Collana Parole - Ultime novità | P. 7

Sperling & Kupfer: Parole

Diario di bordo. Per ricominciare in due a gonfie vele

di Ferran Ramon-Cortés

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2007

pagine: 109

Quando un matrimonio sembra essersi incagliato tra piccoli e grandi problemi quotidiani, forse il segreto è farsi portare da un nuovo vento. Quello del Mediterraneo, per esempio. Su consiglio dell'amico e mentore Max, Ferran e Sonia decidono di partire con una barca a vela per un viaggio a due. Una partenza reale e metaforica, che si rivela un'occasione preziosa per imparare di nuovo a comunicare e ad affrontare con serenità imprevisti e tempi morti. I venti del Mediterraneo li condurranno in una traversata ricca di emozioni, durante la quale scopriranno anche le cause del loro allontanamento. Ritrovata una nuova bussola sarà più facile riscoprire la rotta e seguirla nonostante tutto. In barca come nella vita. Nei momenti di bonaccia e in quelli di maestrale.
12,00

La musica del silenzio

di Sergio Bambarén

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2007

pagine: 207

Antonio è cresciuto in un'isola dell'Oceano Pacifico, in armoniosa sintonia con la terra, gli alberi, il mare e i suoi abitanti, tra i quali si muove agile come un delfino. Questa intimità con la natura lo arricchisce interiormente, un carattere positivo e luminoso che lo guiderà nella vita e tra gli uomini: quando dovrà affrontare i suoi coetanei nella metropoli, quando combatterà a fianco dei ribelli in armi, quando conoscerà l'amore, quello vero. Spirito libero e indifferente ai beni materiali, diventerà un esempio per tutti. Finché, dopo una vita intensa e avventurosa, il richiamo di quell'isola in mezzo all'Oceano tornerà e sarà ancora più forte e viscerale.
13,90

Dove volano i delfini

di Ginny Rorby

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2007

pagine: 276

Buddy ha dodici anni, vive su un'isola al largo delle Everglades in Florida e il suo incubo è la scuola: non sa leggere bene e si vergogna fino a stare male quando deve farlo davanti a tutta la classe e soprattutto davanti a quei compagni malvagi che la sottopongono a mille umiliazioni. Anche il padre, deluso dall'apparente mancanza di intelligenza della figlia, è una fonte di frustrazione. Il nonno è l'unico a credere in lei, è il suo migliore amico, il suo complice, e lei adora andare in canoa con lui lungo il fiume a vedere i delfini, seguendo l'irresistibile richiamo che il mare esercita sugli animi sensibili. Ma quando Buddy incontra i delfini in cattività in una squallida piscina, scopre di avere molto in comune con loro: come lei sono imprigionati in una vita che non corrisponde alla loro natura. Le sue difficoltà di apprendimento non sono altro, però, che i segni della dislessia: lo capisce la biologa Jane Conroy, che avvicina la ragazzina al mondo animale regalandole così la chiave per liberarsi delle sue gabbie interiori. Infatti, quando Buddy scopre che la vita dei "suoi" delfini è in serio pericolo, raccoglie il coraggio a due mani e intraprende un percorso che le permetterà di crescere e superare i suoi problemi. Un romanzo delicato e commovente, dove la natura domina con i suoi spettacolari scenari selvaggi e dove persone e animali sono legati a filo doppio: i delfini, finalmente liberi in un oceano in cui paiono volare, e Buddy, libera, una volta per tutte, di essere se stessa.
14,50

Il filo di Cloe

di Nicoletta Bortolotti

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2007

pagine: 149

La famiglia Mulinonero è una famiglia come tante. La sua storia minore s'intreccia con fantasia e umorismo alla storia maggiore dell'Italia contemporanea. Padre informatico disoccupato alla perenne ricerca di un fantomatico posto di lavoro (nonostante la "leggera" ripresa); madre con contratto a progetto al sempiterno inseguimento di un'improbabile assunzione (nonostante la legge Biagi); il figlio Lorenzo, detto GD (il Grande Diplodoco), un vecchio di quattro anni che non mangia i pesci con la testa e la figlia Cloe, undici mesi, una settimana e tre ore, voce narrante senza parole. A lei, dio ingenuo e profetico, il compito di tessere la verità con i fili della menzogna. Un racconto coinvolgente, tra il coraggio e l'incertezza, tra gli incandescenti binari delle Ferrovie Nord e gli infiniti campi di mais di un hinterland milanese, dove nelle villette a schiera ci sono padri a schiera, madri a schiera e figli a schiera. E dove gli adulti, nonostante i divorzi, la disoccupazione e la Cina che avanza, verranno salvati, con un finale inatteso, dai bambini. Pagine finemente illustrate che trasfigurano l'amarezza del quotidiano con ironica saggezza e poetica lievità.
12,00

Sempre con me

di Abigail Thomas

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2007

pagine: 205

New York, Rich viene investito da un'auto nel tentativo di salvare il proprio cane Harry. Il danno cerebrale è irreversibile e niente sarà più come prima. La moglie Abigail si trova da un giorno all'altro a dover ricomporre i frammenti di una quotidianità stravolta: il terribile senso di perdita e smarrimento di fronte a un uomo senza più ricordi, e preda di paure e allucinazioni, il letto vuoto, il frigorifero da riempire, il giardino da curare... La vita continua in sordina, mentre la memoria del marito, ricoverato in una clinica di lunga degenza, è un mosaico di tenebra e tessere mancanti, squarciato a tratti da lampi di consapevolezza e da folgoranti intuizioni. Ma il matrimonio, lungi dall'incrinarsi, troverà un più saldo equilibrio nella sofferenza. E, ironia della sorte, sarà proprio il mite e innocente "colpevole" dell'incidente, con il suo scodinzolare affettuoso e il suo muto linguaggio universale, a riempire il silenzio e la solitudine. Aiutato in questo delicato compito dal bassotto Rosie e dal segugio Carolina. Una storia vera sull'amore, la gratitudine e il coraggio di ricominciare.
14,50

La cittadella delle nevi

di Matthieu Ricard

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2006

pagine: 118

Dechen, ovvero "felicità di diamante", è un ragazzino nato ai piedi dell'Himalaya, in un villaggio di una ventina di case. Sin da piccolo mostra una sensibilità particolare. Ha infatti la sensazione che sia possibile capire il mondo, fondersi con esso. Soffre la fatica dei buoi aggiogati per l'aratura, e non esita a donare tutto ciò che ha ai bisognosi. Per lui, i giorni più felici sono quelli in cui arrivano in paese i monaci buddisti per qualche cerimonia religiosa. Ascolta dunque rapito quando, durante una veglia accanto al fuoco, uno zio eremita gli racconta la propria vita sulle montagne, nella Cittadella delle nevi. Dechen inizia subito a fantasticare su come sarebbe vivere tra quei paesaggi dalla bellezza selvaggia, diventando anche lui saggio e sereno, quando il padre gli fa una proposta sorprendente: vorrebbe davvero andare via con Jamyang e dedicarsi a un'esistenza spirituale? E così si ritrova ad attraversare foreste e pantani, mentre lo zio gli mostra che tutto ciò che li circonda può essere letto come una metafora del cammino spirituale, da affrontare sostenendosi con i bastoni della saggezza e del metodo, senza mai perdere l'equilibrio ed evitando le sanguisughe dei pensieri vagabondi. In effetti, ogni oggetto, ogni avvenimento hanno un significato, se la mente è abbastanza aperta per accoglierli: questo il senso del viaggio iniziatico di Dechen.
12,50

Il bambino che amava l'oceano

di Jonathan Snow

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2006

pagine: 63

Un bambino a letto, malato da tempo. La madre gli è vicina. Si sente solo. Per far passare le ore prende un libro dal quale sembra non riuscire a staccarsi. In quelle pagine, la vicenda di un altro bambino, a lui curiosamente somigliante, intento nella ricerca di un oceano senza fine assieme al suo inseparabile orso di pezza. Le storie dei due piccoli si alternano e si intrecciano, seguendo i destini dell'uno e dell'altro, del bimbo che legge e di quello che vive dentro il romanzo, per culminare in un finale che fonde realtà e fantasia, la vita e ciò che dopo la vita ci attende.
10,50

Io & Marley

di John Grogan

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2006

pagine: 332

Quando John e Jenny, una giovane coppia della Florida, decidono di adottare un cane per fare pratica come genitori non si immaginano quale uragano sta per abbattersi sulla loro casa. Marley, un Labrador giallo, da adorabile cucciolo si trasforma immediatamente in un gigante maldestro che si lancia attraverso le porte a zanzariera, distrugge le pareti, sbava sugli ospiti, ingurgita qualsiasi cosa attiri la sua curiosità, dai gioielli ai divani, e fugge dai bar tirandosi dietro il tavolino. Insomma, è la vergogna della scuola di addestramento e la disperazione del suo veterinario, che non sa più quale tranquillante prescrivergli. Ma Marley ha anche un cuore puro e innocente. Come rifiuta ogni limite imposto alla sua esuberanza, così la sua lealtà e il suo attaccamento sono infiniti, e la sua allegria devastante ma contagiosa sa riconquistarsi ogni volta l'affetto dei padroni. Questo libro è la sua storia, le gesta di una "persona non umana" che ha condiviso le gioie e i dolori della famiglia mentre questa cresceva, se n'è sentito parte anche nei periodi in cui nessuno voleva più saperne di lui e soprattutto è stato, per tutta la sua esistenza, un distruttivo, insostituibile, commovente esempio d'amore e fedeltà.
16,90

Mr. Quadrato. A spasso nel meraviglioso mondo della geometria

di Anna Cerasoli

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2006

pagine: 161

Tornano il nonno e Filippo, detto Filo, ormai bambino-quasi-ragazzo. E questa volta chiacchierano di geometria, applicata a crepes e tramezzini, ai terreni degli antichi Egizi, alla metropolitana di Londra, ai pinguini e al pallone da calcio. Insomma, alla vita vissuta. Ed ecco che perimetri, aree e volumi non sono più astratti e noiosi spauracchi scolastici, ma vengono ricondotti al loro significato originario: strumenti di cui l'uomo si è avvalso nei secoli per agire sul mondo. In un dialogo vivace il nonno, ex professore di matematica, racconta all'arguto e simpatico nipote la meravigliosa invenzione del quadrato e delle altre figure geometriche ovunque presenti nei nostri oggetti quotidiani: dai fari delle auto ai barattoli di vernice, dalle cupole geodetiche alle ruote dentate, dai mosaici dell'Alhambra al nastro di Moebius... E nel racconto non mancano curiosità e aneddoti, come l'affascinante storia del teorema di Fermat o la leggenda della regina Didone, le invenzioni di Archimede o gli indovinelli topologici. Età di lettura: da 10 anni.
12,50

Fratello mare

di Sergio Bambarén

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2006

pagine: 197

Durante il viaggio nella dolce terra umbra e lungo la Costiera Amalfitana, tra le foreste della Baviera e le nevi di Innsbruck, il surfista dell'anima Bambarén è accompagnato da una presenza invisibile eppure generosa di piccoli segni: l'esempio luminoso di san Francesco d'Assisi, colui che ha rinunciato a tutto per seguire la voce del cuore. Che cosa dobbiamo fare quando gli altri ci esortano ad accontentarci di quello che siamo e invece una forza interiore ci sprona a lasciare tutto per inseguire un sogno? Se percorrendo la strada meno battuta ci coglie lo smarrimento, in chi confidare? Una situazione che l'autore conosce bene e che ci insegna ad affrontare. Ormai affermato scrittore, Sergio Bambarén gira l'Europa per presentare i suoi libri visitando luoghi splendidi e incontrando persone ancor più straordinarie. Mille indizi, apparenti coincidenze, gli rivelano che, nel suo piccolo, sta ricalcando le orme del santo, dall'abbandono delle certezze di una vita sicura, avvenuto anni prima, alla ricerca di una sintonia con il creato, all'ascolto della voce dei più umili. Così facendo conquisterà il suo tesoro, il più bello, il più ricco, perché del tutto inaspettato. E a offrirglielo, sontuosamente ammantato d'azzurro, sarà proprio suo fratello mare, inseparabile maestro di vita.
13,90

Benvenuti ad Altrove

di Gabrielle Zevin

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2006

pagine: 277

Altrove è molto di più dell'aldilà, è uno strano posto dove i morti non sono mai stati così vivi e dove puoi incontrare una nonna defunta prima della tua nascita e una rockstar stroncata da un'overdose che le fa gli occhi dolci... Ad Altrove, dove il tempo va al contrario e invece di invecchiare e morire si ringiovanisce, approda la undicenne Elizabeth Hall. Ma che cosa ci fa lì? Un tassista l'ha investita e ha messo fine alla sua breve esistenza. All'inizio, come tutti i nuovi arrivati, Liz fatica ad adattarsi a questo mondo parallelo che ha strade, palazzi e centri commerciali. Ma poi scopre che nella "nuova vita" si può prendere la patente, guidare a tutta velocità (senza pericolo di morire!), conoscere amici simpatici e perfino innamorarsi! Fino a quando...
13,00

Dolce come il miele

di John Penberthy

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2006

pagine: 88

Buzz non è un'ape operaia qualsiasi: nell'oscurità delle rose selvatiche e nella luce segreta dei denti di leone cerca il significato dell'esistenza. Il suo viaggio è un magico volo di gioia, coraggio e ottimismo, dedicato alle api "non allineate", decise a succhiare il nettare della vita e a interrogarsi sul suo fine ultimo, anche a costo di "uscire dal gruppo". Buzz, a differenza delle compagne, non si accontenta di trascorrere i giorni a costruire alveari, nutrire larve, immagazzinare polline e difendere la colonia dagli attacchi esterni. Sogna quel mondo infinito che si estende oltre l'angusto campo di trifoglio, oltre i picchi delle alte montagne dove il carro infuocato del sole termina ogni sera la sua corsa.
11,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento