Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro - Paolo Berizzi | GoodBook.it

Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro

Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro
titolo Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro
Autore
Argomento Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
Collana I saggi
Editore Dalai Editore
Formato Libro: Copertina rigida
Pagine 239
Pubblicazione 04/2008
ISBN 9788860732835
 
16,80

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Il mercato degli uomini e l'usura, due piaghe dolorose e nascoste di un Paese che dimentica in fretta e non vuole imparare. Paolo Berizzi è una delle firme emergenti del giornalismo d'inchiesta italiano, un genere poco frequentato forse perché davvero pericoloso e forse perché davvero utile. Nel 2007, dopo essersi occupato di tifo violento, si è dedicato a una delle più grandi vergogne nostrane, spesso protetta da moralismo di facciata. Berizzi si è infiltrato nel sistema osceno del caporalato, ha lavorato e rischiato la vita per pochi euro e ne ha scritto un'inchiesta che ha ispirato questo saggio.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.