Collana Design e arti applicate - Ultime novità | P. 12

Skira: Design e arti applicate

Jean Prouvé. La poetica dell'oggetto tecnico

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2007

pagine: 392

Il volume illustra compiutamente la complessità di una figura professionale in grado di coniugare creatività, imprenditorialità ed etica del lavoro legando l'artigianato all'industria e il design all'architettura. Soprattutto negli ultimi anni il lavoro di Jean Prouvé si è imposto all'attenzione degli esperti e del pubblico. Le capacità tecniche unite al senso estetico, le invenzioni nel campo dell'edilizia e degli elementi costruttivi e gli oggetti di arredo da lui disegnati nel segno della funzionalità, hanno infatti enormemente influenzato il modo di pensare la progettazione architettonica e di design del XX secolo. Con la retrospettiva Jean Prouvé. La Poetica dell'Oggetto Tecnico si inaugura uno stimolante colloquio tra antico e moderno, attraverso l'esibizione di oggetti di design, prototipi e numerosi modelli di architettura che hanno indubbiamente segnato e influenzato il pensiero e la progettazione del ventesimo secolo. Il volume è il Catalogo della mostra di Mantova (Fruttiere di Palazzo Te, 18 febbraio-22 aprile 2007).
79,00

Ceramica italiana d'autore 1900-1950

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2007

pagine: 328

Il volume, dedicato alla ceramica italiana prodotta tra il momento modernista e la stagione informale, dunque tra l'inizio del Novecento e il secondo conflitto mondiale, prende in esame esclusivamente pezzi progettati e disegnati da artisti, architetti e designer che nel corso di cinquant'anni hanno rimodellato il prodotto ceramico italiano riscattandolo da un lato dalla vieta ripetizione di modelli "in stile", dall'altro recuperando una tradizione secolare di forme, modelli e decori. Curato da Valerio Terraroli con la collaborazione di Paola Franceschini, il volume contempla anche l'intervento di due importanti studiose della ceramica europea: per l'area francese Dominique Forest del Musée des arts décoratifs di Parigi, e per l'area boemo-austriaca Andrea Pauchova, direttore del museo di Brno. Un catalogo di circa 500 pezzi emblematici tra vasi, sculture e oggetti d'arredo (disegnati, tra gli altri, da Chini, Andlovitz, Ponti, Dolcetti, Martini, Tullio d'Albisola, Gariboldi, Biancini, Cambellotti, Melis, Fancello, Nonni, Melandri), un ricchissimo apparato di bio-bibliografie degli artisti e delle manifatture e un regesto dei marchi impiegati in quel torno d'anni.
19,00

L'emozione del sogno. Giulio Manfredi interpreta Alessandro Manzoni. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2007

pagine: 188

"Ve l'ho promesso e lo manterrò", "Ludovico - Cristoforo", "Que' sogni dell'avvenire", "Humilitas", "Il guerrier sovrano", "Più vasta orma stampar", "Ogni gente sia libera" sono le incisioni riportate sui gioielli e sono i titoli dei sette capitoli che costituiscono il catalogo. Sette gioielli, sette capitoli, sette sogni raccontati con le immagini prese a prestito dai grandi della pittura di epoche diverse. Non potevano che essere i quadri sfarzosi di Moroni, Veronese e Bronzino a presentare i sogni di Gertrude; mentre Lucia si trova più a suo agio sugli sfondi ottocenteschi di Pissarro. Per i sogni di Napoleone si sono utilizzati i quadri che celebrano le sue vittorie, accostati a immagini che ne ricordano la vita privata e le opere straordinarie in campo civile. È affidato ai grandi quadri di Pisanello il compito di tradurre in immagini e colori i ricordi di Ermengarda, e all'Abbraccio di Klimt il suo sogno di continuare a vivere al fianco dello sposo amato appassionatamente. Le buone opere di Lodovico diventato padre Cristoforo sono ricordate attraverso i particolari di opere importanti, a sottolineare il nascondimento nel quale sono state compiute. L'interesse per il sapere e per l'arte e la liberalità con la quale il cardinale Federigo Borromeo ha aperto al pubblico le sue collezioni sono presentate dalle immagini di libri e di interni di biblioteche e dalla Canestra di frutta del Caravaggio.
65,00

Mitomacchina. Il design dell'automobile: storia, tecnologia e futuro. Catalogo della mostra (Rovereto, 2 dicembre 2006-1 maggio 2007)

di Gabriella Belli

Libro: Copertina morbida

editore: Skira

anno edizione: 2006

pagine: 560

La storia del design dell'automobile - uno dei più affascinanti miti del Novecento - e le visioni che anticipano le sue trasformazioni del XXI secolo sono i protagonisti di "Mitomacchina": un originale viaggio attraverso le più significative innovazioni del design alla scoperta della storia dell'automobile dagli esordi fino ai nostri giorni e verso il futuro. Il volume contiene anche una serie di saggi che aprono una riflessione interdisciplinare sul tema della mostra. I saggi sono a cura di Gabriella Belli, Donatella Biffignandi, Helen Evenden, Giampaolo Fabris, Giorgietto Giugiaro, Tomàs Maldonado, Adolfo Orsi, Lorenzo Ramaciotti, Sergio Pininfarina, Mauro Tedeschini e Paolo Tumminelli.
75,00

Ceramica popolare vicentina dell'Ottocento

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2006

pagine: 176

Il volume, promosso dalla Banca Popolare di Vicenza, è dedicato alla preziosa collezione di piatti popolari veneti dell'Ottocento, entrata di recente a far parte del patrimonio d'arte dell'Istituto. La pubblicazione non si limita a ripercorrere la storia della formazione della raccolta e le vicende che, grazie all'acquisizione da parte della nostra Banca, hanno consentito di salvarla dalla dispersione e di restituirla idealmente al suo territorio d'origine. Nell'approfondire lo studio della collezione, gli autori dell'opera - che figurano tra i maggiori esperti della materia - si sono trovati infatti di fronte ad una pagina finora inedita della storia della ceramica popolare veneta dell'Ottocento.
40,00

Benetton Formula 1. Una storia. Ediz. italiana e inglese

di Pino Allievi

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2006

pagine: 356

La storia della Benetton è piuttosto anomala. Nasce dal sogno di un industriale di far gareggiare le sue macchine in Formula 1. Un sogno che è diventato realtà con uno straordinario successo. Un fenomeno, un evento unico e probabilmente irripetibile che ha sovvertito i parametri del mondo dei Gran Premi. Oggi, Luciano Benetton può guardare al passato con orgoglio e riflettere sulla bravura del suo team durante quei 19 anni sui circuiti, prima come sponsor e poi come costruttore, e ricordare le figure che hanno preso parte all'avventura, ripercorrendo gli avvenimenti più importanti di ogni stagione e i numerosi piloti, primo tra tutti Michael Schumacher, sconosciuto all'epoca del suo primo ingaggio. Un libro che ripercorre un'epoca intensa, per certi aspetti straordinaria. Uomini che ora possono concedersi il lusso di raccontare la storia di ciò che accadde tra il 1983 e il 2001, con gli aneddoti dietro le quinte, i dettagli tecnici, i segreti e le emozioni.
49,00

Alberto Del Biondi. Industria del design. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2006

pagine: 128

Creata da Alberto Del Biondi, imprenditore designer italiano, l'Industria del Design è un polo di progettazione dove creatività, management, design e impresa si fondono per garantire le risorse più appropriate a ogni progetto mediante una ricerca e un'innovazione costanti. Un percorso partito all'inizio degli anni '80 con il design della calzatura, di cui l'Industria del Design è probabilmente leader mondiale, per giungere oggi a una realtà dove l'industrial design, i progetti di architettura e interior design si nutrono dell'esperienza e della cultura acquisita sui mercati di tutto il mondo. Il design per Alberto Del Biondi non è puro e semplice stile, rappresenta l'anima di un oggetto, come dimostrano i numerosi ed eterogenei progetti gestiti quotidianamente dalla struttura. È il frutto di una visione allargata, in continua evoluzione, che sposandosi alle necessità delle aziende e dei clienti genera prodotti di successo. La tecnologia è interpretata come elemento che permette di semplificare la vita di tutti i giorni, di migliorare le performance di prodotto o di processo, senza mai distogliere lo sguardo da quegli elementi di calore e tradizione che sono l'essenza del lavoro artigianale. Questo processo di ricerca continua all'interno della filosofia di Alberto Del Biondi ha portato a una riconsiderazione complessiva sull'universo del design, all'interno del quale oggi la calzatura è solo uno degli elementi costitutivi.
40,00

Il modo italiano. Design e avanguardia nel XX secolo

Libro

editore: Skira

anno edizione: 2006

pagine: 400

60,00

The art of display-L'arte di mettere in mostra

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2006

pagine: 264

Ideato per festeggiare i quarantacinque anni del Salone del Mobile, il libro raccoglie alcune delle più importanti mostre collaterali organizzate negli anni a fianco degli eventi fieristici. Il volume si presenta come un viaggio per immagini nel lavoro di alcuni tra i più importanti progettisti, registi e artisti contemporanei che negli anni hanno collaborato con Cosmit: dall'installazione Wash & Travel di Peter Greenaway per "Stanze e Segreti" alla stanza d'albergo di Toyo Ito per "GrandHotelSalone"; dalle barche rovesciate di Fabrizio Plessi nella Loggia dei Mercanti per "Immaginando Prometeo" all'intervento di Massimo Iarussi e Paola Urbano in via dei Cavalieri del Santo Sepolcro per "A cielo aperto, (s)punti di luce a Milano".
34,50

L'arte dei cavatappi. Dal XVI secolo ad oggi. Ediz. italiana, inglese e francese

di Ottilia Munaretti Bertazzo

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2006

pagine: 128

Questo libro, riccamente illustrato, vuole emozionare il lettore, suscitare in lui interesse e meraviglia per il cavatappi, oggetto di uso quotidiano, che nel corso dei secoli ha accompagnato l'uomo in uno dei riti della tavola più affascinanti: stappare una bottiglia. Ideato già da Leonardo da Vinci nel XV secolo, realizzato poi da abili artigiani per le classi privilegiate (nobiltà e clero), il cavatappi si diffonderà nell'Ottocento in tutta la borghesia d'Europa e d'America fino a entrare in ogni casa ai nostri giorni.
40,00

Joe Colombo. L'invenzione del futuro. Catalogo della mostra (Milano, 16 settembre-dicembre 2005)

Libro

editore: Skira

anno edizione: 2005

pagine: 304

Joe Colombo non fu solo uno dei designer industriali di maggior successo della sua epoca, producendo numerosi classici del design per imprese come Kartell, Zanotta, Stilnovo, Oluce e Alessi, ma fu anche uno dei più importanti visionari degli anni Sessanta che, con i suoi interni e moduli abitativi futuristici, volle anticipare l'"abitare del futuro". Otto dettagliati saggi e una panoramica globale delle opere con riproduzioni a colori di schizzi, iconografie, immobili e interni, mostrano in questa pubblicazione come Colombo realizzasse le sue visioni futuristiche di ampia portata in prodotti di design funzionali e di successo a livello mondiale.
54,00

Vinicio Vianello. Pittura, vetro e design

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2005

pagine: 216

Vinicio Vianello (1923-1999) è uno degli artisti dello spazialismo, al fianco di Lucio Fontana e operante nella Venezia della galleria del Cavallino di Carlo Cardazzo. Con il maestro del movimento spaziale Vinicio condivide lo spirito di ricerca d'avanguardia e l'interesse nei confronti di ogni possibile materiale utile al dare nuove forme e risultati all'arte. Pittura, ceramica, vetro, design, illuminazione, scultura al neon, interventi nell'architettura sino alla ricerca delle energie solari e alternative sono i campi di interesse di questo poliedrico artista che più volte espose alla Biennale di Venezia, alla Triennale di Milano e ottenne il prestigioso Premio del Compasso d'Oro nel 1957.
50,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.