Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro - Paolo Berizzi | GoodBook.it

Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro

Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro
titolo Morte a 3 euro. Nuovi schiavi nell'Italia del lavoro
Autore
Argomento Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
Collana I saggi
Editore Dalai Editore
Formato Libro: Copertina rigida
Pagine 239
Pubblicazione 04/2008
ISBN 9788860732835
 
16,80

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Il mercato degli uomini e l'usura, due piaghe dolorose e nascoste di un Paese che dimentica in fretta e non vuole imparare. Paolo Berizzi è una delle firme emergenti del giornalismo d'inchiesta italiano, un genere poco frequentato forse perché davvero pericoloso e forse perché davvero utile. Nel 2007, dopo essersi occupato di tifo violento, si è dedicato a una delle più grandi vergogne nostrane, spesso protetta da moralismo di facciata. Berizzi si è infiltrato nel sistema osceno del caporalato, ha lavorato e rischiato la vita per pochi euro e ne ha scritto un'inchiesta che ha ispirato questo saggio.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.