilles Clément. Postfazione di Enrico Falqui.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.