Il tuo browser non supporta JavaScript!

Aminta

in uscita
Aminta
titolo Aminta
autore
curatore
argomento Poesia e studi letterari Letteratura teatrale
collana Biblioteca di scrittori italiani
editore GUANDA
formato Libro: Copertina rigida
pagine 600
ISBN 9788823521988
 
40,00
 

Cerca
la libreria-POINT più vicina

Inserisci la città o il CAP della zona in cui risiedi
L'«Aminta» di Tasso si inscrive nella tradizione di favole pastorali messe in scena a Ferrara nel secondo Cinquecento. Composta per impulso del duca Alfonso II, è rappresentata per la prima volta nella primavera o nell'estate del 1573. L'opera gode da quel momento di larga e stabile fortuna: si susseguono repliche e continue edizioni a stampa; nel Seicento si conta il ricchissimo commento erudito di Gilles Ménage; in tempi più vicini, il noto giudizio di Carducci («L'Aminta è un portento»). La pastorale tassiana non ha però ricevuto sinora le attenzioni della moderna filologia testuale: una lacuna che l'edizione qui proposta intende colmare. Il nuovo commento per un verso restituisce pieno merito all'opera di Ménage; per altro verso, mira a identificare nuove fonti della pastorale, che agiscono ora sul piano più latamente tematico e drammaturgico ora su quello minutamente linguistico, riservando particolare attenzione ai prelievi dai serbatoi della prosa, teatrale e persino narrativa: componenti rilevanti e tuttavia sinora trascurate nella costituzione di quello stile intermedio fra epico e lirico che Tasso persegue nell'«Aminta».
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.