Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sonda: Pensare a fumetti

Caso o fortuna? Un approccio matematico

di Ivar Ekeland, Étienne Lécroart

Libro: Copertina morbida

editore: Sonda

anno edizione: 2019

pagine: 78

Destino, rischio, caso, probabilità, fortuna: sono le parole con cui fin dalla notte dei tempi esprimiamo il bisogno di conoscere il futuro che ci attende. I meccanismi del caso regolano gran parte delle scelte della nostra vita: quando votiamo, facciamo un acquisto, calcoliamo un rischio o giochiamo a una slot machine. Ogni volta cioè che prendiamo una decisione. Ma è possibile fare delle previsioni corrette e in che modo una «scienza esatta» come la matematica ci può aiutare? Dietro a quella che chiamiamo «fortuna», in realtà, c'è il calcolo delle probabilità. Un fumetto che spiega le principali teorie matematiche e perché sono così decisive nella vita di tutti i giorni. La collana crossover di saggi a fumetti, che rompe gli schemi del pubblico giovane e/o adulto. Introduzione di Vittorio Marchis.
12,50

Zombie. La vita oltre la morte

di Philippe Charlier, Richard Guerineau

Libro: Copertina morbida

editore: Sonda

anno edizione: 2019

pagine: 79

Quando nel secolo scorso gli americani occuparono Haiti, scoprirono gli zombie e diffusero le storie dei morti viventi nel mondo occidentale. E ciò che fino a ieri era una passione per il macabro, con il nuovo millennio è diventato un fenomeno sociale: basti pensare a film di successo "come 28 giorni dopo", "World War Z", a serie televisive come "The Walking Dead", "Z Nation", "In the Flesh", a quelle a fumetti "The Goon", "Marvel Zombie" e a numerosi videogiochi. Ma chi sono davvero gli zombie e cosa ci raccontano di ciò che minaccia il mondo e la società in cui viviamo? Introduzione di Chiara Poli.
12,50

Fake news. Smascherare le teorie del complotto e le leggende metropolitane

di Gérald Bronner

Libro: Copertina rigida

editore: Sonda

anno edizione: 2019

pagine: 80

Negli ultimi anni si è andata affermando una nuova fede laica: nelle leggende metropolitane e nelle teorie del complotto. Il Web e la moltiplicazione delle informazioni rese disponibili, oltre agli errori e ai limiti della nostra comprensione, hanno dato il la a tutta una serie di false credenze, chiacchiere da bar considerate dai più verità incontestabili. Il sociologo Gérald Bronner è però ottimista e, aiutato dalla matita espressiva di Krassinsky, ci spiega come possiamo smontare i meccanismi della manipolazione e non lasciarci ingannare dalle scorrette interpretazioni della realtà. Introduzione di Massimo Polidoro e Paolo Attivissimo.
12,50

Tatuaggi. Storia di una pratica ancestrale

di Jerome Pierrat

Libro: Copertina rigida

editore: Sonda

anno edizione: 2019

pagine: 80

Il tatuaggio è diventato una moda, ampiamente praticato e ricercato soprattutto dal punto di vista estetico. Le origini di questa pratica si perdono però nella notte dei tempi e forse anche íl suo significato e funzione. Un vero esperto in materia come Jérome Pierrat ne ripercorre la storia, accompagnato dalle tavole di Alfred: prima, come rito iniziatico, marchio di infamia presso alcuni popoli o di onore per altri, si è diffuso anche in Occidente favorito dalle spedizioni scientifiche nel Pacifico, fino a diventare un tratto distintivo di marinai, delinquenti nonché di alcune teste coronate... fino ai giorni nostri, in cui il tatuaggio serve a costruire la propria identità.
12,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.