Popolo e cultura - Rafael Tello | GoodBook.it

Popolo e cultura

Popolo e cultura
titolo Popolo e cultura
Autore
Traduttore
Argomento Scienze umane Religione e fede
Collana Studi religiosi
Editore EMP
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 248
Pubblicazione 03/2020
ISBN 9788825049251
 
18,00
 
Ordinabile
 

Scegli
La libreria di fiducia

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
Il card. Bergoglio che conobbe da vicino il sacerdote e teologo Rafael Tello, ebbe a dire di lui che era «una delle menti più brillanti della Chiesa argentina nel ventesimo secolo». Oggi, divenuto papa Francesco, ha voluto scrivere la presentazione a questo che è il primo libro di Tello tradotto in italiano. Tello ha sviluppato le basi della cosiddetta «teologia del popolo» come teologia pastorale popolare, non di derivazione marxista - come troppo sbrigativamente è stata liquidata da qualcuno in Europa - ma fortemente radicata nel più classico pensiero tomista. Popolo e cultura raccoglie quattro scritti inediti di Tello concernenti il tema del «popolo» e tre riguardanti il tema della «cultura», databili tra il 1989 e il 1995. Sono testi che delucidano i due paradigmi fondamentali che contrassegnano il cristianesimo incarnato nel popolo e fattosi cultura. Un libro indispensabile per comprendere il pensiero di papa Francesco e le sue esortazioni alla fiducia nel «popolo» di Dio.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento