Sperling & Kupfer: Varia

Ricordami di te

di Giuseppe Maggio

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 224

"Emilie, ripeto. E mentre lo dico gusto il suono di questo nome dolce, che pronuncio senza difficoltà, con quell'accento che scivola via sulle tre sillabe morbide, limpide, solari." È a una donna seduta accanto a lui, all'aeroporto Charles De Gaulle, che Marcello comincia a raccontare la storia di quanto accaduto a Parigi. La partenza, l'arrivo nella capitale francese. La ricerca di un appartamento. Le lunghe passeggiate apparentemente senza meta, così simili a quelle dei personaggi di cui è popolata la letteratura da lui amata, e durante una delle quali Marcello percepisce distintamente alcune parole. Un sussurro, un grido: « Vous êtes de retour, enfin ». Una melodiosa ed evanescente voce di donna, impossibile da ignorare, inseguendo le cui tracce Marcello comincia a essere visitato da vere e proprie allucinazioni, morbide, limpide, solari": immagini folgoranti di luoghi e situazioni ignoti, eppure familiari. Fotogrammi di un altrove che, giorno dopo giorno, non smette di assediarlo e che presto si insinua nella trama della realtà. Nel frattempo, Marcello conosce Andrea, giramondo e profondo conoscitore della città, e Juliette, con cui comincia una tormentata relazione; fino a quando, alla Comédie Farnçaise, quella voce misteriosa prende finalmente corpo e assume le fattezze di un volto in carne e ossa, che sembra tuttavia appartenere a un'altra epoca, a un'altra Parigi. All'esordio nella narrativa, Giuseppe Maggio, tra i protagonisti dell'acclamata serie Netflix "Baby", ci trascina al centro di una Parigi multiforme - la metropoli di oggi, segnata dalle contraddizioni della contemporaneità, e quella resa immortale dalle pagine di Balzac - nei cui meandri si dipana una storia d'amore letteralmente senza tempo.
17,00

Tears. Lacrime a colori

di Mariana Aresta Da Rocha

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 224

«La diversità fa paura da morire. Ma come fanno le persone a preferire una vita in bianco e nero, quando nell'universo ci sono così tanti colori, così tante sfumature, così tanti modi di essere e di amare? Eppure, c'è chi sceglie il grigio anziché l'arcobaleno»
14,90

Esserti fedele sempre (o forse no). Storie di amore, sesso e relazioni

di Stella Pulpo

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 336

Tradizionali, aperte, miste, poliamorose, platoniche, sentimentali, erotiche, clandestine, virtuali. Quante forme possono assumere le relazioni oggi? Immaginate di infiltrarvi a un matrimonio dove non conoscete nessuno e di essere lì come semplici spettatori per scoprire le vicende private dei personaggi: uomini e donne giunti da più parti per partecipare a questa giornata consacrata all'amore. Dopo la cerimonia, gli ospiti siederanno ai tavoli del ricevimento seguendo l'ordine imposto da un particolarissimo tableau de mariage, che li disporrà sulla base del loro status sentimentale. C'è chi si è sposato e chi non ha nessuna intenzione di farlo; ci sono le coppie aperte, i seguaci del poliamore, i traditori seriali; c'è chi ha figli e chi non ha potuto (o non ha voluto) averli; ci sono mariti e mogli che hanno rinunciato al sesso e amanti per i quali la distanza non è un problema. Ci sono gli amori nati online e quelli germogliati tra i banchi di scuola, le relazioni post-romantiche, le non-monogamie etiche, gli uomini e le donne di una volta, i millennial e la Generazione Z. Pagina dopo pagina, accompagnati da una scrittura diretta e a tratti spregiudicata, percorrerete una galleria di storie e personaggi in grado di illuminare da prospettive diverse la vasta geografia dei legami di coppia, e non solo. "Esserti fedele sempre (o forse no)" non è un romanzo né un saggio sui rapporti amorosi, non è un'indagine sociologica né una raccolta di racconti. È tutto questo e molto di più: è un reportage narrativo grazie al quale potrete intraprendere un viaggio alla scoperta dei mille volti che possono avere le relazioni ai giorni nostri, attraverso un universo sentimentale più poliedrico e plurale che mai.
16,90

I nostri primi mille giorni. Dalla gravidanza allo svezzamento: l'alimentazione per un microbiota sano di mamma e bambino

di Benedetta Raspini

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 240

Nei laboratori di ricerca di tutto il mondo l'attenzione è concentrata sul microbiota: i milioni di batteri che popolano il nostro intestino si stanno rivelando uno straordinario «super-organo». Capace, grazie ai suoi stretti legami con il sistema immunitario e i processi metabolici, di condizionare fortemente in modo positivo la nostra salute. Fisica e psichica: aiutando a tenerci alla larga dalle malattie della nostra epoca, come obesità, diabete, allergie, cardiopatie, tumori, e anche la depressione. Ma una delle scoperte più affascinanti è che per la formazione del microbiota sono fondamentali i primi mille giorni della nostra vita, dal concepimento ai due anni. Una finestra spazio-tempo con alcune pietre miliari - la dieta dell'aspirante mamma, il parto, l'allattamento e lo svezzamento - nella quale le scelte a tavola possono fare la differenza per la salute del bambino e del futuro adulto. Benedetta Raspini, le cui ricerche sono sostenute dalla Fondazione Umberto Veronesi, ci guida in un viaggio alla scoperta delle nostre possibilità di «azione» sul microbiota, per una vera prevenzione delle malattie: un regalo che tutti i genitori vorrebbero fare ai loro figli. Prefazione di Marco Bianchi.
17,90

L'ultima leonessa. La vita di Giulia Florio, mia madre

di Costanza Afan de Rivera

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 304

«Lui scese, le andò incontro e le aprì la portiera. Naturalmente lei non sapeva ancora che quello fosse un giorno speciale, né avrebbe mai immaginato che le sarebbe rimasto impresso per sempre.» Attraverso gli occhi della figlia Costanza, rivive la figura forte ma schiva di Giulia Florio, l'ultima discendente della leggendaria famiglia che ha dominato la scena siciliana e quella nazionale tra il XIX e il XX secolo. Per la prima volta la storia dei Florio, a partire dalla mitica donna Franca, madre di Giulia, viene raccontata dalla prospettiva intima ed esclusiva di una componente della famiglia, immergendoci in un mondo affascinante e ormai scomparso. Giulia nasce a Palermo nel 1909, durante il declino della dinastia e all'ombra di una madre ingombrante, bellissima e carismatica, da cui eredita il carattere di combattente indomita e nient'altro. Presto, infatti, ai fasti della belle époque seguono anni difficili e la vita e le abitudini dei Florio cambiano lentamente ma inesorabilmente. Giulia però non si lascia abbattere, raccoglie i cocci e ne fa risorse. Si trasferisce a Roma, studia, lavora tenacemente, rinasce dalle avversità, costruisce da zero la propria autonomia e trasforma la sua vita in un capolavoro. Sposa il marchese Achille Belloso Afan de Rivera Costaguti, è madre di cinque figli, cura con immenso amore la sua famiglia e partecipa intensamente agli eventi cruciali del suo tempo. Durante la seconda guerra mondiale affronta con fiera determinazione il criminale nazista Herbert Kappler e, mostrando straordinario coraggio, non esita a salvare la vita di molte famiglie di ebrei romani che, rifugiati presso il loro palazzo, riescono a sfuggire alla deportazione. Il racconto della sua esistenza trasmette una memoria straordinaria che oggi ha il sapore di una favola moderna.
16,90

Vagabondo per amore. La mia vita dalla A alla Z

di Pago

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 240

Per Pago - all'anagrafe Pacifico Settembre - la vita fin qui è stata un'avventura straordinaria, ricca di sfide, vittorie e sconfitte, ascese, cadute e risalite. Abbandonare la Sardegna è stato difficile, perché lì è nato e cresciuto con una famiglia capace di dargli affetto e non fargli mancare mai niente, nonostante i problemi economici e il dramma vissuto dal padre. Ma il suo viaggio è stato sempre alimentato dal desiderio insaziabile di tramutare un sogno in realtà: guadagnarsi da vivere imbracciando una chitarra e cantando canzoni. E così Pago ha iniziato a esibirsi con numerosi gruppi musicali e a collezionare concerti su concerti; si è trasferito a Milano dove ha fatto il musicista di strada e l'operaio, ha viaggiato in Italia e all'estero in cerca di fortuna, a volte ha dormito nel vagone di un treno o in una stazione perché i soldi scarseggiavano. Finché ha colto al balzo l'occasione di una vita ed è riuscito a pubblicare album, a incidere singoli di grande successo che sono divenuti tormentoni estivi e a diventare un personaggio televisivo amato da milioni di persone, protagonista dell'ultima edizione del Grande Fratello Vip. In questo libro Pago si mette a nudo e si racconta senza filtri: dalla A alla Z, ogni capitolo è dedicato a un tema, una parola-chiave del suo percorso artistico, umano e sentimentale, e ci regala il ritratto sincero di un uomo che non ha mai voluto rinunciare ai suoi sogni e si è sempre fatto guidare dall'amore, nonostante il dolore, le batoste, le delusioni.
15,90

A modo mio

di Luka Modric, Robert Matteoni

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 336

L'autobiografia di uno dei più grandi calciatori dei nostri tempi: Luka Modric è entrato nella storia interrompendo il dominio decennale di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, con la vittoria del Pallone d'Oro nel 2018. Ma ha compiuto anche un'impresa senza precedenti aggiudicandosi nello stesso anno i quattro trofei più importanti per un giocatore e guidando la sua nazionale alla vittoria della medaglia d'argento ai mondiali di Russia. Visionario regista e maestro di centrocampo, in questo libro racconta il suo incredibile percorso da un'infanzia dolorosa nella Iugoslavia devastata dalla guerra fino a diventare un vincitore seriale della Champions League con la maglia del Real Madrid. La sua vita è fatta di determinazione, impegno, umiltà, altruismo e la sua capacità di resistere e di lottare è di ispirazione per milioni di giovani. In queste pagine svela i suoi pensieri, le sue battaglie, le sue paure, l'amore per i suoi cari ma anche il rapporto con figure straordinarie del calcio come Zidane, Ancelotti, Mourinho, Cristiano Ronaldo e tanti altri. La storia di un genio umile che ha saputo conquistare le vette del calcio con il potere della mente e del cuore.
18,90

Sdraiato in cima al mondo. La mia storia dalla vetta del Nanga Parbat all'inferno del Gasherbrum VII

di Cala Cimenti

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 208

Sabato 20 luglio 2019, Ghiacciaio del Gasherbrum. Cala Cimenti, scalatore e sciatore d'alta quota, è appena arrivato sulla cima dell'inviolato G7. È il primo a mettere piede lassù: l'entusiasmo è alle stelle e i suoi sci reclamano la prima discesa su quella parete immacolata. È molto ripido e la neve è dura. Ma l'ebbrezza e l'adrenalina non lo distraggono, lo mantengono vigile e attento. Finita la discesa, Cala si guarda intorno e prende la macchina fotografica per filmare il suo compagno di scalata, Francesco Cassardo. Ma un urlo strozzato rapisce la sua attenzione: Francesco sta cadendo. Testa e piedi, testa e piedi: in un susseguirsi di capriole, acquista subito velocità, e presto la montagna ammantata di bianco si colorerà del suo zaino, dei suoi vestiti e di macchie rosse. È da qui che comincia la narrazione dell'avventura di Cala e del suo lungo viaggio, iniziato sul Nanga Parbat e terminato alle pendici del Gasherbrum VII. È l'estate del 2019 quando Cala decide di partire per questa doppia impresa. Prima tappa, il Nanga Parbat: la nona vetta più alta del mondo, soprannominata «la montagna assassina» per via dell'elevato numero di scalatori che non hanno più fatto ritorno, era diventata un sogno proibito. Insieme a una coppia di alpinisti russi, Vitaly e Anton, Cala affronta la montagna senza scrupoli. La loro compagnia, goliardica e divertente, rende più lievi le giornate, ma non le salite. Perché, tra percorsi quasi impraticabili e valanghe improvvise, il maestoso e maledetto Nanga mette Cala a dura prova, ponendogli di fronte ostacoli e imprevisti. Ma la ricompensa, vista dagli 8.126 metri della cima, è immensa. Sarà il G7, la seconda tappa, a fargli vivere una delle più terribili avventure della sua vita: dopo la caduta accidentale, Francesco rischia di morire in modo impietoso. Il tributo, fisico ed emotivo, richiesto a Cala per salvare il compagno è davvero grande: i soccorsi non riescono ad arrivare e le notti si susseguono a temperature gelide e senza tenda. Sarà grazie alla collaborazione con la moglie Erika dall'Italia che riuscirà a mantenere il sangue freddo e ad aspettare i soccorsi che, infine, porteranno in salvo Francesco. Una storia di avventura e perseveranza, di amicizia e di amore, di coraggio e di speranza.
17,90

Fitness girl. Dai forma alla tua vita

di Roberta Carluccio

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 144

La fitness model svela i suoi segreti per cominciare ad allenarsi e non smettere di farlo. Senza il fitness la vita di Roberta Carluccio non sarebbe stata la stessa. A diciassette anni, con alle spalle una carriera di modella abbandonata di punto in bianco durante l'adolescenza, e con in testa una gran confusione sul proprio futuro, è stata salvata dalla palestra, che l'ha aiutata a trovare la sua strada. E così, dopo aver conseguito un'abilitazione professionale, a diciannove anni Roberta ha deciso di usare il suo account Instagram per condividere la sua vera passione. Oggi la fitness model ha oltre 1.6 milioni di follower, e questo libro è stato scritto a partire dalla sua esperienza sui social: «Ho deciso di mostrarvi per filo e per segno, con l'aiuto delle foto, alcuni esercizi fondamentali, per chi vuole mettersi alla prova, per tutti quelli che ogni giorno me lo chiedono, per chi ha bisogno di avere sottomano un manuale per esercitarsi a casa.» Ma non solo. «In queste pagine ci sono cose di cui non ho mai parlato fino a ora. Ho deciso di farlo qui, perché un libro ti dà lo spazio e il tempo per raccontare con calma, senza rischio di essere fraintesi.»
17,90

Il direttore del circo. Come sopravvivere alla musica

di Big Fish

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 227

L'industria musicale può essere un vero e proprio circo, nel bene e nel male, come ben sa Big Fish, uno dei più importanti produttori musicali. Da quasi trent'anni manda avanti la carovana compiendo acrobazie al mixer, facendo camminare i suoi artisti in equilibrio su un filo teso tra rap e pop, domando discografici e giornalisti imbizzarriti e occasionalmente rimettendo al suo posto qualche pagliaccio. In questo libro si rivolge soprattutto agli aspiranti musicisti e agli artisti emergenti, condividendo la sua conoscenza e i suoi preziosi consigli, e fornendo indicazioni fondamentali per costruire una carriera solida e duratura. Un'opportunità per imparare i segreti del mestiere dal migliore: colui che il circo della musica lo ha fondato e dirige.
16,90

Lezioni di leadership creativa. I segreti che ho imparato come CEO di Walt Disney

di Robert Iger

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 304

Le idee e i valori per reiventare il futuro, ispirare le persone e trasformare la magia in realtà. Robert Iger è diventato CEO di Walt Disney Company nel 2005, in un periodo molto difficile in cui la concorrenza era più forte che mai e la tecnologia stava cambiando più rapidamente che in qualsiasi altro momento della storia dell'azienda. Iger sapeva che l'unica cosa che contava era reinventare il futuro. Il suo piano si fondava su tre semplici idee: tornare al principio che la qualità è importante; sfruttare la tecnologia invece di combatterla; pensare più in grande e rafforzare il marchio Disney sui mercati internazionali. Quindici anni dopo, Disney è il più grande e rispettato gruppo mediatico al mondo, proprietario di Pixar, Marvel, Lucasfilm e 21st Century Fox. La multinazionale ha quasi quintuplicato il suo valore da quando Iger ne ha assunto la guida, cosa che ha reso quest'ultimo uno dei CEO più innovativi e di successo dei nostri tempi. In questo libro, Robert Iger condivide le lezioni apprese durante la sua carriera in Disney, delineando i principi fondamentali di una vera leadership fondata non solo sulle capacità manageriali ma anche sulla fiducia nell'essere umano e nella sua insostituibile forza creativa. Coraggio, curiosità, decisione, imparzialità e soprattutto un approccio che sappia privilegiare onestà e correttezza rispetto al profitto, tutte qualità cui Iger ha ispirato ogni suo progetto o rapporto professionale e personale, dalla profonda amicizia che lo ha legato a Steve Jobs negli ultimi anni di vita alla sua incrollabile passione per la mitologia di Star Wars. «Spero che le idee e le storie che racconto in questo libro vi aiuteranno a essere più concreti e intuitivi e ad avere più sicurezza in voi stessi. Sono le lezioni che hanno plasmato la mia vita professionale e personale, e mi auguro possano essere utili anche per la vostra.» (Robert Iger)
17,90

Sinisa, mio padre

di Viktorija Mihajlovi?

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 224

Sergente Sinisha. Il campione capace di cambiare il corso di una partita con un calcio di punizione imprendibile; l'allenatore carismatico che guida la squadra, rimprovera, dà la carica e consola; che parla fuori dai denti, senza paure, senza temere il giudizio altrui. Sergente Sinisha. L'uomo delle mille battaglie, in campo e nella vita. Nel corso degli anni, la stima nei confronti di Mihajlovic non ha fatto altro che crescere: con il tempo il serbo è diventato un protagonista indiscusso del nostro calcio, un esempio di integrità, coraggio, dedizione e forza di volontà. Ma Mihajlovic non è solo un campione, un leader, un uomo di sport, è anche un padre e un marito innamorato della sua famiglia e orgoglioso delle proprie origini. In queste pagine sarà sua figlia Viktorija a condurci per mano alla scoperta dell'universo privato dell'allenatore. Leggeremo del Sergente Sinisha e delle sue regole che tutti in casa devono rispettare (i posti a tavola, sempre gli stessi!), ma lo vedremo anche intento a pettinare amorevolmente la figlia e a vestirla, per poi accompagnarla a scuola. Leggeremo di un marito innamorato, di un padre di famiglia premuroso, e di un passato felice, nonostante le difficoltà economiche nell'ex Jugoslavia e lo spettro della guerra. Attraverso i ricordi di Viktorija scopriremo un volto inedito dell'ex campione, conosceremo la sua storia personale, la sua infanzia e i primi passi nel mondo del calcio. Fino al racconto - affidato direttamente alle parole di Sinisha - della sua malattia: un'altra battaglia che il Sergente sta affrontando con la forza e la determinazione di sempre.
17,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.